30 COLPI DI MARTELLO

Ho spiegato come costruiamo l’Errata Focalizzazione in modo che tu finisci per concentrarti su di noi invece che su te stessa e a sua volta questo ti ostacola, ti impedisce di andare oltre e ci permette di tenerti dove vogliamo che tu stia: in uno stato miserabile, confuso e in balia dell’emozione.

Delle trenta parti che costituiscono l’Errata Focalizzazione, quali sono le risposte e le osservazioni verso queste domande e affermazioni? Quali sono le parti costitutive dell’Errata Focalizzazione? Ce ne sono davvero tante e qui ce ne sono trenta che ti permetteranno di evitare l’effetto dell’Errata Focalizzazione e che a sua volta ti permetteranno di concentrarti su te stessa e i tuoi bisogni personali.

1. Ti starai domandando perché ti abbiamo trattato in modo così terribile dopo essere stati così meravigliosi con te.

Lo facciamo perché tu hai smesso di fornirci carburante positivo potente. Così abbiamo avuto bisogno di estrarre carburante negativo da te in modo di continuare ad esistere

2. Vorrai sapere come possiamo averti lasciata in questo modo dopo tutto ciò che hai fatto per noi?

Con assoluta facilità. Noi pensiamo solo a noi stessi. Tu sei solo un apparecchio per noi, non una persona. Qualcun altra riceve il nostro interesse ora e la consideriamo meglio di te su ogni fronte.

3. Sarai perplessa riguardo a come riusciamo a voltare pagina verso qualcun altro dopo essere stati con te, specialmente dato che dicevamo che io e te eravamo anime gemelle e saremmo stati insieme fino alla fine dei tempi?

Questi sono ritornelli standard (ci sarà un post futuro su questo) che distribuiamo come confetti nel tentativo di sedurti. Raramente ciò che diciamo ha quel significato, dato che siamo bugiardi cronici.

4. Cosa stiamo facendo con la nostra nuova conquista?

Più o meno esattamente ciò che abbiamo fatto con te. La seduciamo e le diamo il periodo d’oro. Useremo tecniche simili nel modo in cui la affasciniamo e la incantiamo come abbiamo fatto con te. Aspettati che diciamo le stesse cose, la portiamo negli stessi posti, compriamo gli stessi regali e così via, con qualche sporadico cambiamento.

5. Com’è che è meglio di te?

Parli molto bene di lei. Lei è più bella, più amorevole, più intelligente, ha più successo, più divertente, più ammirata, più adorabile, infatti qualunque cosa tu fossi stata lei è mille volte meglio.

La verità è che non è così, può anche essere inferiore rispetto a te, ma noi non lo vediamo. Per noi è nuova di zecca e quindi meravigliosa.

6. Siamo felici con questa persona ora?

Noi non sentiamo la felicità. Ci sentiamo congestionati dal potere che ci attraversa ad ondate tramite il carburante. Diremo a tutti che siamo felici per mantenere l’apparenza e anche nella speranza che tu senta della nostra enorme gioia di stare con questa persona.

7. Cos’ha questa persona che io non ho?

Per noi, il più straordinario e potente carburante positivo

Nel tuo mondo, lei è un po’ differente, anche se rimarresti sorpresa per quante cose in comune potreste avere.

8. Non sembra nemmeno essere il nostro tipo, quindi perché diavolo abbiamo scelto proprio lei?

Se produce carburante positivo, allora è il nostro tipo. Questo è tutto ciò che conta. Voi siete tutti apparecchi ai nostri occhi.

9. Trascorri il tempo a “Osservare l’Ex” mentre controlli i nostri social (e quelli del nuovo obiettivo) per vedere cosa facciamo insieme, cosa ci diciamo e cercare qualche segno di problemi nella nostra nuova relazione.

Vogliamo che tu lo faccia così non volterai pagina. Non vedrai nessun segno di problemi in paradiso. Tutto il contrario, dato che diffondiamo la propaganda.

10. Tu vuoi che la nostra nuova relazione fallisca così ti sentirai meglio e avrai una conferma perché la stessa cosa che è accaduta a te è successa anche al nuovo bersaglio.

