💝 CAPRICCI DI SAN VALENTINO (CHI OTTIENE COSA NELLA MATRICE DI CARBURANTE)

VALENTINE-VAGARIES

Ci sono quelli che etichettano la nostra specie come prevedibile – ovviamente ciò si verifica solo una volta che la conoscenza di ciò che siamo e di ciò che significa è stata acquisita, compresa e applicata. Prima di questo, gran parte del nostro comportamento è un momento prima del tutto imprevedibile, piacevole e poi da tiranno il giorno seguente, si approvano certi comportamenti una settimana prima e poi li si rimproverano la settimana dopo, tali sono i capricci dell’asservimento a noi.

Che ne è poi del giorno di San Valentino, l’occasione, come ho spiegato, dove l’opportunità bussa e non può essere ignorata? Come si svolge questa giornata per i vari apparecchi che compongono le nostre matrici di carburante? (Se non si ha familiarità con il concetto di matrice di carburante, vedere La matrice di carburante-Parte Uno La matrice di carburante – Parte Due e La matrice di carburante – Parte Tre)

Quindi, chi ottiene che tipo di trattamento da noi? Ecco una breve panoramica.

La Risorsa Primaria Intima (“la IPPS”)

La IPPS è la principale fornitrice del nostro carburante, tratti caratteriali e benefici residui (“Gli Scopi Priari”) e quindi detiene la posizione più importante nella nostra matrice di carburante.

La IPPS che è stata incorporata come IPPS e rimane nel primo periodo d’oro della seduzione può aspettarsi una giornata piacevole. Da un piccolo regalo e un gesto gentile da parte del Narcisista Inferiore Minore o Centrale a un’esagerata dimostrazione di generosità da parte dell’Inferiore Maggiore con una deliziosa uscita a cena, un fine settimana fuori (dipende da dove cade il giorno), fiori e regali significativi e di buon gusto da parte dei Medio Rango e dei Superiori. Aspettatevi il massimo romanticismo – alcuni potrebbero essere un po’ goffi, alcuni potrebbero essere degni del grande schermo, alcuni potrebbero essere ostentati, alcuni potrebbero ammaliarti con un incantesimo, ma qualunque forma prenderà farà in modo che la IPPS si senta meravigliosamente, stupita e amata. Ovviamente non ha assolutamente idea di con cosa ha a che fare.

Anche la IPPS che si trova in un Periodo di Tregua può aspettarsi una giornata piacevole. È improbabile che sia allo stesso livello di quella che le veniva offerta durante quella prima apparizione beata e mesmerica del periodo d’oro iniziale in cui la IPPS era stata incorporata, ma resta speciale. Ci può essere una cessazione delle ostilità in corso e un promemoria di quell’aspetto del narcisista che sembrava essere svanito in un’impressionante esibizione di fascino e attenzione a cui spesso viene permesso di compensare i comportamenti che c’erano stati prima e successivamente garantire alla IPPS di aggrapparvisi, una volta che la svalutazione ritorna. Aspettatevi che l’Inferiore trovi qualcosa che, dopo l’orrore che ci ha preceduto, sembra ancora più meraviglioso al confronto. Il Medio Rango metterà in atto una falsa contrizione accanto alle romanticherie, scusandosi (apparentemente) per quelle occasioni in cui non ti ha trattato come avrebbe dovuto. Si manifesterà la falsa promessa futura con promesse di cambiamento, facendo le cose bene e “ho perso di vista ciò che vuoi da me, ma non succederà più”. Il Superiore intratterrà e userà il fascino, facendo scattare l’interruttore in modo che la riconoscente IPPS-in-Tregua continui ad essere allo stesso tempo stupita e perplessa da questi opposti che compaiono nella persona che amano. La IPPS che è in tregua dovrebbe tuttavia approcciarsi alla giornata con cautela. Sebbene venga rivisto il periodo d’oro, prima è avvenuta la svalutazione e quindi questa IPPS sta camminando su un campo minato. La cosa sbagliata fatta o detta potrebbe portare improvvisamente alla fine della tregua, la svalutazione ripresa in un batter d’occhio e la giornata rovinata.

