UNA NARCISISTA NON COSÌ REALE – PARTE 14

La serie “Un Narcisista Molto Reale” (che ora in seguito alla cessazione del ruolo del principe Harry e Meghan Markle come reali in carica è diventata “Un Narcisista Non Così Reale” è un esempio di alto profilo estremamente utile dei comportamenti di un narcisista di Medio-Rango che ha irretito una vittima empatica come Fonte Primaria Intima. Dimostra anche l’interazione con altri individui nella matrice di carburante dei narcisisti. È stato stabilito che il soggetto è un narcisista sulla base di informazioni estese per un periodo di tempo prolungato (vedi Una Narcisista Molto Reale 1 e Una Narcisista Molto Reale 2) e ancora una volta per i Duri di Comprendonio, questo non ha nulla a che fare con la razza o il genere, si tratta di narcisismo. Questa analisi viene fornita perché vediate gli ultimi (e attuali) comportamenti di Meghan Markle, attraverso la lente del narcisismo in modo da poter tradurre i comportamenti e vedere cosa sta succedendo VERAMENTE.

Questa serie è progettata anche per permettervi di mettere in atto ciò che vedete in lei alle dinamiche che avete vissuto, sia con interazioni romantiche, familiari, lavorative e/o sociali con individui che potreste ora rendervi conto che sono narcisisti (per aiutarvi nel determinare questo, usa il Narci Detector). È anche una serie che VOI potete usare per mostrare a qualcun altro che potreste sospettare che è coinvolto con un narcisista ma che non è stato in grado di accorgersene. Da quando sono stati forniti questi vari aggiornamenti e analisi, molte persone mi hanno contattato per spiegare che ora si sono resi conto di essere stati intrappolati da un narcisista e gli articoli hanno dato loro chiarezza.

Il soggetto è un narcisista di Medio-Rango, questo significa che non sa cosa è, non vede nulla di sbagliato in quello che fa, opera puramente per istinto e non cambierà (vedi È Pianificazione?)

Cosa è successo dal precedente aggiornamento della Parte 13?

Il principe Harry, in quanto Fonte Primaria Intima di Miss Markle, resta in svalutazione. Continuerà a sperimentare passaggi tra comportamenti svalutanti e periodi di tregua (brevi ritorni al periodo d’oro di trattamento benigno). Il suo trattamento sia durante la svalutazione che nel periodo di tregua equivarrà sempre a una forma di manipolazione istintiva. Sarà la corsa sulle montagne russe che molte vittime dei narcisisti conoscono fin troppo bene. Gli eventi che seguono sono interpretati attraverso la lente del narcisismo ed è importante tenere presente questo punto. Un narcisista si comporterà in modo simile a un non narcisista (questa è una cosa che molte persone non capiscono – vedi È una manipolazione?) tuttavia la VERA ragione (e quasi sempre la ragione inconscia) per cui il narcisista ha detto quello che ha detto o fatto ciò che ha fatto, è completamente diversa dal motivo per cui un non narcisista si è comportato come ha fatto.

Mentre la svalutazione del principe Harry continua, è arrivato il 31 marzo 2020 e si è concluso con la fine dello status della coppia come reali in carica. Ciò ha coinciso anche con il trasferimento previsto negli Stati Uniti.

1. Sognando la California

Il principe Harry è stato rimosso da quella che era percepita come un’interferenza al controllo di Miss Meghan su di lui (la sua famiglia e i media britannici), dalla coppia che si è trasferita in Canada e in una proprietà in affitto sull’isola di Vancouver. Naturalmente, una mossa simile sarà stata proposta dalla convinzione che ciò fosse per sfuggire alla persecuzione dei media britannici, ma questo è ciò che il narcisismo consente di essere proposto ai fini della plausibilità. Ciò che stava realmente accadendo (e questo è a livello inconscio), è che il narcisismo aveva bisogno che il principe Harry, quale importantissima Fonte Primaria Intima (“IPPS”), fosse protetto da qualsiasi minaccia al controllo di Miss Markle su di lui.

