Pubblicato il Lascia un commento

📰 COSA LO FA TORNARE?

Carburante. Questa è la risposta breve. La domanda sul perché il narcisista continui a tornare da te richiede ulteriore disamina. Ho spiegato che il recupero post scarto o post fuga è determinato da due cose. Per prima cosa, c’è stato un attivatore del recupero? Se non ce n’è nessuno, non ci sarà recupero. Se c’è una causa scatenante, la seconda domanda è; sono soddisfatti i criteri di esecuzione del recupero? Se lo sono, il recupero avverrà. Se non lo sono, non ci sarà recupero. In accordo a questo, la prospettiva di poter ottenere carburante, l’attivazione di cause scatenanti del recupero e il soddisfacimento dei criteri di esecuzione del recupero guidano i nostri ripetuti tentativi di interagire con te.

Che succede se tu hai tenuto conto dei miei scritti e sai che devi rimanere fuori dalle prime cinque sfere di influenza? Che succede se l’hai fatto e lui continua ancora a cercare di recuperarti? Questo significa che tu sei entrato e continui ad entrare nella sesta sfera di influenza. Non hai controllo su questa sfera. La tua apparizione in questa sfera avviene indipendentemente da ciò che fai ed è relativa al nostro ricordo di te.

Comprendere cosa continua a farti apparire nella sesta sfera di influenza ti permette di riconoscere perché continuano ad avvenire i recuperi e dunque di rispondervi in modo appropriato. Come sempre, non conoscere perché succede qualcosa, ti rende incline a rispondere in modo emozionale, invece che razionale. Questa è la posizione in cui ti vogliamo. Ancora una volta gettato in un mare di emozioni, o almeno, che le sue gelide acque si infrangano contro di te, minacciando di diventare sempre più alte.

Inoltre, se tu capisci cosa causa la tua apparizione nella sesta sfera di influenza allora puoi rimanere vigile prima che questo accada, forse prendendo precauzioni extra contro i possibili attivatori della sesta sfera, così che anche se c’è un attivatore (questo non puoi impedirlo) almeno diventerai F.R.E.E. e quindi i criteri di esecuzione del recupero non verranno soddisfatti e non subirai un recupero.

Questo allora pone l’ottima domanda: Cosa causa la tua apparizione nella sesta sfera di influenza?

