Pubblicato il Lascia un commento

✉ UNA LETTERA AL NARCISISTA N. 39

Eri il momento più luminoso e più buio della mia vita. Era il migliore dei tempi. Era il peggiore dei tempi. Sì, lo so che questa frase è di Dickens.
Questo mi fa ridere adesso. Credevo fossimo in un’avventura; su un sentiero sconosciuto. Rido di quanto tutto ciò sia stato ordinario e prevedibile. Una conclusione non percepita. Niente di ciò che ho fatto o detto o creduto avrebbe cambiato il mio risultato. Una bugia, una promessa e un’altra donna alla volta, ho trascorso 13 anni nel labirinto.
Nell’ultimo anno finalmente mi sono resa conto dei modi in cui vivi; tutte le cose che sapevo di te potrebbero essere riunite per definire ciò che sei. I pensieri che hai avuto e i sistemi che hai messo in atto non sono più i raggi di una ruota senza perno. Non sei unico; non eravamo l’uno su mille. Ora ho i perni e la storia resta insieme.
Mentre leggo della tua specie, sono sopraffatta dai ricordi di tutte le cose che ho detto. Le esilaranti citazioni penetranti che pensavo ti stessero offrendo … Doni d’intuizione per te. Le ho dette ad alta voce. Tu eri nella stanza. Ricordo. Ma ora so che le stavo dicendo a me stessa. HO SEMPRE SAPUTO che non eri solo bizzarro o incompreso. Semplicemente non sapevo cosa significassero le valanghe d’informazioni. Ma ora lo so … Di seguito vi sono solo alcune delle verità pronunciate durante quei lunghi anni.
Oh mio Dio, eri il cestino della spazzatura genetica per tutta la tua famiglia.
Hai la curva di apprendimento più lunga di chiunque io abbia mai incontrato.
Oggi voglio proprio i falsi Ricchi. Puoi per favore fingere di essere la persona che eri quando ci siamo incontrati?
Sai quanto sei sbagliato. Ecco perché fingi di essere una persona onesta all’inizio.
L’unica volta che sai che sono nella stanza è quando sono seduta sul tuo cazzo.
Perché io sono l’unica persona a cui puoi dire di no?
Penso che tu abbia una chiamata. Ho sentito un trillo prezioso.
Vorrei che mi avessi trattato bene come il tuo cellulare.
Cerchi di comportarti come qualche tuo grande paparino di zucchero. Quello di cui nessun altro si rende conto è che in realtà sei un papà dolcificante.
So come ottenere ciò che voglio da te. Chiedo il contrario … Allora mi è garantita la consegna.
È il tempo di Dicky o è il tempo delle persone reali?
Tu ti rendi conto che quando dici “ci sto lavorando” io so che intendi davvero “non succederà mai finché vivrò e poi ho messo in chiaro nel mio testamento che non lo avrai dopo che me ne sarò andato”?
Uh, so quanto pensi di essere incredibile ma se io potessi svegliarmi domani ed essere te non lo vorrei.
Prometti sempre di fare e ottenere cose. So che non avrai mai (inserire un oggetto qualsiasi) una vasca idromassaggio. Se davvero ottienessi la vasca idromassaggio, ti farei saltare mentre stai bevendo una birra e guardi lo sport. Sì, non ho mai dovuto mantenere questa promessa vero?
Wow, come puoi sopportare di essere circondato da deficienti, miseri umani tutto il tempo? Tu sei brillante … noi siamo fievoli. Perché non poni fine al dolore e non ti butti di sotto? I cavalli li abbattono vero?
Apetta un minuto. È Dicky che parla o stai usando un linguaggio che conosco?
Il tuo mondo è un universo alternativo. Lo chiamo Terra di Dicky. È un posto dove io pago per salire sulle giostre che dopo mi fanno venire voglia di vomitare.
Quindi stai dicendo che dovrei chiederti dei tradimenti quando non sei così occupato?
Arrivo a litigare con te per avermi tradito per la stessa durata di tempo che hai impiegato a convincere lei a dormire con te.
Ha riferito di un grosso lavoro 6 anni fa? Quanti anni di sesso le erano dovuti per la raccomandazione?
Per una persona che mente tanto quanto te, ho pensato che saresti stato molto meglio con questo.
Hey 007 in realtà tu non hai penne che sparano proiettili e non fai sesso con donne in ogni capitale europea.
Ho pensato che se lei può farti un lavoretto di mano in azienda può ricevere la mia telefonata in orario aziendale.
Non è come se tu fossi un picnic sul prato ogni giorno. Gli uccelli blu della felicità non volano attorno e mi avvolgono in una nuvola quando cammini nella stanza.
Sei così difficile da accontentare che dovrò fare un video didattico per la prossima puttana del giorno.
1 ° viaggio segreto – perché dovrei chiamare la tua famiglia per scoprire dov’eri? Perché dovrei manifestare a loro quanto poco rispetto hai per me? Posso dirti, onestamente, che spero sia stato il viaggio più eccitante che tu abbia mai avuto. Spero che tu sia stato a letto con decine di belle donne. Spero davvero che il segreto valga la relazione che hai perso.
2 ° viaggio segreto – wow grazie per il preavviso di 10 ore. A pensarci bene, ti CONDURRÒ all’aeroporto per il tuo viaggio in Irlanda. Voglio renderti più infelice possibile il più a lungo possibile prima che tu parta.
Oggi qualsiasi distanza che supera i 12 pollici dalla mia persona è una zona no stronzi.
Perché sei disposto a spendere $ 250 in un reggiseno ma non spenderesti $ 20 in dei jeans per me?
So che hai dormito con lei perché ci sono solo 2 cose per cui guideresti 2 ore pur di ottenerle. Una di quelle cose è il denaro.
Si…. Sono ancora impegnata ad essere incazzata con te. Prova con le tue false scuse più tardi.
Sei disgustato perché sono buona di cuore e gentile? TU, più di chiunque altro, conti su quella gentilezza.
So che stavi flirtando con lei. L’unica volta che ascolti qualcosa che una donna ha da dire è quando stai cercando di portarla a letto.
Non hai mai detto una volta che avevi torto. Le probabilità suggerirebbero che io ho avuto ragione almeno una volta negli ultimi 13 anni.
Tutto ciò a cui pensi è quello che non hai.
Perché mi chiedi cosa voglio fare? Sappiamo entrambi che fingi solo di prenderlo in considerazione. In realtà hai già pianificato il weekend. Dimmi solo dove hai intenzione di andare e io deciderò se voglio andarci.
Perché ufficialmente si dorme quando e solo quando tu ti svegli nella poltrona e vai a letto.
Un giorno, mentre vagherai per il corridoio della tua casa di riposo con la tua sacca per la colonstomia e la flebo, ti ricorderai di me.
Questa è la migliore fine che tu possa mai avere. Non mandare tutto a puttane.

H.G. TUDOR

A Letter to the Narcissist – No. 39

Rispondi