🎁 IL NARCISISTA HA SMESSO DI FAR REGALI – COSA STA SUCCEDENDO?

The Narcissist Has Stopped Giving

Che tu riconosca di essere intrappolato con un narcisista, sospetti di esserlo o di dubitarne, è utile capire che i comportamenti di una persona in relazione al fare regali sono utili. Non solo ti permetterà di identificare un indicatore chiave del comportamento del narcisista, ma ti permetterà anche di capire perché l’individuo si sta comportando in questo modo. Avrai un senso dell’assurdità e da ciò deriva il sollievo dalla confusione e dall’ansia.

Questo materiale spiega

• Cosa c’è dietro il modello di comportamento del fare regali del narcisista
• Perché questo è un indicatore esclusivo dei narcisisti
• Spiega il contrasto con il gesto di far dei regali dei non narcisisti in modo da poter fare un confronto
• Quali fattori influenzano il comportamento in termini di scuola di narcisista, quadri di narcisisti e posizione nella matrice del carburante della vittima
• Ciò che il narcisista cerca di ottenere attraverso questo e cosa puoi imparare da esso
• Esempi di cosa aspettarsi dai Narcisisti Superiori, di Medio-Rango e Inferiori
• Esempi di cosa aspettarsi dai Narcisisti Elite, Somatico, Cerebrale e Vittima
• Anche se non sei particolarmente interessato all’acquisto di regali, se vuoi saperne di più sulla scuola e sul gruppo di narcisisti in generale, usa questo materiale come parte della costruzione della tua biblioteca di conoscenza.

Usando la visione senza eguali di HG Tudor, ottieni informazioni e comprensione dietro il sipario del narcisismo.

Il Narcisista Ha Smesso di Fare Regali

Servizio di Traduzione Subordinato all’acquisto di altro Prodotto/ Articolo Assistenza all'Angelo

€5,00

 

📰 IL NARCISISTA E I DONI

191015A The Narcissist and Gifts.jpg

Cosa pensano i narcisisti del fare doni? Bene, il punto di partenza è che noi siamo un dono per il mondo e veramente, dovremmo avere la necessità di dare qualcosa di più? Certo che sì; il fare regali ci offre ancora un’altra opportunità di manipolare le persone, esercitare il controllo e in definitiva attingere carburante. Alcune persone pensano che i narcisisti potrebbero non voler fare regali perché odiamo fare cose per gli altri. L’ultima parte di questo punto è corretta, ma il dato di fatto è che come sempre il fine giustifica i mezzi, quindi lo faremo e se questo significa separarsi da una parte dei nostri soldi per acquistare un regalo e passare un po’ di tempo a selezionarlo, allora che sia. Probabilmente capirai lo stesso che quando si tratta di fare regali, non ha assolutamente niente a che fare con te. Come al solito, è tutto per noi.

