Pubblicato il Lascia un commento

✉ UNA LETTERA AL NARCISISTA N. 29

Bravo ragazzo,

Gli uomini che usano internet per individuare vittime innocenti sono vigliacchi. Puoi modellare chi e cosa sei in un modo molto ingannevole per costringere qualcuno ad amarti. Per farmi pensare che il nostro rapporto è qualcosa di speciale. Mi hai meticolosamente fatto il lavaggio del cervello attraverso uno schermo per ottenere ciò che volevi. Mi hai detto che tipo di donna sarei diventata, e che avrei continuato a essere quella donna anche dopo che tu sei cambiato. Sfortunatamente per te, non sarei stata il carburante che avresti desiderato per il resto della tua vita. Scommetto che hai provato un senso di sollievo quando ci siamo incontrati per la prima volta, e infine, non più cercati. Ho trovato quello che mi accetterà perché io non faccio niente di sbagliato! Che delusione deve essere stata per te capire che non ero lo zerbino che avevi immaginato fossi. Una delusione che hai già superato.

È un gioco malato. Amare, essere amati, amare qualcun altro è un gioco per te. È un gioco che non vincerai mai. Gli unici vincitori sono le donne che si allontanano il più possibile da te e non guardano mai indietro. Avevo bisogno di più sicurezza di poche parole dopo aver barato e mentito. Avevo bisogno di qualcosa chiamato azioni ma tu eri sempre troppo concentrato per darmi quello di cui avevo bisogno. Non che i miei bisogni siano mai importanti per te. Eri così bravo nel farli sembrare importanti. Mi resi conto di quanto quella meravigliosa connessione che avevamo all’inizio non fosse nulla. Puoi ottenere quella connessione da chiunque. Non sono speciale per te. Quello che avevamo non era mai speciale.

Non sarai mai un marito, mai un amico né un padre orribile per mio figlio. Puoi dimenticare la tua immagine di essere un “bravo” ragazzo. Puoi buttare il tuo sogno di ottenere un giorno una carta verde in America per fuggire dall’Inghilterra dal tuo passato, dai tuoi amici e dalla famiglia sul tuo culo!! So anche che niente di tutto ciò ti interessa adesso, perché stai ricevendo rifornimento da altre donne, familiari e amici falsi che si sentono male per te. Quando sarà esaurito io sarò più forte. Quindi grazie per avermi ignorato. Grazie per essertene andato e aver commesso errori di merda che un “bravo ragazzo” non avrebbe mai fatto. Ora capisco che se non fossi stato tu, sarebbe stato qualcun altro. Li ho elencati in passato. Tu eri di gran lunga il peggiore. Grazie al tuo completo cambiamento di personalità sono stata in grado di individuare esattamente chi e cosa devo evitare. Il mio obiettivo sono io e solo io. Ora sei morto per me, i nostri ricordi non significano nulla. Sto scoprendo un nuovo amore che si chiama amore per me stessa. Quello che tu non sperimenterai mai. E sono contenta perché mi consente di sapere che soffrirai sempre. Non sarai mai parte della nuova e migliore me.

Cordiali saluti,

La Non-Unica

H.G. TUDOR

A Letter to the Narcissist – No. 29

 

Rispondi