La IPPS nella svalutazione può avere grandi speranze di una giornata dedicata a lei, un ritorno al periodo d’oro e la ricerca di un’oasi da qualsiasi cosa sia andata male, poiché è improbabile che lei lo sappia. Come sempre, la speranza inganna e la IPPS troverà che qualsiasi cosa faccia è oggetto di critiche, rimproveri e cattiveria. Se la IPPS in svalutazione usa tutte le risorse disponibili, il narcisista è probabile che respinga tutto e affermi “Non mi piace il clamore” o “È solo una truffa commerciale, abbiamo accettato di dargli un colpo” mentre quest’ultima cosa di solito non era proprio mai stata detta. Lo sforzo a cui questa IPPS è andata incontro scegliendo un regalo o un biglietto adatto verrà ignorato, a malapena riconosciuto o sfocerà in rabbia perché è quello sbagliato o “Cazzo non mi piacciono nemmno queste cose, lo sai, stai deliberatamente cercando di infastidirmi?”. Se la IPPS non invia un regalo o un biglietto (anche se viene detto espressamente che questo è ciò che dovrebbe fare) allora lui o lei può aspettarsi critiche perché ha dimenticato, perché è egoista o troppo concentrata su se stessa – e poi il narcisista porta un regalo costoso con un gesto plateale. Queste sono le risposte reattive di svalutazione alla IPPS. Quelle proattive da parte del narcisista includeranno l’invio di un regalo inappropriato, un mazzo di fiori a basso costo, l’invio di nulla, la prenotazione da qualche parte di una cena che la IPPS non gradisce, arrivare tardi a cena, dimenticare del tutto di presentarsi, ubriacarsi, sparire completamente e tenere il telefono spento. I narcisisti di livello superiore invariabilmente pianificheranno in modo che la IPPS nella svalutazione pensi che sta ricevendo qualcosa di meraviglioso, le speranze vengono aumentate e poi date a gocce in modo che la svalutazione continui e la colpisca più duramente. Potrebbe succedere che si lasci sfuggire pesanti allusioni, facendo sembrare che porterà la IPPS in un luogo particolare che la eccita, “permettendo” alla IPPS di vedere che qualcosa che entusiasma la IPPS è stato acquistato o prenotato ma non lei riceve mai l’oggetto o accede alla prenotazione. È un giorno che la IPPS in svalutazione alla fine arriva a temere.

La ex IPPS. Questa persona può essere ampiamente ignorata se il narcisista è impegnato in un periodo d’oro a meno che il narcisista non si impegni in una campagna maligna. Se è così, la ex IPPS potrebbe trovarsi a ricevere le fotodel narcisista e della sua nuova IPPS che si godono insieme il loro San Valentino, una serie di messaggi sgradevoli sulla ex IPPS, un mazzo di rose con le teste mozzate e simili recuperi maligni che fanno saltare la mosca al naso della ex IPPS per il fatto che il narcisista sta con qualcun’altra, ricorda alla ex IPPS che è sola o semplicemente va avanti in piena crudeltà. Di solito, tuttavia, la ex IPPS non avrà notizie quando il narcisista si troverà nel nuovo periodo d’oro con la IPPS incorporata. Se la nuova IPPS si trova in un Periodo di Tregua, è probabile che segua anche il silenzio (ma non una campagna maligna). Tuttavia, se la nuova IPPS è in svalutazione, la ex IPPS può aspettarsi un recupero (soggetto come sempre al fatto che vi sia un Attivatore di Recupero e i Criteri di Esecuzione di Recupero vengono soddisfatti – San Valentino di solito agisce come un Attivatore di Recupero). La forma di questo recupero può essere maligna se la ex IPPS rimane dipinta di nero o più probabilmente riceverà un recupero benigno che si affida ad una dose di nostalgia per attingere carburante dal destinatario. Se c’è una campagna in corso di recuperi benigni nei confronti della ex IPPS (dal momento che il narcisista sta tramando per far risorgere di nuovo la relazione formale), allora il narcisista migliorerà la natura del recupero che potrebbe includere l’acquisto di regali e/o tentare di trascorrere del tempo con la ex IPPS.

