📁 UNA NARCISISTA MOLTO REALE – 2

190719 A Very Royal Narcissist 2

Più di un anno fa, il principe Harry ha sposato Meghan Markle, che ora è conosciuta come la duchessa del Sussex. Poco prima del loro matrimonio, scrissi (Tudor scrisse n.d.t.) Una Narcisista Molto Reale che identificava dalle prove disponibili molti fattori determinanti che dimostravano che un narcisista stava per unirsi in matrimonio all’interno della Famiglia Reale.

È passato un anno da allora e con un individuo così importante vale la pena porre ancora una volta la Duchessa sotto il Tudor-Scopio per accertare se la decisione iniziale era errata o se i suoi comportamenti sottolineano e affermano la prima decisione. C’è una miriade di informazioni che possono essere utilizzate e al fine della brevità e dell’accessibilità non ho usato tutto ciò che è disponibile e quindi se alcuni esempi e istanze non sono inclusi, ecco il perché.

Prima di iniziare l’analisi, lasciate che faccia un po’ di chiarezza per i Duri di Comprendonio. Questo non ha niente a che fare con la razza. Riguarda il narcisismo. Non perché la Duchessa si identifichi come persona di razza mista avendo parenti bianchi e neri. È irrilevante che sia bianca, nera, gialla o mista. I narcisisti sono bianchi, neri, marroni, gialli, maschi, femmine, transgenere, etero, gay, bisessuali, religiosi, non religiosi – arriviamo in molti pacchetti diversi. Questo è focalizzato sul narcisismo e non sulla razza, quindi se provi a farne una questione di razza non solo ti è sfuggito il senso, farai anche in modo da sembrare stupido.

Inoltre so che ci sono altri narcisisti nella famiglia reale (andranno a loro volta sotto il Tudor-scopio non temete), quindi non dovete continuare a farneticare su questo. La signorina Markle è in vista e quindi un soggetto molto utile per consentire alle persone di comprendere meglio il narcisismo.

Con questi punti stabiliti, passiamo ad alcune analisi. Ti raccomando anche di leggere La Torta dell’Empatia perché questo ti aiuterà a collocare i comportamenti in un contesto, cioè empatici, persone empatiche e persone normali. Laddove vengono identificati indicatori di narcisismo, saranno elencati dopo ogni esempio di comportamento.

 

C’è Qualcosa Che Puzza

La cerimonia del matrimonio (come altre prima, nonché i funerali) ha avuto luogo nella Cappella di St George. La signorina Markle ha chiesto che venissero usati nebulizzatori in tutta la cappella allo scopo di rimuovere l’apparente odore (ma non sgradevole) di muffa. È un vecchio edificio e quindi ha questo odore. La sua richiesta è stata ritenuta inappropriata. Anche quando le era stato fatto notare, ha continuato a sostenere di volere che vi fossero messi i nebulizzatori. Si potrebbe sorvolare se non ci si rende conto che era inappropriato, ma l’insistenza dopo è un indicatore di comportamenti narcisistici.

Senso del Diritto

Scarso Riconoscimento dei Limiti

 

Problema Diadema

La Regina a quanto pare doveva aver speso parole severe con suo nipote, il principe Harry, in vista delle nozze, dopo che sia lui che Meghan erano sconvolti dal fatto che lei non potesse indossare il diadema che inizialmente aveva scelto dal tesoro reale. Secondo quanto riportato, Meghan voleva indossare un diadema tempestato di smeraldi, ma poiché la provenienza non era nota, la famiglia reale rifiutò. Tale rifiuto fu messo in atto con uno scopo buono, dato che la provenienza non nota poteva causare un possibile futuro imbarazzo ad aver fatto sfilare gioielli di dubbia provenienza da un membro della famiglia reale.

Ci fu un diverbio molto acceso che spinse la Regina a parlare con Harry, per via di questo mancato rispetto del Protocollo Reale. Ricordate, la signorina Markle sapeva bene che stava per sposarsi in un’istituzione consolidata che ha protocolli, standard e responsabilità. È la regina che sceglie il diadema ma sia la signorina Markle che il principe Harry hanno provato a modificare questa regola. È evidente, dal primo articolo, che la richiesta del principe Harry è nata dal voler soddisfare la signorina Markle, data la sua evidente influenza su di lui.

