Pubblicato il Lascia un commento

πŸ‘€ POTERE. POTERE ASSOLUTO.

Io bramo il potere. Ne voglio piΓΉ di qualsiasi altra cosa. È il risultato del canalizzare tutta l’attenzione verso di me e sopra di me. La sensazione di esserne impregnato potrebbe essere definita epica. Io voglio il potere. Lo voglio sugli altri e cosa ancora piΓΉ importante su di te. Il livello con cui perseguo il potere Γ¨ limitato solo da quanto credo di poterne prendere.
Faccio le mie considerazioni tenendo conto del mio status speciale. Io sono sopra le regole, codici di condotta, convenzioni, burocrazia e leggi. Dato che mi considero slegato da questi impedimenti, sono libero di perseguire i miei obiettivi per l’ottenimento del potere con assoluta e totale convinzione.
Quella che richiedo Γ¨ una completa e totale dominazione egemone.
Hitler? Le sua invasioni sono forse state una passeggiata al parco di Domenica pomeriggio? Stalin? Ha esercitato molto potere ma in fondo dove lo ha portato alla fine? Gengis Khan? Solo ostentazione di promesse.
La mia mente individualista va oltre questi uomini ed Γ¨ una missione senza fine di ottenimento del potere.

Questo potere Γ¨ ottenuto al meglio quando sei impossibilitata a difenderti. SΓ¬ voglio che ti chini e lo prendi e dopo mi ringrazi per questo. Non puoi protestare. Non sei autorizzata a esitare, protestare e il cielo non voglia, opporre una specie di combattimento. Ti voglio disarmata e senza difese. Ecco perchΓ© imbastisco una cosΓ¬ feroce campagna dove ti svaluto, in modo che finisci per essere completamente confusa e disorientata. Voglio che oscilli stordita con gli occhi annebbiati invitandomi a tirarti fuori dalla tua miseria. Una volta che ti ho ridotta in questo stato so che potrΓ² fare ciΓ² che mi piace e che ho un assoluto potere su di te. Poi la prossima vittima si profila all’orizzonte nel mio sguardo…….

H.G. TUDOR – Traduzione di PAOLA DE CARLI

Power. Absolute Power.

Rispondi