Pubblicato il Lascia un commento

📰 LE REGOLE DI SEDUZIONE

Noi siamo i padroni (e le padrone) della seduzione. Esperti nello scegliere il nostro obiettivo, raccogliere informazioni su quell’obiettivo e poi farci avanti per iniziare la seduzione. È raro che ci sbagliamo in termini di selezione del nostro obiettivo. È ancora più raro che la nostra seduzione fallisca. Gran parte del motivo per cui la nostra seduzione è così efficace si basa sulla natura dei nostri obiettivi, i tratti che ci attirano e su cui ci concentriamo. Ci sono tuttavia diverse ragioni sul modo in cui conduciamo la nostra seduzione, il che significa che un adescamento di successo è più o meno garantito. Queste regole di attrazione ci sono ben note e le mettiamo in atto ogni volta che vogliamo sedurre qualcuno e attirarlo sotto la nostra influenza. Qui ci sono cinque di queste regole che sono interamente applicabili al modo in cui noi seduciamo e contribuiamo al modo in cui voi, come nostre vittime, venite sedotte.

1. Gli Opposti Non Si Attraggono

Le persone spesso citano il detto che gli opposti si attraggono. Questo di solito viene usato come scusa per giustificare un certo squilibrio e una notevole differenza tra due persone in una relazione e viene spesso citato dal più debole o più dipendente dalla coppia nel tentativo di spiegare la struttura apparentemente incongrua tra le persone. Ci sono sempre delle anomalie, ma nella maggior parte dei casi non si tratta di essere attratti da qualcuno che è il tuo opposto. Sei attratto da qualcuno che è simile a te. Quando le persone si riferiscono al loro partner intimo come alla loro “altra metà”, è esattamente quello che stanno cercando. Un’immagine quasi speculare di se stessi perché la gente ama se stessa e ne consegue che amare qualcuno che è come te è naturale ed è più probabile che sfoci in una relazione di successo. Tu stai cercando l’altra tua metà. Questo è il motivo per cui ci specchiamo in modo così approfondito. Accertiamo dal nostro lavoro preparatorio che cosa ti piace e come ti comporti e poi lo rispecchiamo. Tu vuoi qualcuno che sia simile in intelligenza, status socioeconomico, prospettiva morale e gusti generali. Se sei una persona tollerante e di larghe vedute, vuoi qualcuno che abbia una visione del mondo simile. In questo modo copieremo e replicheremo quei tratti che esibirai e li trasformeremo in nostri. Lo facciamo su tutta la linea, che va da una cosa secondaria (ti piace guardare i grandi film western, lo faremo anche noi) fino a posizioni e punti di vista importanti (sei a favore della libertà di scelta e quindi specificheremo anche queste opinioni). Non importa se non condividiamo queste opinioni, se siamo disinteressati o se condividiamo opinioni opposte. Sappiamo che per attirarti, vuoi trovare l’altra metà e quindi ti mettiamo davanti uno specchio.

2. Solo Ricompensa

Siamo consapevoli che se si riceve o si percepisce la ricezione di un vantaggio da determinati comportamenti, è più probabile che si ripeta tale comportamento. Questo è un modo eccellente per raccogliere carburante ma anche per attirarti verso di noi perché tu ti senti bene a ricevere questo beneficio, quindi vuoi continuare a farlo. Di conseguenza, ti permettiamo molto rapidamente di renderti conto che saremo lieti di fare certe cose come complimentarci e lodarti per portarti a farle di nuovo. Ti tratteremo bene se ti comporti in un certo modo, così tu lo fai. Appariremo felici, ti porteremo fuori, ti compreremo dei doni, ti diremo cose meravigliose. Diventa come premere un pulsante. Tu fai una determinata cosa e noi risponderemo in modo positivo, così continuerai a farla. Sapendo che sei in grado di compiacerci e poi noi faremo cose buone per te e ti diremo cose buone, diventerai sempre più attratto da noi. Questo ripetuto incoraggiamento è qualcosa che miriamo a coltivare. Perché pensi che continuiamo a fare le stesse cose con te come abbiamo fatto con tutte le precedenti vittime?

