📰 NARCISISTA CONTRO IPSS DA SCAFFALE (“IPSS”)

191203E Narcissist v Shelf Intimate Partner Secondary Source (“IPSS”).jpg

Quella che segue è l’analisi di un’interazione tra un Narcisista di Medio Rango e un Empatico standard Geyser. I due sono in una relazione formale di Narcisista e Risorsa Secondaria Intima da Scaffale (“SIPSS”), che coloro che non beneficiano di tale conoscenza vedrebbero come una persona sposata che ha una relazione con qualcuno che è L’Altra Donna / L’Altro Uomo.

1. Il narcisista e la SIPSS hanno passato il fine settimana insieme in una città costiera. Pertanto, la SIPSS è pronta per l’estensione della durata. È dipinta di bianco. Il narcisista ha ricevuto carburante positivo di una potenza molto buona (SIPSS), quantità massiccia (di persona, interazione sessuale) e costantemente (insieme per tutto il fine settimana).

2. Il weekend finisce e lasciano insieme la città costiera. La SIPSS fuori dallo scaffale e verniciata bianco.

3. I due si separano e tornano alle rispettive case. La SIPSS è ora SULLO scaffale. Questa non è svalutazione. La SIPSS rimane dipinta di bianco.

4. Il giorno seguente, SIPSS invia un messaggio al narcisista

“È stato bello passare il weekend con te. Non vedo l’ora di farlo di nuovo.”

Questo è puro carburante positivo. Ottima potenza, una frequenza fuori campo, quantità molto bassa, dal momento che è breve e in forma scritta.

Non c’è risposta per un’ora. Il narcisista risponde con

“È stato fantastico. Sì, lo faremo di nuovo presto. Ho davanti una settimana intensa, quindi ti scriverò più tardi. Mi manchi.”

La SIPSS rimane sullo scaffale. Rimane dipinta di bianco. Questa era una briciola di conforto data dal narcisista. È stato piacevole, mantiene l’impegno ma segnala alla SIPSS che non dovrebbe aspettarsi di sentire spesso il narcisista.

5. Il giorno seguente non vi è alcun contatto tra i due. Questo non è un trattamento del silenzio, la SIPSS rimane sullo scaffale e dipinta di bianco.

6. Il giorno dopo, al narcisista viene in mente del fine settimana. La SIPSS è entrata nella sua sesta sfera di influenza. Questo è un Attivatore di Recupero. La sua Risorsa Primaria Intima è uscita inaspettatamente di sera. Lei in svalutazione. La sua uscita ha ferito il narcisista, le manda un messaggio sgradevole per provocarla allo scopo di ottenere carburante. Ha bisogno di carburante per curare la ferita, può facilmente contattare la SIPSS tramite SMS, social media o telefono, lei non ha un partner, non lo ha ferito, fornisce carburante eccellente e quindi la Barra di Recupero è molto bassa e i Criteri di Esecuzione di Recupero vengono soddisfatti. Il narcisista telefona alla SIPSS. Lei è stata presa dallo scaffale. Parlano, il carburante viene fornito, si lamenta di sua moglie con la SIPSS (triangolazione) e parla per circa un’ora. La chiamata termina. La SIPSS ritorna sullo scaffale e rimane dipinta di bianco.

7. Non vi sono contatti tra loro per tre giorni.

8. La SIPSS invia un messaggio di testo al mattino presto al narcisista

“Come stai? Volevo solo farti sapere che mi manchi.”

Carburante positivo. Potenza molto buona, periodicità sporadica, quantità molto bassa.

Vi è una risposta immediata dal narcisista tramite messaggio

“Mi manchi anche tu.”

La SIPSS invia un altro messaggio.

“Non vedo l’ora che ci incontriamo di nuovo.”

Carburante positivo. Potenza molto buona, periodicità sporadica, quantità molto bassa.

Non vi è risposta dal narcisista. La SIPSS rimane sullo scaffale. È dipinta di bianco. Il narcisista non ha dato un trattamento del silenzio, ma la mancanza di risposta è puramente sintomatica di essere sullo scaffale.

9. Il giorno successivo la SIPSS invia di nuovo un messaggio al narcisista al mattino

“Ciao, stai bene?”

Carburante positivo, frequenza una tantum di potenza molto buona, quantità molto bassa.

Non vi è risposta. La SIPSS è ancora sullo scaffale, dipinta di bianco e questo non è un trattamento del silenzio.

10. Aspetta trenta minuti e invia di nuovo un messaggio.

“Per favore, mi rispondi, odio non sentire tue notizie.”

Carburante positivo, potenza molto buona, frequenza una tantum, quantità molto bassa.