La Risorsa Secondaria Intima – Candidata

Una giornata simile nasce per la candidata IPSS. Questa persona è in preda alla seduzione, l’illusione corre alla grande (non che la Candidata lo sappia) e quindi in base alla scuola del narcisista, San Valentino passa da piacevole a memorabile fuori dal comune. Goditelo. Non durerà.

La Risorsa Secondaria Intima – Piccolo Sporco Segreto

Se il Piccolo Sporco Segreto non è stato messo sullo scaffale, è probabile che verrà recuperato dal narcisista. C’è molto carburante da raccogliere e nella maggior parte dei casi vi è una IPPS in svalutazione e quindi l’attrazione del Piccolo Sporco Segreto implica che il narcisista vorrà approfittarsi dell’effetto del giorno di San Valentino per raccogliere carburante e mantenere il Piccolo Sporco Segreto vincolato a lui. Potrebbe non avere un impatto sulla giornata della IPPS (se il narcisista riesce a evitare il sospetto) oppure il narcisista lascia la IPPS turbata e, a un certo punto, si dirige fuori per vedere il Piccolo Sporco Segreto.

Se il Piccolo Sporco Segreto è sullo scaffale, può aspettarsi delle comunicazioni durante il giorno allo scopo di fargli sapere che non è stato dimenticato. Ciò varierà dal dire ciò che il narcisista vorrebbe fare con lui se fossero insieme, a lamentarsi del fatto che il narcisista non sia in grado di vedere il Piccolo Sporco Segreto e fornire qualche scusa a sostegno di ciò. Il narcisista vorrà mantenere il Piccolo Sporco Segreto dalla sua parte (se non si tiene in contatto in qualche modo questo allenterà la presa) anche se è sullo scaffale, così il narcisista non arriverà così lontano da vedere il Piccolo Sporco Segreto ma lo recupererà tramite messaggio, chiamata, l’invio di un biglietto e/o un regalo.

Se il Piccolo Sporco Segreto non sente nulla, è sullo scaffale e il narcisista è focalizzato altrove. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il narcisista si sta impegnando con una IPSS diversa, che si diverte a svalutare la IPPS o che la IPPS è in Tregua, quindi il Piccolo Sporco Segreto sarà dimenticato.

La Risorsa Secondaria Intima – Scaffale

È insolito che la IPSS da Scaffale venga tolta dallo scaffale per San Valentino volendo dire con questo che il narcisista passi il tempo con lei. Il narcisista avrà altri apparecchi che richiedono la sua presenza in questo giorno. Può essere la IPPS che è in tregua, una IPPS in svalutazione, una IPSS diversa che è la Candidata oppure la IPPS è incastrata il che voleva dire che la IPPS era stata sullo scaffale per qualche tempo e resterà lì mentre il periodo d’oro è intatto.

Se una IPSS da Scaffale passerà molto tempo con il narcisista nel giorno di San Valentino, probabilmente sarà perché la IPPS è lontana e quindi questo rende libero il narcisista di impegnarsi pienamente con questa fonte secondaria.

Più spesso la IPSS da Scaffale è sullo scaffale e il suo status di L’Altro Uomo/L’Altra Donna a volte colpisce nel segno. Riceverà le briciole di conforto – la chiamata, il messaggio, il biglietto, i fiori ecc. E le frasi fatte del narcisista che dicono che lui o lei desidera la IPSS ma è semplicemente la continuazione della manipolazione per tenerla impegnata e dalla sua parte. Se vi è una visita di persona di breve durata un’ora o meno, questa è solo una grande briciola di conforto, una visita affrettata per mantenere il controllo e non è che viene tolta dallo scaffale.

