📰 IL CATTIVO VICINO NARCISISTA

190827D The Nasty Neighbour Narcissist.jpgVicini di casa. A meno che non gestiate un allevamento di pecore in Australia o siate l’uomo del faro, è probabile che avrete dei vicini. Per la maggior parte, le persone potrebbero non sapere chi sono i loro vicini, in particolare nelle proprietà occupate da più persone in città oppure li riconoscono, ma l’interazione è poco più di un “Ciao” e “Va di nuovo bene” mentre passano per strada, all’ingresso o in ascensore. Per gli altri un vicino è diventato un amico di vecchia data, una persona con cui si parla ogni giorno, che è sempre il benvenuto a entrare o con cui viene instaurata una conversazione oltre la siepe del giardino. Non è mai un problema prendere in prestito una tazza di zucchero, guardare il gatto mentre lui è in vacanza o prendere in consegna un pacco.

Dallo sconosciuto, all’affabile alla cordiale amicizia, i vicini proliferano in tutto il pianeta e generalmente non c’è problema. Tuttavia, ecco che arriva l’individuo (anche se a volte è una coppia o una famiglia) che guadagna l’epitaffio del vicino infernale. Questo individuo rende la vita per i suoi vicini o forse per uno in particolare, irritante, fastidiosa o completamente infelice. Presumo che tu abbia le tue esperienze personali in merito, o qualcosa che ti è successo o che hai visto o hai sentito che è successo a un amico o a un familiare. La varietà di comportamenti messi in atto da questo individuo sconsiderato e sgradevole è infinita, ma ecco alcuni esempi:

1. Il vicino che suona musica ad alto volume ogni sera fino alle prime ore del mattino.
2. Il vicino che si lamenta se uno dei tuoi visitatori parcheggia la macchina fuori dalla sua casa anche se non ha il passo carrabile.
3. Un vicino il cui giardino e casa sono un pugno nell’occhio e nulla viene fatto per tenerli in ordine o ben mantenuti.
4. Un vicino che inizia una disputa di confine perché il nuovo fregio in cima alla colonna alla fine del tuo viale sembra invadere di un pollice il suo terreno.
5. Il vicino che prende a calci i tuoi contenitori dell’immondizia perché dice che li lasci sulla sua proprietà.
6. Il vicino che erige un’enorme recinzione che ti oscura la luce naturale.
7. Il vicino che lascia in giro montagne di spazzatura, attirando i roditori e provocando cattivo odore.
8. Il vicino che ha un animale che causa un problema per via del baccano, degli escrementi, perché morde o fa danni.
9. Il vicino che non restituirà palloni e oggetti simili che cadono oltre il recinto.
10. Il vicino che si lamenta ripetutamente di te e della tua famiglia per lagnanze inesistenti o banali.
11. L’invio di biglietti anonimi ad altri vicini che insinuano che il vicino preso di mira è un pedofilo o un donnaiolo seriale.
12. Il vicino che prende sempre in prestito le cose e non le restituisce mai

Può accadere che un particolare vicino si impegni in uno o più di questi comportamenti anti-sociali. Può accadere che un vicino metta in atto una vendetta per cui il comportamento va oltre l’essere anti-sociale ed equivale a una campagna concertata di molestie, danni criminali e persino aggressioni criminali. Questo sgradevole vicino di casa può intraprendere una serie di comportamenti come avvelenare gli animali, versare erbicidi sui fiori o strappare l’erba del giardino, inviare feci attraverso la cassetta delle lettere, rompere finestre, erigere barriere per impedire l’accesso e attaccare fisicamente il vicino al limite della sopportazione.

Molte persone non vogliono o non riescono ad allontanarsi da questa persona particolarmente problematica. Naturalmente, la persona innocente proverà a ragionare con il vicino difficile, cercando di raggiungere un compromesso sulle modalità di parcheggio, o chiedendo al vicino di mostrare più considerazione per quanto riguarda fare rumore di notte. Il vicino innocente riconosce che il comportamento è antisociale ma non è in grado di capire:

1. Perché il vicino si comporta in questo modo in primo luogo;
2. Non riconosce che sta facendo qualcosa di sbagliato;
3. Si rifiuta di modificare i suoi comportamenti;
4. Si agita per questioni banali; e
5. Esaspera il comportamento quando approcciato in modo ragionevole.