Dieci minuti dopo, il narcisista risponde con un messaggio

“Ero nella doccia. Mi aspetta una giornata intensa. Ti scrivo più tardi.”

Questa è una briciola di conforto. La SIPSS è sullo scaffale e dipinta di bianco.

11. Non vi è stato più contatto tra i due e ora sono le 17:00. La SIPSS scrive di nuovo

“Trovo davvero difficile non sentirti.”

Questo è carburante positivo, potenza molto buona, periodicità sporadica, quantità molto bassa.

Non vi è risposta dal narcisista. La SIPSS è sullo scaffale e dipinta di bianco.

12. Aspetta dieci minuti e di nuovo scrive

“Pensavo avessi detto che mi avresti scritto più tardi? Questo fa male.”

Questo è ora Carburante di Provocazione. La sua ammissione di ferita è carburante negativo (anche se in quantità molto ridotta dal momento che è contenuta in un messaggio) – tuttavia sta cercando di prendere il narcisista su qualcosa che ha affermato. Il narcisista NON è ferito da questo, ma considera questa come una sfida alla sua superiorità perché la SIPSS sta cercando di farlo sentire responsabile e sembra che il suo controllo sia stato minato.

13. Il narcisista risponde con un messaggio due minuti dopo

“Ti ho detto che ho avuto una giornata intensa, sono in riunione”.

Sta fornendo una spiegazione e affermando la sua superiorità cercando di chiudere la questione. Non è stato provocatorio e non sta cercando carburante dalla SIPSS.

14. La SIPSS risponde immediatamente

“Scusa, non lo sapevo. Quando mi manderai un messaggio o mi chiamerai? “

Questo è di nuovo Carburante di Provocazione. La scusa rappresenta una piccola quantità di carburante positivo, la richiesta di una chiamata è leggermente impegnativa, ma si aggrega con il messaggio di testo precedente. Il narcisista non è stato in grado di affermare la superiorità nella misura richiesta.

Lui risponde immediatamente

“Non ho idea. Sono occupato. Ora non posso parlare.”

Non è alla ricerca di carburante (sarà ben rifornito qualsiasi cosa stia facendo, magari in un incontro o se non in un incontro in qualche altra interazione), ma dovrà affermare la superiorità e sta cercando di chiudere la sfida. La SIPSS rimane sullo scaffale e resta dipinta di bianco

15. La SIPPS non cede. Lei subito risponde:

“Sarà stasera? Voglio parlare con te, mi piacciono sempre le nostre chat. Detesto non sentirti.”

Di nuovo Carburante di Provocazione positivo.

Non vi è risposta dal narcisista. La sua mancanza di risposta è progettata per affermare la superiorità interrompendo la conversazione e quindi la sfida della SIPSS. La SIPSS rimane sullo scaffale e verniciata di bianco.

16. La SIPSS scrive di nuovo: –

“Sarà stasera? Voglio che parliamo, per favore.”

Nessuna risposta dal narcisista. Vale lo stesso punto sopra.

17. La SIPSS scrive di nuovo: –

“Solo sì o no, non altro, mi manchi.”

Carburante di provocazione positivo.

Nessuna risposta dal narcisista. Vale lo stesso punto sopra.

18. La SIPSS scrive di nuovo: –

“Mi rispondi? Ti ci vuole solo un secondo. Non ignorarmi.”

Carburante di provocazione negativo. L’irritazione è carburante e la richiesta di rispondere, la dichiarazione perentoria sul tempo impiegato e il comando di non ignorare sono le sfide.

Nessuna risposta dal narcisista. Vale lo stesso punto.

19. La SIPSS scrive di nuovo: –

“Rispondimi. Non è giusto. Smettila di ignorarmi. Farai meglio a rispondermi o ti chiamerò a casa sul telefono fisso.”

Carburante di provocazione negativo. Disturbo più critiche e minacce.

20. Il narcisista risponde

“Ho detto che sono OCCUPATO. Smettila di scrivermi. Ho detto che ti avrei scritto dopo, ma non puoi lasciar perdere, vero? Osi chiamare la mia casa. Se lo fai, ecco fatto, è finita. Mi hai fatto incazzare.”

Il narcisista è irritato perché la SIPSS non ha accettato la sua superiorità. Non ferisce perché viene fornito carburante.

La SIPSS ha ripetuto l’errore di smettere di inviare messaggi e di essere paziente ora significa che è dipinta di nero. Non ha accettato la superiorità del narcisista. Lei non è stata remissiva. Il narcisista ora ignorerà completamente i suoi messaggi. Viene sottoposta a una svalutazione correttiva che è un trattamento del silenzio assente.

