Pubblicato il Lascia un commento

📁 L’EMPATICO SPORCO-INFEDELTÀ

L’Empatico. Visto come esempio di virtù con tratti di onestà, modestia, compassione, devozione amorosa, moralità e così via. Tutti questi fanno dell’empatico e della sua offerta di carburante una preda allettante per noi. Eppure all’interno di questi tratti virtuosi empatici ci stanno altri tratti, narcisistici.

Ci sono quattro scuole di empatia (Standard, Super, Co-Dipendente e Contagioso). A vari livelli di queste scuole ci sono i quadri degli empatici (Magnetico, Portatore, Salvatore e Geyser).

Ogni empatico all’interno delle scuole principali ha sia tratti empatici che narcisisti. Alcuni avranno un piccolo numero di tratti fortemente empatici con pochi tratti narcisisti di bassa potenza. Altri avranno molti tratti empatici di entità moderata e pochi o numerosi tratti narcisistici di bassissima entità. Altri ancora avranno molti tratti empatici di grande entità e numerosi tratti narcisisti di moderata o abbastanza forte entità. La considerazione chiave è che, in effetti, i tratti empatici tengono quelli narcisisti “sotto controllo” e quindi gli individui empatici si comportano in modo empatico con la gente.

Ci sono comunque due grandi esempi dove i tratti narcisisti vengono in luce. Il primo è attraverso quando i tratti empatici vengono “ridotti ai minimi termini” o erosi per un certo periodo di tempo, perciò i tratti narcisistici vengono in superficie; questo si manifesta in vari modi, che includono l’Empatico Supernova e il Controffensivo. Il secondo esempio è una situazione permanente ed è il gruppo degli Empatici Sporchi. La persona è empatica, non c’è dubbio, ha tratti empatici, ha anche tratti narcisisti, ma uno di questi tratti narcisistici è forte e accentuato ed è posto accanto a pochi, deboli tratti narcisistici e molteplici caratteristiche empatiche di forza variabile. Ciò non significa che questa persona sia un narcisista, tutt’altro. Non significa che la persona non sia un empatico. Significa che è un empatico ma che c’è un (e qualche volta potrebbero essercene più di uno) tratto narcisistico che “sporca” il suo status di empatico. Pensa all’empatico colorato di bianco con striature nere.

Questo gruppo di Empatici Sporchi ha varie venature che appartengono al relativo tratto narcisistico predominante, incluso quello dell’Infedeltà.

Perciò, quando l’empatico ha già una relazione sentimentale, sia che conviva, sia fidanzato o sposato e si imbarca in una relazione romantica o sessuale al di fuori di questo rapporto, il suo tratto narcisistico di infedeltà è venuto in superficie ed è rimasto lì. Cosa l’ha fatto succedere? Come sempre, è un’equazione simbiotica.

Da parte dell’empatico c’è qualcosa che non va all’interno della sua relazione e questo fa sì che i tratti narcisisti vengano in superficie.

Ad esempio, mettiamo che il partner dell’empatico sia esso stesso un empatico o una persona normale e sia diventato impotente e/o non ha più interesse verso il sesso. Tutto il resto all’interno della relazione va bene – si prende cura dell’empatico, dà il suo contributo in casa, è un bravo genitore, ha un buon lavoro ecc.. -. A grandi linee tutto va bene, tranne che nella sfera sessuale. In una situazione di questo tipo, il partner empatico ha le seguenti opzioni:

  1. Riconosce che tutto il resto nella relazione va bene, che il sesso è solo una sfaccettatura (anche se importante) e si rende conto che è meglio avere tutti gli altri buoni elementi della relazione e quindi non cerca di danneggiare il rapporto o ferire il partner cercando una relazione al di fuori del matrimonio. Questa è la reazione di un empatico che non ha la venatura mista del tratto narcisistico di infedeltà.
  2. Come sopra, solo che l’empatico considera il sesso così significativo da averne bisogno però non vuole ferire il proprio partner. Di conseguenza, chiede al partner il permesso di cercare sesso al di fuori del matrimonio senza volere nient’altro al di fuori della relazione. Questa è la reazione di un empatico che ha il tratto narcisistico di infedeltà ma non così forte da costituire una venatura sporca.
  3. Come per il punto uno, solo che l’empatico ha un estremo bisogno di rapporti sessuali e sa che può ottenerli solo all’esterno della relazione. Perciò cerca incontri sessuali con altre persone ma non ha il desiderio di lasciare la presente relazione. La vena narcisistica di questo individuo è venuta in superficie e governa il comportamento di questo particolare empatico.