1. Regali di Seduzione. Durante la seduzione di una vittima, alcuni della nostra specie si dilettano in grandi atti di regali costosi e meravigliosi. Ci possono essere regali ripetuti a distanza di pochi giorni o qualche grande regalo grandioso. Occasionalmente, possiamo prendere attentamente in considerazione la cosa che che farà colpo più di tutte su di te, ma sempre in relazione a quanto ci porterà beneficio. Lo scopo di tali doni è far sì che tu ci ammirari, ci ringrazi e ti avvicini sempre più a noi come conseguenza della nostra generosità e della nostra premura. Non pensare che siamo stati così premurosi. Probabilmente riceverai un regalo simile a quello dell’ultima fonte primaria. L’ultima volta ha funzionato, così lo faremo di nuovo. Perciò il Narcisista Somatico che seleziona le vittime che sono orientate su oggetti materiali potrebbe sempre acquistare delle scarpe Louboutin per ogni vittima. Il Narcisista Cerebrale ti presenterà un tomo importante da leggere. Non solo questo esclusivo libro rilegato è costoso, ma lui in seguito può dirti tutto su quante cose sa dell’argomento. Facciamo anche affidamento sul fatto che, anche se il regalo non è esattamente quello che volevi, la maggior parte delle persone è felice di ricevere doni e durante la meravigliosa, seducente e affascinante seduzione, l’insieme degli effetti della nostra seduzione rendono il regalo ricevuto il più gratificante di tutti. Guadagna prestigio perché viene dato su uno sfondo di complimenti, amore, sesso incredibile, giorni e notti fuori e così via. Mostrandoci premurosi e generosi ti avviciniamo a noi.
2. Creazione di un debito. Ti diamo un regalo solo per ottenere qualcosa che vogliamo e l’offerta di un regalo crea automaticamente un debito nella nostra mente. Potrebbe essere che ti comanderemo in virtù di questo dono, potrebbe essere che lo usiamo per ottenere carburante o per addolcirti se pensiamo che sei sul punto di lasciarci e negarci il nostro carburante. Non importa quanto sia lussuoso o costoso il regalo, ci sarà un prezzo da pagare per questo, ora o in seguito.
3. Creare il preferito. Usiamo spesso doni per creare un preferito e generare divisione. Ad esempio, se abbiamo tre nipoti, che sono ancora bambini piccoli, possiamo dare un regalo più grande e più costoso ad uno e regali più piccoli e meno costosi agli altri due ed è ovvio. I bambini reagiranno a questo con gelosia, irritabilità e turbamento che genereranno carburante. Non finisce qui. I genitori dei nipoti potrebbero reagire a questa disparità di trattamento, così ci sarà ancora più carburante in arrivo. Se ci viene contestato il motivo per cui lo abbiamo fatto ci si può aspettare che ti venga detto,

“Sono i miei soldi e decido io come spenderli.”

Abbiamo il diritto di fare ciò che vogliamo e quando si tratta di fare regali non c’è eccezione.

Questo favoritismo continuerà dall’inizio alla fine in modo che un bambino d’oro a Natale e ai suoi compleanni sarà trattato di gran lunga meglio rispetto ai suoi fratelli o sorelle con i problemi che ne derivano. Lo faremo anche quando saremo morti con una divisione ineguale di beni. Il Carburante di Pensiero che sgorga quando firmiamo il testamento per lo scontro familiare che avverrà a tempo debito è davvero soddisfacente.

4. Il Regalo Spazzatura. Questo viene fatto di proposito e spesso involontariamente. Poiché siamo carenti di empatia, non vediamo la necessità di considerare cosa qualcun altro potrebbe davvero desiderare per il suo compleanno. Quindi, gli regaliamo un orribile maglione che è troppo grande o un vistoso soprammobile. L’espressione di avvilimento e delusione sul volto di quella persona quando riceve un libro sulle farfalle produce una buona dose di carburante per noi. Ovviamente se non sembra abbastanza felice, questo ci consente di fare commenti come:-

“Ma io pensavo che tu amassi le farfalle.”

“Ho cercato dappertutto quel regalo.”

“Dovresti essere grato che hai avuto qualcosa alla fine.”

Noi sappiamo che non ti piacciono le farfalle. Abbiamo trovato il regalo tra gli articoli in saldo al supermercato e sappiamo che non ci saresti stato grato, non vogliamo che tu lo sia, così possiamo provocarti per avere un po’ più di carburante.

5. Il Carburante Residuo. Derivante dal Regalo Spazzatura è l’aspettativa che quando più avanti chiederemo in giro, l’orribile statua di ciò che doveva rappresentare due delfini nella spuma ma sembra più un Quasimodo bavoso, dovrebbe avere un posto privilegiato sul tuo caminetto. Oppure, dovresti indossare quel maglione che fa venire il mal di testa. Se così non è, puoi aspettarti che facciamo la vittima e ti facciamo sentire in colpa per non aver messo in mostra il nostro generoso dono.
6. Il Regalo Sbagliato. Il cugino del regalo spazzatura. Questo dono può essere un buon regalo, ma è quello sbagliato. Potresti già avere uno di questi articoli e un secondo non ti serve. Potrebbe essere che hai chiesto una borsetta nera e te ne abbiamo comprata una marrone, anche se è la stessa marca. La misura della scarpa potrebbe essere di due misure in più o in meno, l’anello troppo stretto, la lingerie troppo piccola. Lo facciamo perché tu vedi l’oggetto incartato, riconosci che è quello che hai chiesto e il tuo entusiasmo aumenta, per poi essere infranto da questo sbaglio meschino. Sì, potresti avere la facoltà di cambiarlo, ma avremo perso lo scontrino o qualcosa del genere e faremo sempre un sacco di storie se ci segnali che è un regalo sbagliato o se non riesci ad apparire adeguatamente felice. Puoi aspettarti commenti come:-