21. La SIPSS sconvolta spara altri dieci messaggi. Non fa minacce ma insulta il narcisista e si lamenta che lui è ingiusto e indifferente. Sono rispettivamente carburante puro o carburante di provocazione. Il narcisista non risponde. La SIPSS si rende conto che non ci sarà risposta, quindi smette di inviare messaggi. Non chiama a casa al telefono fisso.

Il narcisista, in accordo con la svalutazione correttiva, non contatta la SIPSS per tutta la notte.

La SIPSS è sullo scaffale, dipinta di nero e soggetta a una svalutazione correttiva.

22. Il giorno successivo la SIPSS invia un messaggio a mezzogiorno

“Mi dispiace davvero di averti tormentato ieri, so che lavori duro, è solo perché volevo sentirti. Non lo farò più. Ti adoro e aspetterò solo di sentirti.”

Questo è puro carburante positivo. Il narcisista leggendo questo istintivamente riconosce che la sua superiorità è stata accettata di nuovo con la capitolazione. Il messaggio è un attivatore di recupero. Il narcisista vede che la SIPSS abbassa la cresta e la vede di nuovo bianca. I criteri di esecuzione di recupero sono soddisfatti e telefona alla SIPSS. La conversazione dura solo 5 minuti, ma assicura alla SIPSS che parleranno la sera.

La SIPSS è ancora sullo scaffale, dipinta di bianco e la svalutazione correttiva è terminata.

23. Il narcisista ricorda la sua promessa di chiamare. Questo è un attivatore di recupero. I criteri di esecuzione di recupero sono soddisfatti (ricorda il carburante eccellente della SIPSS: è facile da contattare, non ha ferito, non ci sono ostacoli) e quindi la chiama davvero e parlano per due ore quella sera mentre la IPPS è fuori al poligono di tiro. In seguito a questa telefonata la SIPSS viene tolta dallo scaffale, verniciata di bianco. Durante la conversazione viene fornito carburante positivo. È di ottima qualità in quanto proveniente da una SIPSS, la frequenza è costante per la durata della chiamata ed è di quantità moderata poiché è una telefonata.

Una volta che la chiamata termina, la SIPSS è di nuovo sullo scaffale e verniciata di bianco.

24. Intorno a mezzanotte con la IPPS profondamente addormentata al narcisista in un flash, viene in mente la telefonata (attivatore di recupero) e di nuovo i Criteri di esecuzione di recupero vengono soddisfatti (in modo simile ai punti precedenti al 23) quindi invia un messaggio alla SIPSS. Lei risponde immediatamente. Si messaggiano per un’ora. Durante questo scambio la SIPSS è fuori dallo scaffale e verniciata di bianco. Viene fornito carburante positivo. È di ottima qualità, quantità bassa e molto frequente perché è in forma scritta. Il narcisista sta intrattenendo un’altra SIPSS online attraverso i social media e quindi ha due linee di rifornimento aperte a questo punto.

Al termine del messaggio, la SIPSS viene riposta sullo scaffale ed è dipinta di bianco. Il narcisista si impegna ancora con l’altra SIPSS e lo fa attraverso Skype impegnandosi in una masturbazione reciproca. Una volta concluso, la chiamata termina e anche quella SIPSS va sullo scaffale.

Pertanto, questa breve serie di interazioni fornisce lo schema dei comportamenti, chiarisce come viene considerato l’apparecchio, come funziona una svalutazione correttiva, mostra il passaggio dal bianco al nero al bianco, il carburante raccolto, il tipo di interazione che si verifica e anche la relazione con altri apparecchi.

H.G. TUDOR

Narcissist v Shelf Intimate Partner Secondary Source (“IPSS”)

📰 LA FONTE PRIMARIA VELATA

191111A 🌼 The Veiled Primary Source.jpg

È comune per le persone chiedersi dove sia la fonte primaria intima per quanto riguarda il narcisista. Attraverso una considerazione del mio lavoro, le persone si rendono conto di detenere la posizione di Fonte Secondaria Intima da Scaffale o di Piccolo Sporco Segreto. Quindi, per esempio, se sai di vedere il narcisista solo in modo intermittente, diciamo un paio di volte al mese vi vedete per cena, oppure potreste passare un fine settimana insieme e dopo poche telefonate qua e là, ma non trascorri molto di tempo con il narcisista, ti trovi ad essere Fonte Secondaria Intima del tipo da Scaffale, ed è probabile che il narcisista abbia una fonte primaria in svalutazione, che la fonte primaria sia di natura intima, e che vi siano altre fonti secondarie intime del tipo da Scaffale nella matrice di carburante oltre a te; di solito almeno un’altra, non sempre ma il più delle volte. A volte potresti essere un Piccolo Sporco Segreto. Leggi l’articolo con lo stesso nome per saperne di più su questo particolare apparecchio all’interno della matrice di carburante. Quando le persone si rendono conto di essere la fonte secondaria, spesso cercano di scoprire se c’è una fonte primaria e in alcuni casi rimangono a scervellarsi: chi potrebbe essere? perché potrebbe essere? Il fatto è che non sembra esserci una fonte primaria. In alternativa potrebbe essere il caso che tu eri la fonte primaria e non lo sei più.