Risorse Secondarie Non Intime

Non è coinvolta l’intimità, ma questo non significa che questi apparecchi siano necessariamente esclusi. Il narcisista può disporre di inviare un regalo a una particolare NISS con l’intenzione di comunicare che un uomo o una donna misteriosi sono interessati a questa persona per farla sentire desiderata, un’azione benigno che fornisce un po’ di carburante positivo per il narcisista. Questo potrebbe, ad esempio, essere fatto con un membro della famiglia che è single. È più probabile che il narcisista utilizzi il giorno come un’opportunità per causare sospetti tra gli apparecchi o tra un apparecchio e il suo partner intimo inviando all’uno o all’altro un regalo o un biglietto, in forma anonima o con un nome allegato. Seguono dissidi e accuse – tutto carburante generato dalle azioni del narcisista. Anche famigliari, amici e/o colleghi potrebbero essere legati alle azioni del narcisista per ottenere carburante ed esercitare il controllo, anche se sono gli apparecchi intimi che sono l’obiettivo principale del potenziale della giornata.

Risorse Terziarie

Laddove il narcisista sta cercando di aggiungere apparecchi alla matrice di carburante e ha preso di mira uno sconosciuto che è quindi una fonte terziaria, il giorno e la relativa occasione possono essere prontamente utilizzati allo scopo di ottenere la manipolazione e chissà, attrarre l’apparecchio in modo che non resti una fonte terziaria per lungo tempo. In alternativa, una fonte terziaria può essere utilizzata ai fini della triangolazione nei confronti di una fonte intima (di solito la fonte primaria).

H.G. TUDOR

Valentine Vagaries – Who Gets What In The Narcissist´s Fuel Matrix

💝 PROTEZIONE SAN VALENTINO

Valentine Protection

Domani è San Valentino e ciò significa che è tempo di un po’ di protezione. Molti dei primi martiri cristiani si chiamavano Valentino e storie relative al martirio sono state associate a San Valentino, tra cui San Valentino di Roma che ha celebrato matrimoni per soldati a cui era proibito sposarsi, dando conforto e soccorso ai cristiani perseguitati. Nel tempo, il concetto di San Valentino e del giorno di San Valentino si è allontanato dal martirio e si è associato all’amore romantico e a tutte le sue presunte manifestazioni genuine. Naturalmente, dove abbonda l’amore romantico, lo stesso vale per la nostra specie, i narcisisti e con ciò per evitare di diventare un martire dell’amore romantico, proteggiti rispettando i seguenti punti, così sarai preparato per ciò che potrebbe accadere il 14 Febbraio.

1. San Valentino è un Attivatore di Recupero. Ciò significa che l’occasione di San Valentino ACCENTUA la possibilità di essere recuperati e devi esserne consapevole, quindi hai bisogno di aumentare la vigilanza. Questo Attivatore di Recupero può avvenire in due modi. In primo luogo, tu fai qualcosa che genera quell’Attivatore di Recupero, come inviare un biglietto o un messaggio al narcisista ed entri in una delle prime cinque sfere di influenza. In secondo luogo, potresti non causare tu l’Attivatore di Recupero, ma ne capiterà comunque uno perché il narcisista nota che è San Valentino e questo fa sì che il narcisista pensi a te tramite il ricordo e tu entri nella sesta sfera di influenza. Ad ogni modo, sei entrato in una sfera di influenza e questo genera un Attivatore di Recupero. La possibilità che vi sia un recupero dipende dal fatto che i Criteri di Esecuzione di Recupero siano soddisfatti, ma sussiste il rischio di un recupero. Quanto è grande questo rischio dipende da una varietà di fattori (ad esempio quale sia la tua posizione nella matrice del carburante, se sei dipinto di bianco o di nero, quanto sia facile per il narcisista recuperarti, se hai recentemente ferito il narcisista e in tal caso, quanto recentemente e l’entità della ferita, assieme a molti altri fattori). Puoi ridurre il rischio assicurandoti che il tuo regime di no contact sia il più assoluto possibile. Se rendi molto difficile al narcisista contattarti, riduci il rischio di essere recuperato e per comprendere modi chiari ed efficaci per farlo usa questo pacchetto Come Fermare i Recuperi (e se ti muovi rapidamente riceverai uno sconto del 50% su questo materiale eccezionale). Assicurati che il narcisista, il Nemico Esterno, sia tenuto a bada.