“Ne hai già uno. Bene, un paio di scarpe di ricambio è sempre utile.”

“È troppo stretto? Non è colpa mia se hai messo su peso ti pare?”

“Mi hai detto la taglia 7, sì, l’hai fatto. Smetti di provare a incolparmi per il tuo errore.”

“E che importa se è di un colore diverso, dovresti apprezzare che ti ho comprato qualcosa.”

7. Dimenticare un regalo. Ci fornisce sempre carburante quando ti aspetti un regalo e non è previsto nulla. Otteniamo il divertimento dal vedere te in attesa tutto il giorno, che ti aspetti una consegna alla porta, o curiosi in giro per casa pensando che abbiamo nascosto il tuo dono. Quando arriva la sera e non è arrivato nessun regalo, il tuo fastidio, turbamento o sgomento ci fornisce ulteriore carburante. Naturalmente applicheremo l’amnesia selettiva o la deviazione alla situazione.

“Pensavo che l’anniversario fosse la prossima settimana?”

“È solo il giorno di San Valentino, non dovresti aspettarti un regalo.”

“Sei troppo vecchio per ricevere regali di compleanno adesso.”

“È il tuo compleanno? Pensavo fosse il 21?”

8. Il Mio Regalo. Ti aspetti un regalo e c’è qualcosa di costoso poggiato sul tavolo da pranzo. Non ti viene dato, ma sta lì tutto il giorno finché alla fine non chiedi se è per te solo per sentirti dire di no e che è per me. Battuta d’entrata: aspetto avvilito e più carburante.
9. Il Regalo di Tregua e Recupero. Fa parte della famiglia della seduzione. Se vogliamo riportarti nella Relazione Formale dopo lo scarto o la fuga, o se vogliamo ripristinare il periodo d’oro, ti copriremo ancora di regali e ci sforzeremo di farti pensieri carini in modo che tu ci fornisca carburante positivo e torni da noi
10. Falsa Promessa Futura. I regali non sono immuni da noi che promettiamo sempre di comprarti qualcosa di straordinario per quel compleanno imminente. Questo ti tiene legato a noi, tu continui a darci carburante positivo con le tue risposte piene di entusiasmo alle nostre promesse, ma noi evitiamo di mantenerle. Attingiamo carburante, e poi promettiamo di prendertelo per Natale. Sai cosa sta per succedere, vero?
11. Regali di Beneficenza. Se facciamo una donazione a un’organizzazione benefica sia che si tratti di denaro contante o di attrezzature, o anche di articoli che non abbiamo più bisogno di vendere a un negozio di beneficenza, puoi essere sicuro che faremo sapere a quante più persone possibile la nostra generosità. Questo ci fa ottenere carburante e mantiene la nostra facciata.
12. Superare Gli Altri. Se c’è un battesimo, una festa premaman o un matrimonio, spesso andiamo alla grande con il nostro dono. Se hai una lista di nozze, usciremo dalla lista per essere diversi anche se quello spremiagrumi di cristallo non è esattamente necessario. Questa forma di donazione non ha niente a che fare con te. È probabile che i regali siano lussuosi e costosi, ma si tratta solo di mettersi in mostra e guadagnare carburante e ammirazione piuttosto che comprare a qualcuno ciò che vuole davvero. Naturalmente, qualsiasi lamentela o mancanza di apprezzamento sarà gestita con noi che facciamo la vittima.
13. Riciclo. Finisci che ti viene dato un regalo che chiaramente era un dono per noi che non volevamo. In alcuni casi potremmo persino aver lasciato il bigliettino sopra mostrando che era per una reazione aggiuntiva. Abbiamo considerato che quelle bombe da bagno alla lavanda che abbiamo ricevuto erano un insulto totale, quindi il vicino della porta accanto ora può averle come regalino per la casa. Oltre a questo, potremmo persino regalarti un dono che tu hai fatto a noi. Non solo questo dimostra che abbiamo il braccino corto, ma mostra anche che non consideriamo molto il tuo dono. Il carburante abbonda.