Sappiamo che è così perché questo corrisponde a quanto odiosa e orribile tu sia e ci fa chiedere perché mai ti avevamo scelta. Non preoccuparti, alla fine fallirà, succede sempre.

11. Senti il bisogno di dimostrare che sei felice (anche se non lo sei) e cha hai bisogno che noi sappiamo che lo sei. Pensi ai modi in cui puoi trasmetterci questo messaggio.

Non preoccuparti. Sappiamo che sei lacerato e ci limiteremo a ridere dei tuoi tentativi di fingere il contrario. Riusciamo ancora a percepire cosa sta realmente accadendo. Invece di sembrare felice faresti meglio a sembrare neutrale e impassibile.

12. Ti chiedi cosa potresti fare per riconquistarci.

Non dovresti davvero preoccupartene, ma non devi fare nulla perché ti recupereremo abbastanza presto.

13. Ti chiedi quali sono stati gli errori che hanno causato la rottura della relazione.

Quanto tempo passerà perché tu ci elenchi la litania delle tue violazioni? La verità è che questa è la nostra prospettiva. Tu non hai fatto nulla di sbagliato.

14. Inizi ad immaginare cosa sta accadendo tra queste quattro mura, che tu conoscevi così bene una volta, e diventa una fissazione pensare a ciò che sta accadendo.

Tutto ciò che è accaduto tra te e me. È davvero spaventoso quanto è simile.

15. Ricordi i giorni trascorsi con noi e ti chiedi se stiamo facendo le stesse cose che abbiamo fatto con te con la nuova persona.

Certamente.

16. Vorresti che spiegassimo perché abbiamo fatto quel che abbiamo fatto?

Non succederà. Abbiamo bisogno che rimani aggrappata ad avere delle risposte e una conclusione.

17. Provi a trovare un senso a cosa è accaduto ma non ci riesci. Questo, però, non ti ferma dal continuare a scorrere sempre più nella tua testa tutto il nostro rapporto mentre cerchi di trovare una risposta.

Non ha alcun senso fare così. La risposta non è lì.

18. Stai a chiederti se ti stiamo pensando?

No, non ti pensiamo. Non esisti per noi fino a che non appari nella sfera di influenza e allora potrebbe essere tempo di recupero.

19. Rimugini sul fatto se ci manchi o meno.

Tu non ci manchi per nulla. Potrebbe mancarci il tuo carburante ad un certo punto.

20. Lei ci bacia come facevi tu?

Sì, non che ci interessi.

21. La amiamo più di quanto amavamo te?

Diremo al mondo intero e a te (e a lei) che non abbiamo mai amato nessuna così tanto prima. Naturalmente abbiamo amato. È sempre lo stesso anche se non è amore nel senso in cui lo intendi tu.

22. Abbiamo tenuto i regali che ci hai fatto?

Sì. Verranno usati per recuperare e triangolare.

23. Perché abbiamo cancellato tutte le tue foto dai social?

Per provocarti e per mantenere felice il nuovo obiettivo.

24. Perché non abbiamo cancellato tutte le tue foto dai social media?

Per provocarti e per tenerti appesa.

25. Perché stiamo dicendo quelle cose su di te alle altre persone?

Si chiama campagna diffamatoria, abituatici. Quasi tutte vengono diffamate. Tu non sei nulla di speciale. Viene fatto per controllarle, direttamente e indirettamente (Vedi Le Tre Asserzioni di Controllo)

26. Ci sentiamo cattivi per il modo in cui ti abbiamo trattata?

No.

27. Perché non importa cosa fai alla fine sembra che noi vinciamo sempre?

Perché cambiamo le regole a nostro favore. Faremo tutto ciò che è necessario per ottenere Gli Scopi Primari

28. Ti parleremo ancora?

Oh sì. Quando sarà tempo di recupero. Ma siamo noi a decidere quando avverrà, non tu.

29. I nostri amici e la nostra famiglia mi parleranno ancora dopo che è accaduto tutto questo?

No. la campagna diffamatoria è in atto. Però lo faranno quando ci sarà il tuo recupero.

30. E se lei fosse “quella giusta”?

Certo che lo è. Il rimpiazzo è sempre “quella giusta” (fino alla prossima “quella giusta”).

Ora lo sai.

Traduzione di PAOLA DE CARLI dal testo originale di H.G. TUDOR