Considerando questo terzo elemento resta relativamente raro che l’empatico faccia questo unilateralmente perché i suoi tratti di colpa, onestà, decoro e compassione combatteranno contro il desiderio di assecondare il narcisistico desiderio di infedeltà. Se il tratto narcisistico è molto forte, l’empatico può comunque cercare questi incontri e averli con persone normali, con un empatico in una condizione simile alla propria o trovare un narcisista.

In questa terza situazione ciò che accade, più spesso che non, è che il partner empatico venga preso di mira da uno della nostra specie.

Un empatico che non ha la vena narcisistica di infedeltà (o ne ha una molto bassa) resisterà all’approccio sessuale del narcisista. Potrà rimanere una Fonte Secondaria Non Intima per il narcisista. In ogni caso è altamente improbabile che venga scelto dal narcisista fin dall’inizio.

Un empatico con la vena narcisistica dell’infedeltà che non è molto bassa ma è più grande soccomberà agli approcci del narcisista e si ritroverà coinvolto in una tresca, a rompere i voti matrimoniali, a tradire la fiducia del suo partner e a venire risucchiato nel mondo del narcisista. Se la vena narcisistica è molto forte, l’empatico potrebbe aver cercato (inconsciamente) il narcisista.

Combina la vena narcisista di infedeltà dell’Empatico Sporco con un Narcisista e il tradimento è certo. I successivi sviluppi dipendono molto dai desideri e dalle voglie del narcisista. Leggi la seconda parte dell’articolo L’Obiettivo Sposato per capire come siamo attratti dalle persone sposate e quali di queste sono suscettibili ai nostri approcci. Noi potremmo volere che un empatico divenga la nostra Fonte Primaria e quindi gli viene concesso loro il ruolo di Fonte Secondaria Candidata mentre lo bombardiamo d’amore e lo attiriamo lontano dal partner utilizzando la nostra gamma di manipolazioni come descritto nell’articolo “L’Obiettivo Sposato”. Potrebbe succedere che sia l’Empatico Sporco che il Narcisista siano soddisfatti di una soluzione in cui l’Empatico Sporco è una Fonte Secondaria da Scaffale, vede il narcisista una volta ogni tanto e viene trattato come un amico con benefici, un trombamico o un amante. Entrambe le parti sono contente così. Il narcisista ci guadagna in termini di Scopi Primari e l’Empatico Sporco si toglie la voglia di sesso fuori dal matrimonio (insieme all’eccitazione che ne consegue) ma mantiene la sua relazione intatta.

Qualche volta l’Empatico Sporco diventa un Piccolo Sporco Segreto  ed è soddisfatto anche così.

È da notare comunque che sia che l’Empatico Sporco sia una Fonte Secondaria Candidata, una Fonte Secondaria da Scaffale o un Piccolo Sporco Segreto, è sempre agli ordini e sotto il controllo del narcisista. L’Empatico Sporco potrebbe accettare volentieri la dinamica (ovviamente inconsapevole di stare con un narcisista e di quale ruolo ricopra) dato che questo soddisfa quelle esigenze dovute al tratto narcisistico di infedeltà.

Il problema però nasce quando l’Empatico Sporco vuole rimanere nel ruolo di Fonte Secondaria da Scaffale o di Piccolo Sporco Segreto e il narcisista vuole che diventi la Fonte Primaria Intima. Ha inizio la battaglia per tirare l’Empatico Sporco nella direzione richiesta dal narcisista con tutti l drammi, triangolazioni e cuori spezzati che ne conseguono. Il problema dell’Empatico Sporco è che, essendosi lasciato governare dal proprio tratto narcisistico di Infedeltà, ha già calpestato il proprio partner e il narcisista lo sa. Nello stesso modo in cui non si può rimanere solo un po’ incinta, non si può essere solo un po’ infedeli, o lo siamo o non lo siamo.