È una manipolazione comune di un narcisista isolare un individuo, in particolare la IPPS dalla famiglia e dagli amici. Questo non viene mai fatto in modo onesto (“Stanno minacciando il mio controllo su di te”) perché al narcisista, essendo cieco al suo narcisismo, non è permesso (dal narcisismo) di sapere che questa è la vera ragione di quell’azione. Invece, il narcisismo consente al narcisista di credere che è per qualche altra ragione, con vari gradi di plausibilità che dipendono da quanto è evoluto il narcisismo. In alcuni casi, la spiegazione fornita manca completamente di credibilità e appare ridicola, in altri casi può destare sospetti e poi di nuovo può sembrare davvero molto plausibile – tuttavia, poiché è un narcisista che si impegna in quel comportamento, la ragione fornita non è la vera ragione. La vera ragione è la soddisfazione degli Scopi Primari, di cui i principali sono la necessità di carburante e il controllo.

Aver rimosso il principe Harry dall’interferenza percepita da altri sull’isola di Vancouver è stato solo un trampolino di lancio nella continua necessità di affermare il controllo su di lui. Come avevo previsto diversi mesi fa (vedi Una Narcisista Molto Reale – Informazioni Riservate), da allora la coppia si è trasferita negli Stati Uniti e sembra che stiano guardando case a Malibu.

Che cosa deriva da questa mossa prevista?

• Il controllo continuato è stato affermato sul Principe Harry come IPPS
• Allontanamento verso un ambiente percepito come benigno e quindi molto più facile da controllare. È qui che verranno scoperti aspetti significativi della Matrice di Carburante di Miss Markle e sarà più facile controllare quelli essendo vicini E utilizzare La Congrega come parte della gestione della facciata e triangolare con il principe Harry
• Asserzione del Controllo nei confronti della famiglia reale e dei media del Regno Unito (“Non abbiamo bisogno di voi, come vi piacerei adesso mentre fiorisco qui sotto il sole” – sarà il messaggio telegrafato.) Ricorda, il narcisista deve affermare il controllo continuamente. È fondamentale per la nostra esistenza.
• Questo è un territorio familiare per Miss Markle, quindi sentirà di avere il “vantaggio familiare” di alcuni narcisisti, principalmente quelli al di fuori della Scuola del Superiore, che mostreranno un senso di disagio, irritazione e potenziale imbarazzo quando si trovano in ambienti a loro non familiari, questo perché questa è la reazione alla loro sensazione inconscia di una mancanza di controllo totale. Il narcisista vorrà creare un ambiente domestico (facendo qualcosa per attirare l’attenzione su di sé – pensa ad esemp
io a qualcuno che si propone al matrimonio di qualcun altro, rubandogli in tal modo la scena) o spostare i relativi apparecchi in quell’ambiente domestico.
• Opportunità di accedere più facilmente alle entrate commerciali che fa parte del pensiero magico mostrato da Miss Markle secondo cui la famiglia reale non è necessaria (“Farò valere il controllo su di voi avendo poco o niente a che fare con voi perché avete minacciato il mio senso del controllo per non avermi lasciato fare come volevo (vedi Le Tre Asserzioni di Controllo del Narcisista) e quindi possiamo fare come desideriamo, non abbiamo bisogno di voi. Guardate, possiamo fare i soldi da soli. E finora, la narrazione della produzione Disney “Elephant” non è esattamente che apra le porte in fatto di opportunità commerciali.

Quindi, spostarsi negli Stati Uniti è una chiara dimostrazione del controllo sul principe Harry (come IPPS), sfruttando il controllo su altre fonti di carburante (che compongono la matrice di carburante – famiglia (la madre della signorina Markle vive a Los Angeles), amici, sostenitori e consulenti e affermando il controllo su quelle dipinte di nero (La famiglia reale e alcune sezioni dei media).