Sei stato incoronato come Risorsa Primaria Intima (IPPS) e hai goduto di quel magnifico periodo d’oro. Quei giorni ammalianti con il narcisista se ne sono andati, ma il ricordo rimane dolce-amaro. A quel periodo d’oro è seguita una diffamante svalutazione e ora il dis-impegno e ti ritrovi messo da parte. Durante la spirale discendente hai avuto timore che la persona che amavi e che ancora ami, si stesse guardando attorno, frequentando altra gente e sporcando ciò che una volta professava come amore perfetto. Credi di essere stato messo da parte e che un altro abbia preso la tua corona.

Tra la confusione e il caos, la tua ricerca di risposte, da quell’empatico cercatore di verità che sei, ti ha portato a renderti conto che sei stato intrappolato da un narcisista. Ti tuffi nella tana del coniglio, leggendo tutto ciò che puoi riguardo questo straordinario disturbo, scuotendo la testa nel trovare la similitudine con le esperienze delle altre persone, cacciando indietro le lacrime mentre l’umiliazione del trattamento ricevuto pesa enormemente sulle tue spalle e rivuoi sempre il narcisista indietro. La voglia, il desiderio, il bisogno rimangono e come a molti altri, si formano domande che occupano i tuoi pensieri quotidianamente.

I tuoi sospetti sul fatto che il narcisista stava seducendo qualcun altro al tramonto sul tuo impero con lui, rimane. Dalle tue letture capisci che il narcisista spesso si diletta nell’affondare il coltello nella piaga dell’ex IPPS, mostrando la nuova fonte primaria intima a tutti quanti. Vi sono Bollettini Relazionali posti sui social media. Il nuovo oggetto dell’infatuazione del narcisista viene presentato alla sua congrega, agli amici, alla famiglia e ai colleghi che si crogiolano nella luce dorata mentre tu, beh, tu sospiri nell’ombra.
È sleale. È ingiusto. È sbagliato. Ti preoccupi che questa nuova Fonte Primaria sia quella che farà tutto bene e che i comportamenti che tu hai sperimentato attraverso la svalutazione non verranno ripetuti. Vuoi sabotare la coppia e assicurarti di essere reinstallato in quella posizione che una volta ricoprivi di Risorsa Primaria Intima e questa volta lotterai per assicurarti di fare tutto bene ed evitare questo terribile destino che al momento si è abbattuto su di te. Queste sono reazioni e sentimenti comuni.

Hai continuato a impegnarti nel consueto stalking sui social, cercando di scoprire chi ha preso il tuo posto, ma non sei stato in grado di scoprire nulla. Non ci sono post che mostrano il narcisista sorridente con la nuova conquista, gli occhi freddi e morti che lanciano sguardi da una serie di post, i tentacoli avvolti attorno alla nuova vittima. Non sei riuscita a contattare nessuno degli amici e dei familiari del narcisista, avendo scoperto che sei stato diffamato come abusante da parte del narcisista; questa litania di bugie è stata decisa in anticipo rispetto al tuo scarto. Nessuno desidera parlare con te. Avevi cercato di convincere una manciata di amici, evitando di notare il fatto che alzassero gli occhi al cielo, cercando di scoprire con chi stesse ora il narcisista, ma non hanno scoperto niente, però continui ad avere quell’assillante prurito che ci sia qualcun altro al tuo posto. Non è così che funziona? Il narcisista necessita della fonte primaria di carburante per garantire che venga fornito quel potente, abbondante e frequente carburante per continuare a tenere in piedi la struttura. Il narcisista non può stare senza questo particolare dispositivo (o almeno non a lungo) se non vuole rischiare una crisi di carburante, quindi cosa è successo? Cosa succede? Dov’è la nuova IPPS?

Ci sono quattro scenari corrispondenti dove sembra che sia sceso un velo sulla nuova fonte primaria.

1. Non ho Avuto Comunicazione

C’è una nuova IPPS e il narcisista non è andato avanti senza il carburante necessario, ma non lo sai perché semplicemente ti è sfuggito il fatto che questo stia accadendo. Hai cercato nei posti sbagliati, sei rimasto fuori dal giro e l’emarginazione e l’ostracismo che hanno luogo a seguito del tuo scarto hanno fatto sì che semplicemente tu non ti sia imbattuto nelle prove della nuova IPPS. Non sei stato incluso nel Bollettino Relazionale perché, in quanto ex Fonte Primaria, sei stato cancellato dal mondo del narcisista e semplicemente non hai appreso della nuova fonte primaria anche se lui o lei sono ben presenti.