Laddove l’Empatico Sporco abbia accettato di buon grado di essere una Fonte Secondaria da Scaffale o un Piccolo Sporco Segreto fino a un certo punto, mantenendo le proprie attività segrete al partner e godendo di tutti i migliori benefici di entrambi i mondi, è il narcisista che alla fine sceglie la musica e se vuole dare all’Empatico Sporco un ruolo diverso, farà di tutto perché questo accada. Se l’Empatico Sporco non sarà d’accordo con il cambiamento dell’assegnazione di ruolo allora può aspettarsi che il partner venga informato della sua infedeltà e immancabilmente il narcisista avrà prove (foto, video, ricevute d’hotel, testimonianze di complici) da usare contro l’Empatico Sporco. Se la minaccia di mostrare questi materiali non persuade l’Empatico Sporco a sottomettersi al capriccio del narcisista, allora verranno diffusi. L’Empatico Sporco, finora dipinto di bianco, verrà dipinto di nero, verrà svalutato prima del disimpegno e la sua relazione esistente col coniuge o compagno diventerà il primo obiettivo del narcisista allo scopo di causare la sua distruzione e seminare infelicità. Il bisogno di punire l’Empatico Sporco disobbediente e il significativo carburante disponibile (carburante negativo dalla Fonte Secondaria, carburante negativo dal partner cornificato (fonte secondaria/terziaria), carburante negativo dalle fonti secondarie/terziarie alleate all’Empatico Sporco e/o al suo partner, carburante positivo dalle fonti secondarie/terziarie fedeli al narcisista) implica che le possibilità che l’Empatico Sporco venga “lasciato andare” siano praticamente nulle.

L’ Empatico Sporco potrebbe trovare il modo di tenere sotto controllo la propria infedeltà per qualche tempo, rimanendo un Piccolo Sporco Segreto o una Fonte Secondaria da Scaffale e godere di un prolungato periodo d’oro con il narcisista, ma non ha controllo su questo. Il fatto che continui in questo modo, è riconducibile unicamente all’approccio del narcisista. Rimane il rischio che il narcisista desideri cambiare la dinamica e questo porterà molte conseguenze per l’Empatico Sporco, il suo coniuge, il partner e la famiglia.

Quelli che “soccombono” al proprio tratto narcisistico (e solitamente succede perché il narcisista ha “annusato” quell’Empatico Sporco) finiscono per soffrire.

Questo accade nelle seguenti circostanze:

  1. L’Empatico Sporco è un Piccolo Sporco Segreto o una Fonte Secondaria da Scaffale per qualche tempo; in seguito il narcisista vuole promuoverlo a Fonte Secondaria Candidata e poi a Fonte Primaria, ma lui non vuole e questo farà sì che la sua infedeltà venga svelata;
  2. L’Empatico Sporco è un Piccolo Sporco Segreto o una Fonte Secondaria da Scaffale per qualche tempo e poi il narcisista decide di disimpegnarsi da lui contro il suo volere.
  3. L’Empatico Sporco vuole diventare la Fonte Primaria del narcisista ma il narcisista non vuole che questo accada.
  4. L’Empatico Sporco vuole diventare la Fonte Primaria del narcisista, ci riesce, lascia il coniuge con tutti i cuori spezzati che ne derivano e poi si gode un periodo d’oro con l’appena conquistato (ma non riconosciuto) narcisista. Ovviamente, saprai già cosa succede dopo, non è vero? Sì, l’Empatico Sporco Fonte Primaria in seguito verrà svalutato e scartato. La sua vena narcisistica di infedeltà l’ha portato a essere adescato per uscire da una relazione che sarebbe stata soddisfacente, attirato dal fascino dorato del non riconosciuto narcisista, solo perché tutto questo crollasse e ora si ritrova solo, rifiutato e spesso odiato dal narcisista e dall’ex coniuge cornificato.

L’Empatico Sporco con la vena narcisistica di infedeltà che viene intrappolato dalla nostra specie va solo incontro all’infelicità. Non è carente di rimorso, di coscienza e di senso di colpa, cosa che invece permette a noi di lasciarci sempre tutto alle spalle. Al contrario restano a rimpiangere le conseguenze del fatto che questo tratto narcisistico sia stato intensificato e sfruttato dalla nostra specie.

Seguiranno ulteriori articoli sui vari gruppi degli Empatici Sporchi.

H.G. TUDOR – Traduzione di PAOLA DE CARLI

The Dirty Empath – Infidelity

Rispondi