2. Riconosci i rischi per tutte le vittime romantiche di narcisisti, vale a dire

• Se sei la IPPS nel Periodo d’Oro, la giornata verrà utilizzata per continuare la seduzione, sarà sopra le righe (vedi il libro Bandiere Rosse per alcuni segnali di avvertimento) anche se con ogni probabilità sarà difficile che tu sia entrato in questo sito se sei in questa fase)
• Se sei la Candidata IPSS vedi sopra.
• Se sei la IPSS da Scaffale, c’è un rischio maggiore che tu venga presa dallo scaffale e recuperata (Recupero Benigno) OPPURE trascorrerai la giornata ignorata / o ti verranno date briciole di conforto mentre il narcisista si dedica alla IPPS o a un’altra IPSS. Sii consapevole in quest’ultimo scenario del tuo Pensiero Emotivo aumentato in cui senti abbattuto, e che sei a rischio di Recuperi Maligni se continui a “infastidire” il narcisista (Stuzzicare il Vespaio (anche questo scontato del 50%).
• Se sei un Piccolo Sporco Segreto, è probabile che trascorrerai la giornata ignorato e quindi sarai pronto per lo sconforto e la delusione.
• Se sei la IPPS in svalutazione preparati per una giornata che varierà dalla delusione (giornata ignorata o apprezzata solo a parole) al narcisista che trascorre del tempo con la IPSS da Scaffale (probabilmente ce ne sarà una) o una sostenuta svalutazione con comportamenti spiacevoli nei tuoi confronti dal momento che il narcisista desidera asserire il controllo su di te essendo spiacevole con te in un giorno in cui ti aspettavi qualcosa di eccitante e romantico.

3. Sii consapevole dei possibili recuperi che possono verificarsi in modo da prepararti impedendo loro di raggiungerti OPPURE riconosci cosa sono e rifiutali. I possibili recuperi includeranno

• Mandarti un biglietto di San Valentino
• Invio di fiori a casa o al lavoro
• Invio di un regalo a casa o al lavoro (nota che è meno probabile che il narcisista adotti l’anonimato perché il narcisista vorrà che tu sappia che il dono proviene da lui o lei per farti rispondere al recupero e fornire carburante. Metti guardiani alla porta a controllare biglietti e regali per te. Cerca qualcuno che conosca il narcisista e riconosca la calligrafia del narcisista (nel caso in cui un biglietto sia scritta in modo anonimo e/o conosca certi soprannomi o che “dice” che il narcisista li utilizzerà) in modo che il biglietto, il regalo ecc. venga intercettato e non te ne venga fatta menzione o detto da chi provenga. Pertanto, fai in modo che qualcun altro sia a casa con te per rispondere alle consegne alla porta o che torni a casa con te per gestire eventuali biglietti e regali che sono in attesa. Metti un guardiano al cancello adatto a ricevere carte e regali (oppure aprili se sono già sulla tua postazione di lavoro) del lavoro.
• L’invio di link a canzoni romantiche tramite SMS o e-mail
• Passare davanti a dove vivi, lavori, di solito attraverso un recupero passivo per provocarti a rispondere
• Recupero per Procura facendo in modo che un amico o un familiare ti contatti
• Recupero sui Social Media – stai fuori dai social media il 14 febbraio. È molto probabile che il narcisista utilizzi i social media per recuperarti pubblicando meme su amore/mi manchi (Recuperi Benigni), inviandoti un messaggio sui social media chiedendoti come stai/cercando perdono/ sfruttando l’occasione per incontrarti o risolvere le cose (Recuperi Benigni), sfoggiando la sua nuova vittima affinché tutti possano vedere, con foto di un pasto romantico e regali costosi (Recupero Maligno) o commenti su di te o a te in termini dispregiativi (“Com’è la vita sullo scaffale, miserabile puttana?!”) (Recupero Maligno) Se non vai sui social media non vedrai questi recuperi. Chiedi a qualcuno di controllare i social media al tuo posto all’inizio del 15 febbraio per rimuovere qualunque delle opzioni precedenti, quindi quando torni sui social media non li vedi.
• Mandare messaggi in cui dichiara amore / mi manchi / in cui afferma il desiderio di risolvere le cose / in cui cerca il perdono o semplicemente un “come stai?”
• Venire a trovarti di persona per passare del tempo con te