2. Tenere Tutto In Famiglia

I tuoi sospetti che ci sia una nuova fonte primaria sono fondati ma hai cercato nel posto sbagliato. Stavi cercando un nuovo partner sentimentale del narcisista, aspettandoti di vedere lui e lei camminare insieme, cenare nei posti dove una volta venivi portato tu e tutto sbattuto sui social. Dato che non sei riuscito a trovare questi indicatori sei confuso – di sicuro lui ha bisogno di una nuova fonte primaria ma dov’è?

È possibile che la nuova fonte primaria non sia intima ma una fonte non-intima e questo di solito implica un membro della famiglia. Il narcisista non ha intrappolato una fonte primaria sentimentale, per vari motivi, e quindi ha ripiegato su un membro della famiglia per renderlo il principale fornitore di carburante (e spesso di notevoli benefici residui). La Fonte Primaria Non Intima sarà solitamente un genitore, un figlio o un fratello, in questo ordine di preferenza. Altri parenti possono essere risorse primarie non-intime ma è più raro.

Se il narcisista ha vissuto a casa di un genitore o si è trasferito a viverci e tu non vedi una nuova fonte primaria romantica, è altamente probabile che ora la madre o il padre siano la fonte primaria. Se il narcisista ha figli (minorenni o adulti) e vivono con il narcisista, uno di questi figli verrà incoronato come fonte primaria ed ecco perché non riesci a trovare la nuova fidanzata o fidanzato.

Se il narcisista prende un appartamento in affitto con sua sorella o fratello, allora di nuovo, è probabile che essi siano la nuova fonte primaria. Se non c’è una fonte primaria romantica e sai che il narcisista sta vivendo con un membro della famiglia, allora è uno scenario di Tenere Tutto in Famiglia. Se non vive con un familiare e non riesci a scoprire un partner sentimentale, accertati se il narcisista trascorre molto tempo con un membro della famiglia. Va molto a casa di sua madre? Sai se lui o lei ci spunta ogni giorno a cena? Tieni anche a mente che è probabile che ci siano comunicazioni di cui non sei al corrente tra il narcisista e il relativo familiare che sottolineano lo status di nuova fonte primaria.

3. Piantagrane

C’è una nuova Fonte Primaria Intima ma non ti è concesso di vedere che questa persona è in sede. Il narcisista è preoccupato che tu causi un grosso problema al nuovo periodo d’oro con questa nuova fonte primaria e non vuole che tu interferisca. Se sei del tipo da scaffale, sei stato messo sullo scaffale e il narcisista non vuole che tu sappia di questa fonte primaria. È preoccupato che ciò possa causare un problema nei riguardi di questa relazione con la fonte primaria, che tu possa danneggiarla in qualche modo e quindi viene attivamente tenuta nascosta da te. Più in particolare, se tu sei l’ex IPPS, sarai stata diffamata come un’arpia pazza, l’ex psicopatico e matto, di modo che i membri leali della congrega formano un muro protettivo attorno al narcisista e al suo nuovo interesse amoroso. La congrega e i Luogotenenti saranno stati ampiamente ragguagliati riguardo al tuo catalogo di orribili (inventati) comportamenti nei confronti del narcisista, ma la tua investigazione ossessiva per cercare di ottenere risposte ora viene usata contro di te. Vieni dipinto come il pazzo stalker, il tipo strambo che proprio non volta pagina e per quanto in parte tu non riesca a voltare pagina, non è per le motivazioni che sono state espresse su di te.

Il narcisista preoccupato principalmente del fatto che cercherai di smascherare lui o lei con la nuova fonte primaria in modo che il meraviglioso periodo d’oro deragli. Lui o lei è preoccupato del fatto che verrà impiegata preziosa energia a cercare di tenerti alla larga, a respingere i tuoi tentativi di mettere in mostra la verità su di noi mentre il narcisista tenta di gestire la facciata e di evitare che il suo buon nome venga infangato. Non troverai un Narcisista Superiore in questa posizione. La preoccupazione di te e di ciò che farai è riservata al Narcisista di Medio-Rango (più probabilmente) e al Narcisista Inferiore (in una certa misura) e quindi sono queste scuole che terranno segreta la nuova Fonte Primaria Intima. Frequenteranno posti differenti, eviteranno proclami sui social media, ti bloccheranno sui social e creeranno l’apparenza che non ci sia una nuova fonte primaria, tutto per garantire che tu non rovini le cose.