La regina ha dichiarato: “Meghan non può avere quello che vuole. Lei prende il diadema che le do io.”

Il messaggio della Regina era molto importante, Meghan doveva pensare a come parlare ai membri dello staff e fare attenzione a seguire i protocolli familiari.

Senso del Diritto

Triangolazione

Scarso Riconoscimento dei Limiti

 

Ricambio del Personale e Operazione

Sono sorti problemi nell’ambito dei rapporti con il personale e il ricambio del personale. Ora ci saranno sempre cambiamenti nel personale e senza dubbio alcune pressioni associate a una situazione impegnativa e di alto profilo porteranno anche a tali cambiamenti, tuttavia, ciò che è degno di nota è il numero di dimissioni, il breve periodo di tempo in cui queste persone hanno mantenuto le loro posizioni e i commenti attorno a loro. Ciò evidenzia uno schema. Considerate questo, quanto spesso un narcisista avrà una storia lavorativa disordinata e / o una serie di relazioni fallite, eppure quando questo viene fatto notare, il narcisista dichiarerà sempre che è stata colpa degli altri e non del narcisista. Tali numeri tuttavia parlano da soli e ancor più, con i relativi commenti allegati.

L’assistente personale di Meghan si è dimessa “improvvisamente” dopo appena sei mesi di lavoro. Altre dimissioni all’interno del team di Kensington Palace includono Samantha Cohen, la segretaria privata del duca e della duchessa del Sussex, Edward Lane Fox, la segretaria privata del principe Harry e la segretaria senior per le comunicazioni di Kensington Palace Katrina McKeever, che ha lasciato lo staff a settembre.

La Duchessa era conosciuta come la Duchessa Difficile dallo staff del palazzo da quando si è sposata. È ben noto come il suo staff abbia continuato a dare le dimissioni a causa del suo comportamento difficile (il che è molto insolito per i membri della famiglia reale). Quattro dimissioni in meno di un anno non erano una cosa da poco.

A seguito di tali perdite di personale, è chiaro che il principe Harry e la Duchessa erano consapevoli di rischiare ulteriori perdite di personale (e l’impressione che questo crea) e quindi hanno scelto di gestire le cose in maniera più diretta e non assumere una tata subito dopo la nascita del loro figlio .. Meghan Markle voleva fare tutto da sola per suo figlio appena nato. Non permetteva nemmeno a sua madre Doria di tenere il bambino in sua assenza. Quindi, assumere una tata sembrava fuori questione.

Dopo questo periodo, Harry e la Duchessa hanno assunto una tata il cui nome non è stato ancora rivelato. A differenza della tata domestica del principe George, della principessa Charlotte e del principe Luis Maria Borrallo, diplomata al famoso Norland College, la tata di Archie non ha un trascorso simile. Maria Borrallo viaggia anche con la famiglia reale ogni volta che portano in giro i bambini. Inoltre, questa tata lavorerà di giorno e se ne andrà di sera. I fine settimana saranno anche i suoi giorni liberi.

Per quanto la stampa sia desiderosa di vedere le foto di Archie, la gente è anche curiosa di sapere della sua tata. Maria Borrallo è famosa quasi come il Principe George perché è stata sempre vista al suo fianco. Tuttavia, questa volta sarà diverso. Il principe Harry e Meghan Markle sono molto riservati quando si tratta del loro neonato Archie. Anche il suo annuncio di nascita non è stato fatto in modo tradizionale. La tata non ha il permesso di parlare pubblicamente del suo ruolo. Secondo la commentatrice e scrittrice reale Katie Nicholl, si suppone che la tata abbia anche firmato un lungo accordo di non divulgazione.

È interessante vedere come l’impressione negativa che è sorta in conseguenza di queste perdite nel personale abbia poi portato all’esercizio di un maggiore controllo e alla gestione delle apparenze con un diverso approccio nei confronti della bambinaia del figlio del Duca e della Duchessa.