Il principe Harry non avrà avuto voce in capitolo nella decisione. Sarà stato sottoposto a manipolazioni “dietro le quinte” per convincerlo che questa è la decisione migliore per tutti loro. Incapace di vedere cosa sta realmente succedendo, nel disperato tentativo di compiacere sua moglie e mantenere intatta la sua famiglia e guidato dal suo Pensiero Emotivo che, in effetti, offusca il suo giudizio, il principe Harry soccombe alle varie manipolazioni. Dato che è intrappolato da un narcisista di Medio-Rango, questo includerà

• Adulazione (“Mi renderai la moglie più felice del mondo se potessimo vivere a Los Angeles”)
• Guadagno Promesso (“Saremo così felici lì e sarà anche il posto migliore per Archie.”)
• Perdita Minacciata (“Se non sei d’accordo, mi trasferierò lì senza di te e porterò Archie con me. Se vuoi vederci, dovrai trasferirti anche tu.”)
• Trattamenti del Silenzio
• Corruzione (“Se fai questo per me, io farò x per te.”)
• Colpa (“Non vuoi farmi felice dopo tutto quello che ho passato. Mi sono trasferita nel Regno Unito per stare con te.”)
• Triangolazione (“Non sei d’accordo che sarà meglio trasferirsi lì così stiamo con persone che ci capiscono.”)
• Insulto (“Sei così egoista, non fai quello che voglio.”)
• Insalata di Parole (Tirata lunga e stancante che non dice nulla, quindi chi ascolta acconsente semplicemente perché si interrompa).

Di conseguenza, il principe Harry è stato spostato a Los Angeles e intanto viene allontanato con la tecnica del salame affettato da chiunque possa minacciare il controllo di Miss Markle su di lui.

2. Dove è Finita Tutta l’Empatia?

Come Narcisista di Medio-Rango, Miss Markle ha Empatia Cognitiva (anche se non funziona correttamente, vedi Le Banane dell’Emancipazione, ma nessuna empatia emotiva. L’Empatia Cognitiva viene mostrata solo quando il narcisismo ritiene che sia necessario per affermare il controllo. Non viene fatto in base a vera empatia emotiva, ma piuttosto come un ulteriore mezzo di manipolazione.

Sarete assai consapevoli che il mondo è in preda a una pandemia e la comparsa del corona virus offre molto vantaggio e opportunità di controllo (così come sfide) per il narcisista (e per saperne di più su questo in un affascinante libro sull’argomento vedi Il Narcisista e il Covid-19).

Miss Markle non ha perso l’occasione di impegnarsi un po’ nella gestione della facciata e nell’uso dell’empatia cognitiva sfruttando la pandemia. In un messaggio finale e sulla pagina dei reali Sussex su Instagram ha scritto

“Come noi tutti possiamo sentire, il mondo in questo momento sembra straordinariamente fragile. Tuttavia siamo fiduciosi che ogni essere umano ha il potenziale e l’opportunità di fare la differenza – come si vede ora in tutto il mondo, nelle nostre famiglie, nelle nostre comunità e in coloro che sono in prima linea – insieme possiamo sollevarci l’un l’altro per comprendere la pienezza di quella promessa.”

Il suo narcisismo ha ritenuto opportuno utilizzare quella piattaforma per inviare un messaggio edificante di speranza e ottimismo.

La pandemia ha fatto sì che Sua Maestà la Regina Elisabetta tenesse un insolito discorso al Regno Unito. Questo discorso è stato anche elogiato e supportato da altri membri della famiglia Reale, tra cui il duca e la duchessa di Cambridge, il Principe Carlo e persino Sarah Ferguson, ex moglie del Principe Andrea. Cosa è giunto da parte del Principe Harry e Meghan Markle?

Silenzio.

Non vi sono stati elogi o sostegno per il messaggio della Regina. Cosa ha dimostrato questa mancanza di supportare il discorso:

• Il silenzio del principe Harry dimostra che rimane nella morsa e nell’influenza di Miss Markle
• Ipocrisia: usa la pandemia per il suo messaggio, ma sceglie di non farlo col discorso della Regina sull’argomento
• Mancanza di Empatia Emotiva
• Necessità di asserire il controllo. Evitando di sostenere la Regina (che rimane dipinta di nero da Miss Markle a causa di eventi trattati nelle parti precedenti di questa serie) le viene somministrato un Trattamento del Silenzio che poi il fatto di non impegnarsi, non dare supporto e non fare nulla per riconoscere questo messaggio (a differenza molti altri nella Famiglia Reale) è un’affermazione di controllo

3. Guardatemi!

Il silenzio, tuttavia, non è durato troppo a lungo perché, naturalmente, dove vi è auto-pubblicazione, ci sarà un particolare tipo di narcisista da trovare.