Questa situazione è più probabile se sei fuggito oppure se sei stato scartato è laddove hai mostrato un impegno particolare nel cercare di dire la tua verità a molti altri apparecchi all’interno della matrice del carburante, quindi rifiuti di attenerti al ruolo previsto della ex IPPS triste e in lacrime. Mostrando una sorta di scontro per essere controllato in questo modo, hai dimostrato un desiderio di confronto e sfida e sarai prontamente etichettato come piantagrane. Il narcisista allora farà scendere un velo sulla fonte primaria, nascondendola da te, accertandosi che la congrega non faccia menzione di una nuova fidanzata, evitando qualsiasi possibilità di scoperta e assicurandosi in questo modo che la nuova fonte primaria installata non venga influenzata dalle tue pazze farneticazioni.

4. Le Fonti Secondarie Governano il Pollaio

Non riesci a scoprire una nuova IPPS per la semplice ragione che non ce n’è una. Il narcisista non ha istallato una nuova fonte primaria intima o non intima. Anzi, il narcisista è soddisfatto di operare ottenendo carburante da fonti secondarie chiave IPSS, Piccoli Sporchi Segreti e Fonti Secondarie Non Intime. Ci sono due casi in cui questo avviene.

1. Il narcisista è un Superiore e ha una matrice del carburante così estesa che può facilmente destreggiarsi tra varie Risorse Secondarie Intime e Piccoli Sporchi Segreti che forniscono abbondante carburante e quindi non c’è ancora necessità di una fonte primaria (I Superiori molto raramente hanno fonti primarie non intime). Effettivamente, alcuni Superiori possono operare in una matrice del carburante di svariate fonti secondarie, in questo modo non vi è nessuna fonte primaria per molti mesi;
2. Il narcisista è un Medio-Rango o un Inferiore e non è stato in grado di istallare abbastanza velocemente una nuova fonte primaria perciò nel frattempo è stato costretto a fare affidamento su fonti supplementari (secondarie e terziarie). Questo è di solito il caso in cui c’è stata una fuga da parte della precedente IPPS oppure è stata una conseguenza del fatto che il narcisista è stato costretto a impegnarsi o piuttosto a disimpegnarsi in seguito a una massiccia esposizione e a una prolungata ferita dato avendo la ex fonte primaria mancato di funzionare poiché si è ammalata. Tuttavia, questo stato di cose non dura a lungo e i narcisisti di Medio-Rango o Inferiori lavoreranno freneticamente per trovare una nuova IPPS o, se necessario, si rivolgeranno a una fonte primaria non intima.

Quindi, solo perché non riesci a individuare il nuovo interesse amoroso del narcisista che si è spietatamente sganciato da te (o più raramente da cui sei scappato) non significa che non ce ne sia uno. Solo perché sei una Fonte Secondaria Intima da Scaffale o un Piccolo Sporco Segreto e vieni a verificare se c’è una fonte primaria, di nuovo non significa che non ce n’è una in sede. Solitamente accade che la fonte primaria sia stata nascosta da te per preservare il controllo, lo status, la facciata e le necessità di carburante del narcisista. Di solito questa fonte primaria ha un velo che la occulta posto sopra di sé.

H.G. TUDOR

The Veiled Primary Source

📰 LA IPSS: MESSA SULLO SCAFFALE O DISIMPEGNATA?

191031A The IPSS  Shelved or Disengaged.jpg

La Fonte Secondaria Intima (“IPSS”). Chi è?

In breve, questi sono le forme in cui la IPSS si manifesterà.

1. Una persona che il narcisista sta frequentando dove si è verificata l’intimità.
2. Il narcisista ha una relazione (sposato, convivente con qualcuno, partner) ma ha a fianco una vittima in qualità di amante.
3. Come al punto 2, ma la vittima è un’amante, una trombamica, una scopata occasionale.
4. Come al punto 2, ma la vittima e il narcisista si conoscono attraverso l’interazione online ripetuta ed estesa che è diventata di natura intima.
5. Come al punto 2, ma una persona che il narcisista può vedere per un weekend o qualche giorno e poi non vede la vittima per diverse settimane o più. C’è intimità nella relazione.
6. Il narcisista non ha una relazione (non è sposato, non convive con qualcuno, non ha un partner), ma la vittima corrisponde ai punti 3,4 o 5 sopra.

In sostanza, se sei intimo con il narcisista (dal bacio, dalla masturbazione reciproca su Skype, fino al rapporto sessuale completo), non sei la fonte primaria e ti vedi col narcisista più di una volta, sarai una IPSS.

Come ho spiegato altrove, la IPSS per quanto ci riguarda si manifesta in tre modi principali.