4. San Valentino provoca un aumento del tuo Pensiero Emotivo. Esistono diversi modi in cui ciò può accadere di cui devi essere consapevole, quindi ti renderai conto che questo È un picco nel tuo Pensiero Emotivo, che è il Nemico Interno.

• Sentirsi tristi per non avere una relazione a causa del narcisista
• Sentirsi depresso per non avere una relazione in generale
• Sentirsi amareggiato per la fine della relazione con il narcisista
• Sentirsi geloso che il narcisista abbia una relazione con un’altra persona
• Sentirsi contento di non essere più nel rapporto con il narcisista
• Sentirsi ansioso perché vuoi che il narcisista ti contatti
• Sentirsi in vena di riflessione sui “bei tempi” per quanto riguarda il rapporto con il narcisista
• Sentirsi arrabbiato per come il narcisista ti ha trattato

Nota un unico filo conduttore – sentimento. Il tuo Pensiero Emotivo sfrutterà il fatto che è il giorno di San Valentino per far sì che la tua mente vada all’idea di amore e relazioni e quindi il passo è breve per pensare al narcisista. Questo aumento del Pensiero Emotivo diventa poi un circolo vizioso, più pensi al narcisista, più il tuo Pensiero Emotivo aumenta e quindi penserai ancora di più al narcisista. Il tuo Pensiero Emotivo cercherà di portarti attraverso la tecnica del salame affettato verso un’ulteriore forma di interazione e lo fa non solo facendoti continuare a pensare al(interagire col) narcisista ma aumentando i tuoi sentimenti così tu agisci su di essi. (Per saperne di più sull’innata dipendenza dal narcisista e su come influisce sul tuo Pensiero Emotivo e, cosa più importante, cosa puoi fare al riguardo, assicurati di accedere a questi materiali La Dipendenza Dal Narcisista-Qual’è l’Origine, La Dipendenza Dal Narcisista- La Relazione col Pensiero Emotivo e La Dipendenza Dal Narcisista-Come affrontare il Pensiero Emotivo scontati del 50%).

Proteggersi nel giorno di San Valentino equivale tanto a tenere il narcisista lontano da te quanto a tenere te lontano dal narcisista. Il tuo Pensiero Emotivo AUMENTERÀ a causa di questo evento perché è uno dei capricci della vita, il che significa che rimane sempre il rischio di un aumento del Pensiero Emotivo (per saperne di più, vedi Protezione Futura (sconto del 50%).