1. Del Tutto Casuale. Nello stesso modo in cui puoi ritrovarti a pensare ad un bagel alla cannella o che dovresti comprare un telefono nuovo, semplicemente puoi fare la tua apparizione nella sesta sfera per nessuna ragione in particolare. Non c’è assolutamente nulla che tu possa fare riguardo a questo, non c’è modo di predirlo e questo d’altra parte spiega perché certi recuperi sembrano discendere direttamente dal cielo. Sei entrato nella nostra coscienza. Non c’è alcuna ragione valida perché questo accada, ma è successo e quindi si attiva il recupero.
2. Lo Stesso Nome. Se incontriamo qualcuno che ha il tuo stesso nome, allora è facile che questo crei la formazione del ricordo di te nella nostra mente e tu entri nella sesta sfera. Può essere il tuo nome di battesimo, una versione accorciata, un diminutivo, un prodotto che suona come il tuo nome, qualcuno che menziona il nome alla tv o perfino il tuo cognome.
3. Compleanno. L’anniversario del tuo giorno di nascita è il motivo primario di apparizione nella sesta sfera. Non significa che accadrà automaticamente, per esempio, un Narcisista Inferiore fatica a ricordare le date e quindi potrebbe aver dimenticato quando è il tuo compleanno, ma quando si avvicina il tuo compleanno devi tenere presente che la possibilità che avvenga un recupero è amplificata.
4. Natale. Potrebbe essere l’imminente stagione della gioia o il Giorno di Natale in sé stesso, ma il Natale presenta un rischio ulteriore che tu appaia nella sesta sfera.
5. Anniversari. In un modo simile al compleanno, l’occasione di un anniversario potrebbe farti entrare nella sesta sfera di influenza. C’è anche una gamma più ampia che questo accada perché c’è un alto numero di potenziali anniversari. Questo dipende ancora dalla natura del tuo narcisista. L’intelletto e il funzionamento cognitivo superiore del Narcisista Superiore è facile che si presti ad un rischio maggiore di memoria ed un ampia gamma di anniversari verranno ricordati. Questo potrebbe includere matrimoni, divorzi, separazioni, primo bacio, prima vacanza, prima volta che si è fatto sesso, la morte di qualcuno, il compleanno di qualcun altro e cose simili. Se il tuo narcisista mostra una capacità particolare di ricordare e identifica molteplici anniversari tu corri un rischio maggiore. Allo stesso modo, quelli che ricordano raramente saranno meno propensi a ritrovarti nella sesta sfera.
6. Oggetti. Qui deve essere fatta un’accurata distinzione. Dato che consideriamo le tue proprietà come nostre proprietà, la comparsa di qualcosa che una volta ti apparteneva (o che ti appartiene ancora) non causerà di per sé l’apparizione nella sesta sfera di influenza. Se utilizziamo l’oggetto regolarmente, ad esempio se hai lasciato un frullatore o una televisione nella nostra cucina, allora concretamente “sovrascriveremo” l’appartenenza. In questo caso, non penseremo a te ogni volta che guardiamo la televisione o usiamo il frullatore. È impersonale ed è stato assimilato nel nostro ambiente controllato. Se però ritroviamo la tua sciarpa sotto il divano o uno dei tuoi libri nascosto in una libreria, questo ci farà pensare a te e farà sì che tu entri nella sesta sfera. Una ragione in più per assicurarti che quando ti dai alla fuga riprendi con te, per quanto possibile, tutto ciò che possiedi.
7. Per Menzione. Se qualcuno ti menziona con noi. Questo è altro rispetto al tuo incontro con qualcuno della nostra congrega o dei nostri Luogotenenti (questa è la terza sfera di influenza) ma qualcuno che non vedevamo da un po’ potrebbe nominarti con noi o potrebbe accadere che uno dei tuoi amici si riferisca a te, allora questo farà sì che tu entri nella sesta sfera.
8. Informazioni di Contatto. Se abbiamo conservato i tuoi contatti come numero di telefono, indirizzo e/o indirizzo email, allora questo sollecita la tua comparsa nella sesta sfera se incappiamo in questi contatti mentre stiamo scorrendo la nostra rubrica sul telefono.
9. Un Post o una Foto sui Social Media. Se vediamo la tua foto sul profilo di qualcun altro, allora entri nella sesta sfera. Questo potrebbe spingerti a fare in modo di assicurarti che nulla di tuo venga postato da te o da chiunque altro, o forse in modo più pratico, assicurarti che questo sia fatto per un periodo di tempo dopo la fuga o lo scarto fino a quando hai acquisito abbastanza forza da rifiutare i potenziali recuperi.
10. Vecchi Messaggi. Se ritroviamo una tua lettera, un vecchio messaggio o un’email allora questo ti farà entrare nella sesta sfera. Di solito, quando ti abbiamo sottoposto allo scarto e siamo concentrati sulla nuova fonte primaria questi rimasugli del dispositivo precedente saranno cancellate dalle nostre menti. C’è però la possibilità che non venga fatto, o più precisamente, che un vecchio profilo o pezzetto di corrispondenza sia stato dimenticato fino al momento in cui lo ritroviamo.
11. La Bibbia. Se la nostra vittima era particolarmente religiosa, allora questo potrebbe farti entrare nella sesta sfera nel momento in cui ci imbattiamo in una copia della buona novella. Se il tuo narcisista viaggia molto e sta in hotel e tu eri particolarmente religioso, se venisse trovata la bibbia obbligatoria dei Gedeoni questo causerebbe potenziali recuperi in questo senso.
12. Una Registrazione. Se c’è un suono o un’immagine registrati che sono sfuggiti alla cancellazione, forse una vecchia segreteria dove tu hai registrato il messaggio di benvenuto o una videocamera o un cellulare che non è stato usato per qualche tempo, vedere e ascoltare queste cose ti farà entrare nella sesta sfera.
13. Profumo. Questo non è scontato. Il tuo profumo deve essere indimenticabile e raro. E non deve essere stato sovrascritto in qualche modo. Se è così e un giorno sentiamo quel lieve aroma di scorza d’arancia, le note centrali di magnolia e narcisi Francesi e le note base di vaniglia e ambra grigia allora entri nella sesta sfera.
14. Fotografie. Se sopravvivono al probabile falò che avviene con lo scarto allora se troviamo una fotografia di te o forse un amico o un parente ce ne mostra una, entrerai nella sesta sfera di influenza.
15. Ossessione della potenza del carburante. Se sei entrato in una delle sfere di influenza, inclusi i casi precedenti, possiamo ricordarci di quanto il tuo carburante fosse super potente. Questo non si applica a tutti e solo quelli che ci hanno dato il carburante più superlativo si ritroveranno soggetti a questo. Ci siamo ricordati di te per il fatto che sei entrato in una delle sei sfere di influenza e come parte di ciò che è avvenuto ci ricordiamo di quanto dolce fosse il tuo carburante e questo rimane presente nelle nostre menti e ci spinge. La memoria di questo carburante continua ad apparire e tu continui a comparire nella sesta sfera, fino al momento in cui qualcun altro ti rimuove, vale a dire un altro dispositivo potente.
16. Ossessione Malvagia. L’odio che possiamo provare verso di te causa la tua continua comparsa nella nostra sesta sfera ancora, ancora e ancora. Questo diventa un’ossessione e perfino quando niente altro potrebbe causare la tua apparizione nelle altre sfere, questo continua ad accadere con il risultato che tu potenzialmente affronti recuperi ripetuti che saranno di qualità maligna. Se il tuo narcisista continua a scagliarsi contro di te in questo modo quando tu non ne capisci il motivo allora potrebbe essere questo, probabilmente stai sperimentando l’ossessione malvagia. Questo si fermerà solo quando soccombi ai recuperi e vieni riportato nella Relazione Ufficiale o qualcun altro diventa obiettivo della nostra cattiveria. L’Ossessione Malvagia è rara ma è un rischio.

Quindi, se tu continui a venir recuperato anche stando fuori dalle cinque sfere di influenza, ciò che ho scritto sopra spiega perché questo sta avvenendo. Il modo per controbattere è rimanere consapevole di cosa può causare il fatto che entri nella sesta sfera, specialmente in riferimento a particolari periodi di tempo ed assicurarti di essere un obiettivo indesiderabile per il carburante su molti fronti così che i criteri di esecuzione del recupero non vengano soddisfatti.

H.G. TUDOR – Traduzione di PAOLA DE CARLI

What is Making Him Come Back?

Rispondi