Comportamento Altezzoso

Mancanza di Empatia

Senso del Diritto

Esercizio di Controllo

Gestione della Facciata

 

Usare e Disporre

Il giornalista Piers Morgan ha criticato la Duchessa di Sussex descrivendola come “un bel soggetto” e paragonando il suo comportamento a quello di “un Kardashian” in contrasto con quello di membro della famiglia reale. È sempre divertente sentire che un narcisista fa un commento su un altro. Non dovremmo prestare molta attenzione al linguaggio usata dal signor Morgan, ma piuttosto al comportamento che ha descritto.

Morgan ha detto di sentirsi “imbrogliato dalla Duchessa, sostenendo che staa con lei prima che lei incontrsse il principe Harry per la prima volta e di non averla mai più sentita perché “aveva incontrato una persona più importante”.

“Ho avuto una brutta esperienza con Meghan Markle, ne ho parlato molto”, ha detto Morgan.

“Ho paura, è un po’ un bel soggetto”, ha aggiunto, sostenendo che Markle “abbandona le persone non appena riesce ad avere qualcuno di più importante nella sua vita”.

Morgan ha continuato a spiegare come disapprova il modo in cui la duchessa “tratta la sua famiglia”, sottolineando che nessuno di loro, a parte sua madre, Doria Ragland, era presente al suo matrimonio.

“Le ero utile quando le faceva comodo”, ha spiegato. “Sono stato ingannato da lei, ho pensato che fosse carina, pensavo che fosse una bella persona.

“L’ho messa nel taxi per incontrare Harry, non l’ho mai più sentita, ha incontrato una persona più importante e questo è stato, andato, bang, svanito.”

Morgan, anche lui un narcisista, risponde a questo atteggiamento di mettere sullo scaffale con un’adeguata denuncia provocatoria e l’accompagnamento di Giochi di Pietà. Tuttavia, proprio perché si lamenta del comportamento, il fatto che succeda mette in evidenza quel tipico comportamento narcisistico di non mostrare responsabilità in una relazione sociale e usarlo come mezzo per un fine, senza empatia per i sentimenti dell’altra persona in quella relazione.

Morgan non è l’unica persona a lamentarsi di questo trattamento.

Dopo la separazione dall’ex marito Trevor Engelson, la signorina Markle è diventata amichevole con una personallità televisiva, Lizzie Cundy. La signorina Markle voleva un nuovo uomo e disse che metteva due ferme condizioni, in primo luogo doveva essere inglese e in secondo luogo doveva essere famoso, secondo Cundy. Cundy ha spiegato che ha assistito Markle in merito al potenziale coinvolgimento con il calciatore Ashley Cole e l’X-Factor Matt Cardle, ma una volta che la signorina Markle ha iniziato a frequentare il principe Harry, Cundy ha scoperto di essere stata abbandonata da Miss Markle e le ha offerto solo briciole di conforto relative alla loro presunta amicizia.

Senso Del Diritto

Mancanza di Responsabilità

Grandiosità

Mancanza di Empatia

Mettere sullo Scaffale

 

Il Guaio di Wimbledon

Recentemente, la Duchessa ha partecipato alla gara di tennis a Wimbledon e sono sorte ulteriori prove riguardo al suo comportamento e a ciò che significa.

Nella foto qui sotto, si può vedere un uomo, che sembra essere una guardia del corpo reale, avvicinarsi a un uomo che tiene in mano il suo cellulare. L’uomo che teneva in mano il cellulare era Hasan Hasanov, 58 anni, accusato di aver invaso la privacy della Duchessa di Sussex quando si era fatto un selfie davanti alla reale durante la partita.

 

Hasan ha insistito sul fatto che non sapeva che Meghan era lì quando si è fermato per farsi il selfie. “Onestamente non mi potrebbe importare di meno di scattare una foto di Meghan, Harry o qualcuno dei reali e, se lo facessi, prima lo chiederei”, ha detto. “Ero molto più interessato ad avere un video di Roger Federer in azione”. Il fatto che si è supposto che il signor Hasanov volesse fare una foto alla Duchessa potrebbe essere considerato grandiosità, tuttavia essendo un personaggio pubblico non è irragionevole aspettarsi che questo accada e quindi è stato un errore comprensibile. Il modo in cui è stata mandata la guardia del corpo e l’incapacità della duchessa di intervenire (si riesce a vedere quanto è vicina a Mr Hasanov) dimostra un certo grado di superbia e anche il comportamento contraddittorio spesso evidente con figure del genere. “Devi farmi foto tranne quando io decido che non puoi.