1. Sei stato selezionato allo scopo di diventare la nostra IPPS. Avrai un’intensa seduzione (anche se questo potrebbe non accadere con un Narcisista Inferiore) e quindi sei un candidato IPSS. Potresti perdere questa posizione e non diventare una IPPS. Puoi non partire come candidato IPSS ma diventarlo.
2. Sei stato selezionato come IPSS da Scaffale, il che significa che non ti vediamo (ancora e forse mai) come IPPS, tuttavia, sei un apparecchio prezioso perciò ti prendiamo e riponiamo. In seguito potresti venire promosso a candidato IPSS.
3. Sei stato selezionato come IPSS Piccolo Sporco Segreto. Ci vediamo spesso ma solo per brevi periodi e tu vieni nascosta praticamente a chiunque altro nella nostra vita. Potresti rimanere in questa posizione o potresti diventare una IPSS da scaffale o una candidata IPSS.

Nella prima categoria vediamo molte di voi, forse non tutti i giorni, ma l’intensità della seduzione (salvo per l’Inferiore) dimostra che siete sulla buona strada per essere installate come nostre IPPS e poi godervi il relativo periodo d’oro fino all’inevitabile svalutazione.

Nella seconda categoria, supponendo che tu rimanga in questo ruolo per tutto il tempo, sperimenterai un periodo d’oro prolungato, ma anche periodi in cui il contatto è assente o minimo. Questo succede quando sei stata posta sullo scaffale. Non è svalutazione. Non è disimpegno.

Nella terza categoria, ti vediamo spesso ma non vieni integrata nella nostra vita. La famiglia, i colleghi e gli amici non ti conoscono, o se lo fanno, non sanno che sei una persona impegnata in una relazione intima con noi. Godi di un periodo d’oro prolungato ma vieni tenuta nascosta, senza mai ricevere un riconoscimento più ampio. È una relazione di camere d’albergo, freddi ristoranti e rapporti brevi e furtivi.

Coloro che sono IPSS si sforzano regolarmente di capire se sono state messe sullo scaffale o hanno subito un disimpegno. Naturalmente, una volta che ti rendi conto che stai con un narcisista, non dovresti preoccuparti particolarmente se stai sullo scaffale o se hai subito un disimpegno (salvo nel caso in cui questo ti aiuta a capire il comportamento del narcisista e cosa succederà dopo) ma come tutti sappiamo, il tuo pensiero emozionale aumenta e finisci per rimuginare su questa domanda: sono stata posizionata sullo scaffale o ho subito un disimpegno?

Quando sei una IPSS vivi una competizione. La tua concorrenza viene da

1. La IPPS (di solito ce n’è una);
2. Altre IPSS (spesso è questo il caso, anche se non sempre è così); e
3. Fonti secondarie non intime (“NISS”) amici, familiari e colleghi.

Come si manifesta questa competizione?

1. Con la IPPS saremo in fase di svalutazione ed è per questo che ci stiamo impegnando con voi come IPSS. La IPPS può essere ignara della tua esistenza, può sapere di te ma non cosa sta succedendo o può anche essere resa consapevole che abbiamo una relazione con te. Alle IPPS verranno concessi periodi di tregua che, poiché la IPPS è stata nuovamente dipinta di bianco, avranno un impatto sul modo in cui il narcisista si impegna con te.
2. L’altra IPSS (o diverse IPSS se ce ne sono più di una) potrebbero superarti, il che avrà un impatto sul modo in cui il narcisista ti tratta. Possono causare problemi al narcisista, il che si ripercuoterà quindi sul modo in cui il narcisista interagisce con te. Useranno il tempo del narcisista e guadagneranno la sua attenzione, il che di nuovo avrà impatto su di te. Può essere una candidata IPSS che quindi avrà un grave impatto sulla tua posizione come IPSS da scaffale. Viceversa, se tu diventi candidata IPSS questo ti eleverà al di sopra delle altre IPSS e avrà un impatto su di loro.
3. Mentre questi apparecchi non sono in competizione con te in senso intimo, saranno ovviamente vantaggiosi per il narcisista e in certi casi il loro coinvolgimento con il narcisista avrà un impatto su di te. Se, ad esempio, sei uno Sporco Segreto, qualora il narcisista sia impegnato con le Risorse non Intime, invariabilmente ne soffrirai perché non puoi essere presente quando gli amici e/o la famiglia sono presenti.

Perciò questa è La Competizione.

Ci sono naturalmente altri fattori materiali, i fattori intrinseci. Questi sono :-

1. Hai fatto qualcosa per ferire il narcisista? La ferita è piccola o importante?
2. Hai esposto il narcisista in qualche modo?
3. Hai respinto/minacciato il controllo del narcisista e in una maniera marginale o importante?
4. Ti sei “malridotto” in qualche modo?