14. Carburante di Prossimità. Otteniamo carburante di prossimità dall’assistere alla reazione delle nostre vittime al nostro regalare manipolatorio. Come sai, ci piace creare una sceneggiata e quale modo migliore di farlo di persona, a una festa o ad un evento.
15. Carburante di Pensiero. Fare regali permette un doppio colpo. Abbiamo la possibilità di ottenere carburante di prossimità quando ti consegniamo il regalo e tu lo scarti e immaginiamo anche la tua reazione quando non siamo lì. Sia i fratelli che litigano per il dono, le persone che esprimono la loro offesa per un regalo insignificante, un regalo spazzatura o quello sbagliato, così abbiamo ottenuto carburante anche dopo l’evento.
16. La Dichiarazione Anticipata. Se abbiamo intenzione di essere generosi nella nostra donazione, puoi aspettarti di avere notizie del tuo regalo su Facebook o piattaforme simili quando postiamo le foto di esso e diciamo al mondo cosa ti abbiamo regalato per il tuo compleanno. Nessuna sorpresa per te, ma un sacco di carburante di ammirazione per noi.
17. Quello Che Ha Ricevuto l’Ex. Ti compriamo un regalo e possiamo vedere che non ne sei felice, deluso o addirittura irritato. Ovviamente non ci sarà né compassione né considerazione da parte nostra. Tutto quello che faremo è notare che ciò che ti abbiamo regalato è più grande, più bello e più costoso di quello che ha avuto l’ultima fonte primaria e dovresti esserci grato. Questo funziona anche al contrario quando ci lasciamo sfuggire che non ti abbiamo fatto un regalo buono come quello che aveva ricevuto l’ultima fonte primaria perché tu non ci hai fatto un buon regalo di compleanno (anche se l’avrai fatto – la realtà non ostacola le nostre manipolazioni).
18. L’Ex Non Apprezzava i Miei Regali. Se percepiamo che non sei soddisfatto del nostro dono, otteniamo carburante, ma ti ricatteremo emotivamente perché tu lo gradisca dicendoti quanto era cattiva la fonte primaria precedente, indipendentemente da ciò che le compravamo, non ha mai apprezzato i regali. All’improvviso, esibisci i biglietti per un’esibizione teatrale amatoriale di Macbeth, anche se odi le commedie.
19. Ma Guarda Cosa Ti Ho Regalato! Questo è fatto per la manipolazione futura. Se in futuro ometti di fare qualcosa, non ti sottometti e fai ciò che vogliamo, ritorneremo (e lo faremo ripetutamente) su quel dono meraviglioso, raro e costoso che ti abbiamo fatto una volta. Come ho già detto, finisci sempre per pagare il regalo in qualche modo.
20. Il Bersaglio. Il regalo che ti abbiamo donato e quello che ti piace e che apprezzi viene usato in futuro come un dispositivo per manipolarti e attingere carburante da te. Minacciamo di rompere il regalo o lo spezziamo. Lo nascondiamo o te lo togliamo. Dopotutto, ciò che è nostro rimane nostro e ciò che è tuo è ancora nostro comunque, dal momento che ne abbiamo diritto e non riconosciamo confini.

I doni e l’atto di donare ci offrono così tante opportunità di attingere carburante positivo e negativo dalle persone, legare le persone a noi, controllarle e manipolarle.

Qual è la tua esperienza a proposito del narcisista e dei doni?

H.G. TUDOR

The Narcissist and Gifts