Comprendi che il tuo Pensiero Emotivo aumenterà e preparati a questo. Se hai messo in atto il mio lavoro (lavoro di HG Tudor ndt), queste questioni dovrebbero essere già familiari, ma controlla di nuovo, come faresti con la tua casa prima di uscire, e rafforza il tuo regime di no contact assicurandoti

• Smetti di pensare al narcisista e qui c’è IL materiale che ti assicurerà di farlo La Battaglia Finale: Come Smettere di Pensare al Narcisista
• Non parlare del narcisista con i tuoi amici e familiari. Consegna il narcisista all’oblio. Non importa quanto puoi essere triste, arrabbiato, turbato, parlarne con le persone non ti farà sentire meglio.
• Stai lontano dai social media. Come spiegato sopra, devi farlo per evitare i recuperi. Devi farlo anche per evitare che il tuo Pensiero Emotivo aumenti, o perché vedrai qualcosa che si riferisce al narcisista e/o vedrai postare altre persone su San Valentino, il che rafforzerà sentimenti di perdita, irritazione, rabbia o turbamento.
• Assicurati che il narcisista non possa contattarti. Assicurati di non poterlo contattare e non contattare il narcisista. Nessun messaggio sui social media, nessun messaggio di testo, nessuna telefonata, nessuna osservazione collegata alle frecce lanciate dall’arco di Cupido.
• Non passare fisicamente tempo con il narcisista. Nessuna “scopata in ricordo dei vecchi tempi”, nessun “la cena con lei è meglio di niente in questo giorno di tutti i giorni”, nessun “oggi è un buon giorno per un nuovo inizio.” Mantieni la porta chiusa e senza risposta.

5. Comprendi i comportamenti comuni attraverso i recuperi per San Valentino, indipendentemente dal fatto che tu sia ancora nella relazione con il narcisista o no

• Dimenticare di inviarti un biglietto o un regalo
• Mandarti un biglietto o un regalo inappropriati
• Mancare di organizzare qualcosa di speciale
• Aspettarsi che tu strafaccia in relazione al narcisista
• Denigrare qualunque cosa tu faccia, non importa quanto sia premuroso e piacevole come “spazzatura”, “non è quello che voglio”
• Sparizione perché il narcisista sta trascorrendo del tempo con qualcun altro
• Falsa Promessa Futura – “I ristoranti saranno troppo occupati, quindi ti porterò in un posto speciale il prossimo fine settimana.”
• Rivangare il Passato – “Non ci siamo preoccupati l’anno scorso, quindi perché quest’anno stai facendo tanto clamore?”
• Perdita Minacciata – “Se non fai qualcosa di speciale per me, è finita.”
• I Trattamenti del Silenzio si sprecheranno nel leggere e venire informato dei messaggi, nel non rispondere alle chiamate, allontanarsi da te, star seduto durante il pasto e ignorarti.
• Triangolazione: confrontare ciò che fai con gli “sforzi” dei partner precedenti, flirtare con camerieri/cameriere di fronte a te, fissare altri commensali al ristorante, fare ripetutamente commenti su altre persone, usare ripetutamente il telefono durante l’evento di San Valentino
• Uso eccessivo di computer/telefono: altre persone vengono recuperate nella matrice del carburante
• Maggiore segretezza per quanto riguarda il computer/telefono – altre persone nella matrice del carburante stanno contattando il narcisista

6. Obbedisci alla Prima Regola D’Oro della Libertà Quando sai vai, Esci e Resta Fuori. Se stai facendo qualcosa o stai pensando di fare qualcosa che viola questa regola FERMATI.

7. Preparati una distrazione dal giorno di San Valentino per migliorare le tue prospettive di fare i passi richiesti sopra

• Fai qualcosa che conta per TE, forse qualcosa che non fai da molto tempo
• Inizia la giornata con un’Esplosione di Logica che viene dal mio lavoro. Vieni su questo blog e trova articoli da leggere per circa 15 minuti che ti ricordano perché devi stare lontano dal narcisista.
• Non organizzare un evento Anti-San Valentino, finirai solo per pensare di più a San Valentino
• Qualunque cosa tu pianifichi, assicurati che sia lontano dalle trappole di San Valentino, il che significa evitare il cinema, i ristoranti e i bar. Invece, organizzati con un amico o un familiare affidabile per andare da qualche parte lontano dalle persone in generale, spiega che non ci deve essere alcuna discussione o menzione di San Valentino e/o del narcisista e consideralo come una ricompensa per te per la messa in atto e il mantenimento del no contact.
• Rivolgiti a HG Tudor se hai bisogno di ulteriore assistenza per affrontare la questione della consulenza audio
• Ricorda, mettendo in atto e mantenendo il no contact, ridurrai il rischio di restare infilzato nel Forcone del Diavolo, resterai libero dai narci e aumenterai le tue prospettive future di assicurarti un non narcisista e di poterti così godere in futuro il Giorno di San Valentino.