Alla persona innocente sfugge completamente ciò che può aver fatto per provocare tale trattamento. Non è in grado di capire perché non può essere chiarito. Può inasprire la questione presentando un reclamo all’autorità competente in merito al rumore, ai rifiuti e al comportamento, coinvolgere la polizia o iniziare i propri procedimenti legali per risolvere una disputa di confine in cui si spende un’importante somma di denaro per discutere su una striscia di terra larga tre pollici e non fa alcuna vera differenza per nessuno. Persino questo aggravarsi non riesce a indurre il vicino cattivo a correggere le proprie abitudini, spesso con il risultato di spiacevoli comportamenti o se il vicino è conforme ad un ordine o avviso del tribunale, si impegna in una forma alternativa di disturbo e molestie, lasciando la persona innocente esasperata. Quest’ultima non riesce a capire perché questa persona si comporta in questo modo.

Il motivo per cui si comporta in questo modo è che con ogni probabilità si tratta di un cattivo vicino narcisista.

Ora, molti del nostro genere hanno interazioni piacevoli con i vicini. Il vicino, una fonte terziaria o secondaria (a volte intima) viene trattato abbastanza bene perché

a. Il carburante positivo viene fornito su una base intermittente, quindi non vi è alcun rischio che il carburante divenga stantio o che il narcisista cambi posizione a causa di una riduzione della quantità o della frequenza;

b. La gestione della facciata è fondamentale. È spesso importante per il narcisista essere considerato come una persona gradevole, ben considerata nella comunità, ecc., dai suoi vicini e, pertanto, a lui conviene essere cortese e gradevole come parte della facciata;

c. I vicini possono far parte della congrega del narcisista;

d. I vicini formano il contrasto (attraverso la facciata e la congrega) rispetto al trattamento della IPPS.

Di conseguenza, di solito al narcisista va bene avere relazioni amichevoli con i vicini.

Tuttavia, quando i problemi sorgono nel modo descritto sopra, sarà invariabilmente un narcisista che sta generando il cattivo comportamento e prolungando la campagna di molestie. Perchè succede questo?

1. Il senso del diritto. Il narcisista ha il diritto di dormire senza che i bambini rumorosi giochino con le racchette anche se si tratta di un quartiere di famiglia, a metà pomeriggio e durante le vacanze scolastiche. Il narcisista può parcheggiare la sua auto bloccando il viale se lo desidera. Non deve rimuovere i rifiuti solo perché lo chiedi tu. Se vuole parcheggiare un furgoncino di grandi dimensioni in modo da ostacolare la luce, può farlo. Quei palloni che continuano ad atterrare nel suo giardino ora gli appartengono e tra l’altro, come osano i tuoi figli invadere il suo territorio.
2. Nessun riconoscimento dei confini. In alcuni casi questo diventa letterale quando il narcisista costruisce un’estensione alla sua proprietà che oltrepassa una linea di confine. Non avendo alcun riconoscimento e rispetto per i confini, il vicino narcisista rimuoverà qualsiasi cosa tua se pensa che sia di intralcio, ti dirà di cambiare il colore della tua porta d’ingresso, è lei che non approva la tinta in cui l’hai dipinta, cammina sul tuo prato piuttosto che intorno perché è più facile farlo e un centinaio di altri esempi.
3. Nessun concetto di responsabilità. Questo si collega al senso del diritto. Il narcisista non deve fare qualcosa solo perché lo chiedi o non deve agire solo perché l’ha detto l’autorità locale.
4. Mentalità da vittima. Utilizzando la prospettiva narcisistica e la Logica Tossica che prevale, ogni situazione verrà distorta in modo che la persona innocente è quella che sarà ritenuta aver causato il problema, il narcisista è l’individuo che è stato messo su e trattato male.
5. Pensiero diviso. Il vicino potrebbe anche essere stato dipinto di “bianco” all’inizio e poi inavvertitamente fa qualcosa che lo fa vedere come “nero”. Indipendentemente da ciò che fa questa persona, viene sempre considerata sbagliata. Ad esempio, il narcisista potrebbe aver dato una festa e il vicino chiede educatamente di abbassare la musica dato che è passata la mezzanotte e ha bambini piccoli. Ciò offende il senso del diritto del narcisista ed è ferito da questa richiesta. Il narcisista lo vede come una richiesta, un ordine e fa la vittima “tutto quello che stavo facendo era festeggiare il mio compleanno, ma ha dovuto rovinarlo”, la furia viene accesa così la musica viene alzata e da allora in poi il vicino rimane dipinto di nero e diventa il capro espiatorio del quartiere.
6. Incapacità di risolvere la controversia. Ciò emerge dalle diverse prospettive e perché la persona innocente non sa con cosa ha a che fare. Pensa che sia sufficiente chiedere al vicino di non continuare a spostare i bidoni della spazzatura quando sono stati lasciati fuori per la raccolta e questa è una richiesta ragionevole. Non si rende conto di come questa richiesta ferisca il narcisista, che la sua furia si accende e si scaglia per cercare carburante. Non si rende conto che il narcisista ha obiettivi diversi dai suoi, il che significa che risolvere qualsiasi problema (banale come sembra alla persona innocente) diventa impossibile visto che i potenziali risultati desiderati da ciascuna parte sono completamente diversi (per comprendere meglio questa mentalità che si estende a tutti i tipi di dispute con un narcisista vedi Perché le discussioni non vengono mai risolte?
7. Perché il cattivo vicino narcisista continua a farlo, apparentemente deciso a vendicarsi di qualcosa di scarsa importanza come il vicino innocente che colpisce casualmente uno gnomo da giardino? Questo incessante attacco del vicino narcisista lascia la persona innocente confusa e sbalordita. Chi diavolo continua a portare avanti una questione così banale? La risposta; un narcisista. Perché? Un grosso problema per un vicino che si è trovato dipinto di nero da un vicino narcisista è che sarà sempre sottoposto a un recupero e sarà maligno. Perchè è questo? In primo luogo, per l’Attivatore di Recupero (vedi Le Sfere di Influenza). Tu, come vicino innocente innescherai un attivatore di recupero ogni singolo giorno perché entri nella sfera di influenza del vicino narcisista sia perché ti vede o vede la tua casa. Quindi, per quanto riguarda i Criteri di Esecuzione di Recupero? Sono incontrati? (vedi Tempo di Recupero Sfera Uno). Di solito succede che la Barra di Recupero su questi criteri sarà bassa perché