Il guaio di Wimbledon non è finito qui. La duchessa ha creato problemi nella partecipazione indossando jeans e omettendo di vedere una partita di tennis inglese. Sembra che ci sia un altro comportamento non specificato che ha portato un ufficiale di Wimbledon a dichiarare “È stato un incubo, lei era un incubo”, il funzionario di Wimbledon. Anche se quel funzionario non ha spiegato il significato di quella dichiarazione, un’altra fonte avrebbe dichiarato: “Voleva venire in incognito ma c’erano problemi. Non potevano invitarla sul palco reale perché indossava i jeans, ma non aveva molta importanza perché tutto quello che voleva fare era venire a vedere Serena Williams. Andy Murray è stato su Court 1 in seguito ed è stato un enorme passo falso non guardare un Inglese quando è inserita alla famiglia reale”.

Senso del Diritto

Scarso riconoscimento dei Limiti

Comportamento Contraddittorio

 

Le Banane dell’Emancipazione

La signorina Markle ha visitato la One25, un’organizzazione benefica di Bristol, nel Regno Unito, che sostiene le prostitute che sono intrappolate in cicli di povertà, violenza e dipendenza. La signorina Markle aiutava a preparare pranzi al sacco per le prostitute. Indossando un costoso vestito Oscar De La Renta, Miss Markle ha scritto con un pennarello sulle banane frasi come “sei forte”, “sei coraggiosa”, “sei amata”.

Una prostituta ha dichiarato: “La gente qui fuori lotta per mangiare e dormire e lei ci regala alcune parole su un pezzo di frutta”.

Non c’è dubbio che la duchessa avesse buone intenzioni con questo gesto, ma questo è il comportamento istintivo e inconsapevole associato ai Narcisisti di Medio-Rango, cioè loro pensano di fare qualcosa di buono ma non lo possono realmente vedere (perché il loro narcisismo li rende ciechi) per quanto sono grossolani e disumani i loro comportamenti.

Ciò che ha guidato questo atto di carità è stato il narcisismo inconscio per cui è stato basato su una posizione elevata che lei percepisce di tenere. Le sue parole sono speciali, motivanti perché, in fin dei conti, sicuramente la prostituta potrebbe considerarsi forte, coraggiosa, amata ma questo non cambierà la situazione per lei. No, le parole devono provenire da un “potere superiore”, ovvero la Duchessa perché le sue parole contano. La Duchessa non si rende conto di questa manifestazione del narcisismo.

Naturalmente lei crede che il suo gesto sia ben intenzionato, ma non è riuscita a rendersi conto di quanto altezzoso e alla fine insensato fosse il suo gesto.

Inoltre, nel filmato di questo gesto, si può vedere che il Principe Harry si rende immediatamente conto che si tratta di una mossa sbagliata, ma si limita a restare a guardare mentre si svolge l’indelicato momento. Dopotutto “Quello che Meghan vuole, Meghan ottiene” dato che le sue stesse parole tornano a perseguitarlo. La sua mancanza nel cogliere il disagio di lui è un ulteriore indicatore.

Grandiosità

Pensiero magico

Mancanza di Empatia Emotiva

 

Etichetta MeAgain (Ancora Me)

Anche se i media amano dare etichette alle persone, questo accade perché c’è una base per esse. Ci sono molti esempi di questo Ralph ‘Cinque Volte A Notte’ Halpern, John ‘Due Giaguari’ Prescott, Doris Day ‘La Vergine Professionale’, Aretha Franklin ‘La Regina del Soul’, Madonna ‘La Regina del Pop’ e così via . Il fatto che la duchessa sia conosciuta come MeAgain (Ancora Me) dimostra che ci sono stati ripetuti riconoscimenti di comportamento egocentrico e auto-celebrativo da parte di molti altri.