Con il mondo in preda a una pandemia estremamente dannosa che sta portando via vite, martellando economie e distruggendo mezzi di sussistenza, ciò di cui c’è davvero bisogno più di ogni altra cosa è l’annuncio che è stata creata una fondazione. Vai con Archewell.

Il Duca e la Duchessa del Sussex sembra che stiano progettando un vasto impero senza fini di lucro, inclusi siti Web, film e i loro premi, secondo le domande di marchio depositate negli Stati Uniti con il nome di Archewell.

Le prime chiare indicazioni su come Harry e Meghan intendano rinominarsi come reali non in carica sono rivelate in un ampio elenco pubblicato sul sito web dell’ufficio marchi e brevetti degli Stati Uniti.

Archewell, derivato dalla parola greca arche, che significa “fonte d’azione”, è stato l’ispirazione per il nome del loro figlio, Archie Mountbatten-Windsor, ha rivelato la coppia. Sostituisce il marchio Sussex Royal che avevano originariamente registrato nel Regno Unito, ma di cui è stato vietato l’uso.

Una dichiarazione rilasciata a loro nome diceva:

“Come voi, la nostra attenzione è rivolta a sostenere gli sforzi per affrontare la pandemia globale di Covid-19, ma di fronte a queste informazioni che vengono alla luce, ci siamo sentiti in dovere di condividere la storia di come questa è nata.

< em>“Prima di SussexRoyal era venuta l’idea di “Arche”, la parola greca che significa “fonte d’azione”. Ci siamo uniti a questo concetto per l’organizzazione caritatevole che speravamo di costruire un giorno, ed è divenuta l’ispirazione per il nome di nostro figlio.

“Fare qualcosa di significativo, fare qualcosa che conta. Archewell è un nome che unisce un’antica parola che sta per forza e azione, e un’altra che evoca le risorse profonde a cui ognuno di noi deve attingere.

“Non vediamo l’ora di lanciare Archewell quando sarà il momento giusto.”

Cosa dimostra l’annuncio di questa nuova fondazione in un momento di crisi globale, quando compreso attraverso la lente del narcisismo?

• Asserzione di controllo. Avete interrotto i nostri piani commerciali per quanto riguarda il marchio Sussex Royal, quindi noi (io) respingeremo quella minaccia al controllo istituendo qualcos’altro e lo useremo per affermare il controllo.
• Grandiosità.
• Gestione della Facciata
• Mancanza di Empatia Emotiva che deriva dalla grossolanità di un tale annuncio al momento attuale
• Senso del Diritto: non era necessario rilasciare una dichiarazione, in effetti operando attraverso l’Empatia Emotiva un individuo avrebbe realizzato che era meglio restare in silenzio, ma anche se per caso fosse accaduto che un giornale avesse scoperto l’attuazione, sarebbe abbastanza semplice da spiegare “Vi sono progetti che verranno annunciati a tempo debito, ma ora, per ovvie ragioni, non è il momento giusto”. Naturalmente, se vi fosse stato il rischio che il giornale preannunciasse per primo la creazione della fondazione, questo avrebbe minacciato il controllo e quindi agendo attraverso un senso del diritto viene fatto un annuncio più grandioso per garantire che il controllo resti nelle mani del narcisista.

Di conseguenza, questi tre eventi recenti continuano a dimostrare l’evoluzione della dinamica narcisistica e, naturalmente, molto altro dovrà arrivare. Questo coinvolgimento è tutt’altro che terminato in termini di durata o utili punti salienti del narcisismo in azione.

Traduzione di PAOLA DE CARLI dal testo originale di H.G. TUDOR