a. Il narcisista sa che otterrà facilmente carburante da te, perché tu sarai arrabbiato, sconvolto, implorante ecc.;

b. Il recupero sarà facile da eseguire – il narcisista sa dove sei, non deve viaggiare lontano per attuare il recupero, ha una vasta gamma di modi di recuperarti per attingere carburante, non c’è nessuna relazione romantica formale da provare a ristabilire, è una presa diretta per il carburante e i criteri saranno quasi sempre soddisfatti.

Di conseguenza, mentre la persona innocente non riesce a capire perché il narcisista continua ad intraprendere molestie e brutti scherzi, il semplice fatto che quella persona è stata dipinta di nero agli occhi del narcisista e poi gli Attivatori di Recupero vengono ripetutamente attivati, e i recuperi effettuati implicano che venga condotta contro l’individuo una campagna continua, prolungata e ripetuta di molestie e cattiveria. Ragionare col vicino non funziona, alzare la posta non funzionerà (è solo carburante e/o permette al narcisista di diffamare la vittima innocente) e inoltre in alcuni casi i ripetuti ordini di tribunale saranno vanificati dal narcisista che si oppone al tentativo di ostacolare il loro diritto e continua la sua presa di posizione di essere irresponsabile.

8. Nessuna empatia. Mancando di empatia, il vicino narcisista non sente il bisogno di smetterla con il suo comportamento, non comprende la situazione del vicino innocente o pensa a come si sentirebbe se qualcuno agisse contro di lui allo stesso modo. Invece, il narcisista rigirerà la questione per spiegare che lui è quello colpito e che si impegna in tutte le manipolazioni familiari per mantenere il controllo della situazione e il controllo con il suo vicino.

9. Il vicino capro espiatorio viene usato ai fini della triangolazione con altri vicini o più spesso i membri plagiati della famiglia del narcisista, in modo che vengano aprerte più linee di carburante.

10. Potrebbe anche non esserci alcun segnale di avvertimento perché il narcisista, in un primo momento, avrà presentato una facciata ai nuovi vicini che in effetti saranno stati sottoposti a una forma di “seduzione” da parte del vicino narcisista. Quegli altri vicini che hanno cercato di avvertirti sono stati ignorati dal momento che “oh è stato sempre così gentile da quando ci siamo trasferiti” – suona familiare con la dinamica romantica?

Di conseguenza, se hai un vicino ripetutamente antisociale, irragionevole e molesto, è molto probabile che tu abbia a che fare con un narcisista.

Cosa fare?