3. La Familiarità Non Genera Disprezzo

Con te, più familiari ti sembriamo, più siamo attraenti. Questo è un principio di base. Ti senti a tuo agio in una stanza con persone che conosci, al contrario che in una stanza piena di estranei. Naturalmente nel normale sviluppo di una relazione la coltivazione della familiarità si evolve nel tempo e si sviluppa gradualmente. Più ti senti familiare e più positivo sarai con noi. Di conseguenza, è importante per noi conoscerti il prima possibile. Questo è il motivo per cui intraprendiamo un tale lavoro preparatorio in modo da presentarci come se davvero ci conoscessimo. Diremo che eravamo attratti da te da anni, affermeremo di conoscerti da molto tempo per generare questo concetto di familiarità. Cerchiamo anche di aumentare questa familiarità una volta che ci impegniamo con voi. Questo è uno dei motivi per cui trascorriamo così tanto tempo con te durante la seduzione. Ciò si collega anche alla prima regola di attrazione di cui sopra. Più ti rispecchiamo, più ti rendi conto delle cose che ti piacciono, ti sono familiari e quindi l’attrazione aumenta.

4. Stereotipo di Bell’Aspetto

A dispetto di tutti i commenti in proposito ovvero è come è dentro che conta, il carattere è più importante dell’aspetto e altri commenti apparentemente significativi che sono progettati per far star bene con se stesso chi è meno fortunato per l’aspetto fisico, è un dato di fatto che le persone sono motivate dall’aspetto fisico. Gli stereotipi legati al fatto di essere di bell’aspetto sono tali che una persona di bell’aspetto, che è affascinante, bella, carina o fisicamente attraente è considerata più gentile, più socievole, più estroversa, più fiduciosa, più intelligente e così via. Quel giudizio immediato viene fatto dalle persone entro pochi secondi dall’incontro con qualcuno. Questo implica che le nostre vittime vengono attratte da noi per mezzo di questa valutazione iniziale unita ai fattori inconsci causati dalla loro dipendenza intrinseca.

Di conseguenza, questo implica che molti della nostra specie tendono ad essere di bell’aspetto. Non intendo necessariamente mozzafiato o con l’aspetto da modello (sebbene ci siano quelle persone sui grandi numeri) ma persone che possono essere considerate di bell’aspetto. Anche la relativa media della nostra specie in fatto di aspetto aumenterà quella posizione per l’effetto delle altre regole di attrazione. È improbabile (anche se non impossibile) che il tuo narcisista fosse fisicamente brutto, la bruttezza successiva è venuta da altre cose, ma questo non si considera una regola di attrazione. Può essere stato relativamente mediocre, ma dal punto di vista rappresentativo come percentuale della popolazione, la nostra specie si inquadra molto di più tra le fila di persone fisicamente attraenti se paragonate al nostro numero come parte della popolazione mondiale nel suo complesso.

5. La Fiducia Genera Fiducia

La fiducia è attraente. Non presunzione (anche se per alcuni può essere attraente) ma quella forza di convinzione, il fatto che siamo sicuri di noi, a nostro agio nella nostra pelle, a nostro agio mentre stiamo in agguato e ci buttiamo. Perché abbiamo questa fiducia? La ragione fondamentale di questa fiducia è che stiamo facendo qualcosa che abbiamo già fatto molte volte. Chi prende l’ammonizione al primo tempo in una gara di coppa del mondo sarà nervoso. Il professionista esperto che c’è passato prima è molto più fiducioso. Quando hai fatto il tuo lavoro per vent’anni mostri maggiore sicurezza di un debuttante principiante. Siamo creature abitudinarie. Siamo ben esercitati nel modo in cui ci comportiamo. Noi operiamo in modo simile, adottando gli stessi comportamenti e questo ci dà una facilità e una sicurezza evidente che si rivela irresistibile per quelli che abbiamo nel mirino. La nostra sicurezza ti fa sentire fiducioso che essere attratto da noi è naturale e la cosa giusta da provare.

H.G. TUDOR

The Rules of Seduction

Rispondi