Quindi, come puoi dire, come IPSS, se sei stato messo da parte o hai subito un disimpegno?

La prevalenza dei fattori di competizione comporta che vieni posto sullo scaffale. Non avrai subito alcuna svalutazione. Pertanto, se abbiamo concesso un periodo di tregua alla IPPS, non avremo alcun desiderio di vederti come IPSS. Tuttavia, non è necessario disimpegnarsi da te e, invece, vieni posto sullo scaffale per un tempo indeterminato. Naturalmente, poiché si tratta di un periodo di tregua, può durare solo alcuni giorni, forse settimane e forse anche mesi. Rimarrai sullo scaffale durante questo periodo di tregua. Anche quando termina, possiamo selezionare una IPSS diversa con cui interagire e quindi resterai sullo scaffale. In questo modo può sembrare un disimpegno perché non ci vedi da mesi, ma non è un disimpegno.

Puoi dire di essere sullo scaffale perché non ti avremo bloccato sui social media o sul telefono. Potremmo non rispondere alle vostre chiamate ma riceverete un messaggio da parte nostra a un certo punto (non sempre immediatamente) che sarà una Briciola di Confort Conversazionale.

Noterai da questo articolo la tempistica e il metodo di quelle briciole e i modi in cui esse appaiono.

Siamo educati, civili, spesso entusiasti e spesso faremo false promesse future, poiché desideriamo tenerti coinvolta ma sullo scaffale. Non vogliamo vederti ma non desideriamo perderti, quindi faremo questo per tenerti ‘in caldo’ e ‘dalla nostra parte’

Sei sullo scaffale quando sei ancora in grado di comunicare con noi anche se in misura ridotta e le nostre risposte sono benigne. Ovviamente è possibile che tu trovi che noi stessi ci siamo disimpegnati nonostante tu sia sullo scaffale, ma questo è un discorso diverso.

Quanto al disimpegno, questo avviene per la presenza dei fattori intrinseci. Se la natura del fattore intrinseco è minore, ti sarà data una svalutazione correttiva. Quindi, potresti venire insultata, ce ne andiamo arrabbiati e non rispondiamo alle tue chiamate, somministrandoti un trattamento del silenzio, ma noti che non vieni bloccata. Bloccarti equivarrebbe al disimpegno e, naturalmente, se ti bloccassimo, come potremmo ottenere il carburante che deriva dai tuoi ripetuti messaggi di testo imploranti? Potresti ricevere un trattamento del silenzio assente come parte di questa svalutazione correttiva, ma non durerà per un lungo periodo, alcuni giorni, forse una settimana. Verrai ignorata ma non bloccata.

Se non rispondi a questa svalutazione correttiva nel modo desiderato, potresti riceverne un altro (o verrà prolungato quello) e magari un altro – a seconda della natura del narcisista. In ogni caso, ti stai avvicinando a ricevere una svalutazione del disimpegno e quindi il disimpegno se non cedi e rispondi nella maniera prevista e desiderata.

Quando sei una IPSS e hai avuto il disimpegno, sarai in grado di riconoscerlo perché

1. Saranno presenti uno o più fattori intrinseci;
2. I fattori intrinseci rilevanti saranno di natura importante o vi saranno diversi fattori intrinseci minori a cui non si è risposto adeguatamente con le svalutazioni correttive;
3. Forse ti verrà detto che la relazione è finita, che non vogliamo vederti mai più (anche se tali parole non sono sempre usate);
4. Verrai bloccata, cancellata, tolta dagli amici ecc;
5. Se riesci a contattarci in qualche modo ti ignoreremo o risponderemo in modo cattivo;
6. Verrai diffamata (potresti esserne a conoscenza ma non necessariamente).
7. Non ci sono Briciole di Comfort Conversazionale

Di conseguenza, ti devi accertare se sei una IPSS e poi in base a quanto sopra capire se sei sullo scaffale o se hai subito il disimpegno. Il tuo pensiero emozionale cercherà di coprire il problema e se hai bisogno di certezza, la consultazione con me (cioè con Tudor n.d.t.) toglierà ogni dubbio sulla situazione in cui ti trovi.

Che tu sia sullo scaffale o abbia subito il disimpegno, ovviamente resti a rischio di un futuro recupero, dal momento che è un recupero che, o ti porta fuori dallo scaffale eliminando la sospensione della Relazione Formale con il narcisista, o si coinvolge di nuovo con te perché la Relazione Formale è stata ripristinata.

H.G. TUDOR

The IPSS : Shelved or Disengaged