Grandiosità

Auto-Diritto

 

Sfoggio di gravidanza

Naturalmente una madre è orgogliosa del bambino che sta portando in grembo, ma il pancione / gravidanza sarà usato da una narcisista allo scopo di ottenere carburante ed esercitare il controllo. La Duchessa è stata più volte filmata e fotografata mentre si tocca il pancione, si culla il pancione, si apre rapidamente il cappotto per “rivelare” il pancione ed esaltarlo. Questo cullare e posare esagerato è stato visto molte volte, tra cui al British Film Awards, nella visita a Mayhew Animal Home, alla Brinsworth Care Home e all’Admiralty House a Sydney, solo per citarne alcune.

Non tenere il pancione sotto abiti morbidi di maternità come le precedenti madri reali, ma una sfilza di vestiti attillati accompagnati da posture / gesti per evidenziare il pancione e adottare pose del tutto innaturali (in contrasto a come stava / si presentava Kate Middleton) e questo, preso nel contesto con tutti gli altri comportamenti descritti in questo articolo e in quello precedente raccontano un’altra storia di comportamento narcisistico.

Senso del Diritto

Ricerca di carburante

Triangolazione

 

Cambio dell’Anello

Miss Markle ha ricevuto uno straordinario anello di fidanzamento dal Principe Harry dopo che lui fece saltar fuori la questione nel novembre 2018. La Duchessa di Sussex, ha fatto sfoggio del suo grande scintillio in un’intervista alla BBC TV e nelle foto di fidanzamento ufficiali. Da allora il gioiello è stato sfoggiato dalla duchessa in numerose uscite reali.

Meghan ha sfoggiato l’anello al Trooping the Colour a giugno, quando ha anche sfoggiato un nuovo anello eternity con pavé di diamanti, che si ritiene sia un regalo di suo marito.

C’è stato un cambiamento importante nel suo anello di fidanzamento meno di due anni dopo che Meghan l’ha fatto scivolare per la prima volta al suo dito.

Questo è interessante perché il suo anello originale era stato progettato dallo stesso Principe Harry e include due diamanti che appartenevano alla sua defunta madre, la Principessa Diana.

La capo redattrice della rivista Majesty Ingrid Seward ha dichiarato: “Trovo un po’ strano che Meghan volesse modificare un anello che suo marito aveva appositamente progettato per lei.

“Un anello di fidanzamento reale è un pezzo di storia, non un pezzo di gioielleria da aggiornare quando appare fuori moda”.

Meghan ha cambiato la fede nonostante Harry avesse detto che quella “d’oro giallo” era la sua preferita.

Parlando ai tempi del fidanzamento, il principe Harry disse: “L’anello è ovviamente in oro giallo perché è il suo preferito e la pietra principale stessa proviene dal Botswana ei piccoli diamanti su entrambi i lati provengono dalla collezione di gioielli di mia madre, per assicurarsi che lei sia con noi in questo folle viaggio insieme.”

Meghan aggiunse: “Tutto per la premura di Harry e l’inclusione delle pietre della principessa Diana, e ovviamente non potendo incontrare sua madre, è così importante per me sapere che lei fa parte di questo insieme a noi”.

Avendo giocato su tale importanza all’epoca (quando naturalmente le faceva comodo durante il periodo di seduzione) la necessità di affermare il controllo attraverso un metodo alternativo ha portato a modificare un anello (cosa di per sé molto insolita – senza prevedere di modificarlo così che si adatta) e calpestare i sentimenti di suo marito. Non è una sorpresa trovare Miss Markle che in precedenza cercava di emulare la Principessa Diana, e che una volta incorporata, toglie questa traccia particolare della Principessa deceduta.

Senso del Diritto

Comportamento Contraddittorio

Asserzione di Controllo

Mancanza di Empatia Emotiva

Ci sono molti altri casi, inclusi scontri con Kate Middleton, la ristrutturazione di Frogmore House e l’omissione di Harry di partecipare al servizio funebre di 11 marines (lui è il Capo Colonnello dei marines) e andare invece alla Premiere Re Leone con la Duchessa. Ci sono molte altre prove a disposizione che contengono esempi similari di grandiosità, scarso riconoscimento dei limiti, superbia e mancanza di empatia emotiva. Una storia senza fine.

È evidente in base all’articolo originale e alla moltitudine di indicatori evidenziati dai suddetti comportamenti che la Duchessa è davvero Una Narcissista Molto Reale.

H.G. TUDOR

A Very Royal Narcissist 2

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed è nato questo blog

Rispondi