1. Non reagire così non verrà fornito carburante o ne verrà fornito poco. Ciò potrebbe causare un aumento dei recuperi maligni per un po’, ma se non c’è reazione, alla fine la mancanza di carburante farà sì che il narcisista guardi altrove o almeno riduca la frequenza del comportamento.
2. Registra tutte le incidenze del comportamento antisociale con le autorità competenti, installa CCTV come requisito indispensabile per avere prove, annota in un diario incidenze di comportamenti antisociali, quindi costruisci una solida base probativa che può essere utilizzata da

a La polizia se si devono perseguire le accuse penali;

b. Agenzie ambientali dove ha la giurisdizione: rumore, disturbo, rifiuto.

c. Autorità locale di competenza se l’individuo è un inquilino sociale che potrebbe essere sfrattato.

d. Te, se intraprendi un procedimento giudiziario privato per un’ingiunzione allo scopo di fermare ingressi abusivi, molestie o per cercare un ordine appropriato relativo a una disputa di confine

3. Riconoscere che chiedere al vicino narcisista non avrà successo. Chiedi una volta, educatamente, per iscritto (in modo da avere una traccia) e poi renditi conto che devi intensificare la questione attraverso il canale appropriato con una solida base probatoria.

4. Comprendi che anche un’intensificazione formale richiederà tempo e alcuni vicini narcisisti ignoreranno gli ordini del tribunale, le comunicazioni e così via finché l’azione legale non sarà presa in carico dall’organo competente e/o il vicino narcisista verrà mandato in prigione per non aver rispettato l’ordine o l’avviso del tribunale.

5. Entra in no contact e trova un dannato agente immobiliare per vendere la tua casa.

H.G. TUDOR

The Nasty Neighbour Narcissist

👤 AMA IL TUO VICINO

150912 🌼 Love Thy Neighbour.jpg

Ho notato che la moglie del mio vicino è fuori ad occuparsi di qualcosa nel prato. Ho sentito lui andare via presto quindi la mia opportunità è arrivata. Sono scivolato dalla parte posteriore della mia casa e mi sono arrampicato sulla recinzione e dopo ho corso intorno al quartiere per tornare indietro dalla parte anteriore della casa per dare l’impressione di essere stato fuori per una rispettabile corsa. Questo ha significato correre attraverso la parte posteriore del suo giardino. Lei era chinata su un’aiuola di fiori, in ginocchio, il suo sedere e i polpacci definiti si intravvedevano attraverso la stoffa dei suoi pantaloni. Mi sono fermato di fronte a lei e ho fatto finta di prendere fiato. Lei immediatamente ha alzato lo sguardo e mi ha sorriso prima di salutarmi. È così attraente, molto di più ora che la posso vedere da vicino.

Ora i punti chiave in questa situazione di incontro iniziale consistono nel farle qualche complimento e vedere la sua reazione. Lo scopo più grande è l’acquisizione di conoscenze. Ho iniziato con i complimenti per le sue doti di orticultrice, rimarcando come il giardinaggio non abbia influito sull’eleganza delle sue dita. Lei mi ha sorriso e mi ha ringraziato per entrambi i complimenti. Nota a me stesso “suscettibile ai complimenti”.
Le ho anche chiesto se va a correre e se non lo fa come mantiene la sua forma straordinaria. Mi ha spiegato che ha una tessera della palestra e mi ha detto di quale. Le ho spiegato che ne ho una lì anche io (non ce l’ho ma entro questo pomeriggio l’avrò) e sono riuscito a gestire abbastanza il bluff sulla conoscenza della palestra (in base alle altre dove sono andato) da far sembrare che ci sono andato occasionalmente. Ho aggiunto che forse ora ci andò di più dato che ci va anche lei. Questo mi ha fatto guadagnare un sorriso malizioso. Le ho fatto girare la testa. Con i complimenti necessari ho poi ascoltato attentamente mentre ho fatto ripetutamente domande vaghe per prendere più informazioni possibile. Di conseguenza ora so che ama fare il pane, il suo cibo preferito è quello messicano, le piace nuotare. Fa la volontaria 2 volte a settimana nella scuola locale leggendo ai bambini con difficoltà di apprendimento. Non ama la musica dal vivo ma ama il pop anni ’80 e la dance anni ’90. Non lavora ma lavorava come impiegata assicurativa. Il suo libro preferito è “Cime Tempestose” e ha vari film preferiti tra cui “American Beauty”, “Pretty Woman”, “Profumo di Donna”, “Il Signore degli Anelli”. Le piaceva giocare a Dungeons & Dragon quando era adolescente.

Si è aperta come una ferita fresca e le informazioni sono sgorgate da lei. Ho segnato tutto sul mio computer impegnandomi a stamparle. Ciò che è incredibile è che mi piacciono tutte le cose che ama. È fantastico. Ora userò queste informazioni per avvicinarmi di più e dopo sarò in grado di accedere ad un’altra parte della sua personalità; le sue paure e debolezze. Così potrò aggiungerle al mio armamentario. La cosa primaria per me è mostrare empatia e comprensione per poi utilizzarle come un’arma. È bello essere vicini di casa, non vi sembra?

H.G. TUDOR

https://narcsite.com/2015/09/12/love-thy-neighbour/