Proteggiti e proteggi gli altri inviando loro questo articolo e/o comprando loro un Pacchetto Assistenza o un Bollettino Logico.

HG TUDOR

Valentine Protection

 

📰 LA MATRICE DI CARBURANTE VIRTUALE

78594999_118408726296210_1491596159980929024_n.jpg

Ho affermato in molte occasioni che la tecnologia non solo estende la nostra portata ma ci permette di identificare una molteplicità di obiettivi. Questo ci concede di concentrarci direttamente su potenziali bersagli con maggior facilità, ottenere informazioni su di loro allo scopo di favorire il coinvolgimento della preda, mantenere la nostra presa quando non siamo fisicamente vicini e ottenere carburante quando non siamo nella stessa stanza del rispettivo dispositivo.

Però, la tecnologia è solamente un’estensione delle nostre necessità e manipolazioni esistenti o al contrario è un sostituto? Potremmo intrappolare qualcuno che vive a mille miglia da noi, dall’altro lato del pianeta? E se lo facciamo come si inserisce nella nostra Matrice del carburante? Cos’è per noi questa persona? Come si evolve la dinamica e cosa implica per l’Empatico?

Naturalmente, l’incremento della portata tecnologica, la sua facilità e frequenza di disponibilità fa sì che ci accingiamo ad avvalerci di questo sviluppo per assistere ai nostri bisogni. Useremo la tecnologia in tre aspetti principali.

In primo luogo, quando abbiamo intrappolato persone con cui interagiamo da vicino, usiamo la tecnologia per mantenere il possesso e manipolare. Quindi, abbiamo un Partner Intimo Fonte Primaria che per la maggior parte dei giorni vediamo in carne ed ossa, ma mandiamo messaggi, parliamo al telefono, facciamo conversazioni su FaceTime e utilizziamo email per attingere carburante, manipolare ed esercitare il controllo. Ogni tanto vediamo i nostri amici (Fonti Secondarie Non Intime), li incontriamo per bere qualcosa, fare sport, vedere un film o tanto per fare due chiacchiere, ma di nuovo interagiremo con loro tramite tecnologia.

In secondo luogo, useremo la tecnologia per trovare quelli che alla fine incontreremo di persona. La tecnologia ci consente di lanciare la nostra rete nella rete, eliminare quelli che non sono adatti, selezionare varie prospettive contemporaneamente e usare uno sforzo minimo per sedurle e ottenere informazioni su di loro da usare per promuovere le nostre necessità.

In terzo luogo, useremo questa tecnologia per coltivare e mantenere una scuderia di dispositivi allo scopo di rafforzare le nostre matrici del carburante. Questa è la Matrice Virtuale del Carburante. Tutti quelli della nostra tipologia ce l’hanno – alcuni forse di natura marginale, usata non molto spesso (anche se questo è raro) mentre altre sono estese e il narcisista vi fa affidamento in modo significativo. Altri alternano tra l’affidarsi alla Matrice fisica del carburante per la maggior parte e periodicamente si rivolgono alla Matrice virtuale in alcune circostanze.

Questo terzo utilizzo è il centro di questo articolo. Questo uso particolare ha molte variazioni a seconda della dinamica narcisistica. Ci sono innumerevoli varianti che sorgeranno a seconda della composizione della Matrice Virtuale del carburante, dell’uso che ne viene fatto, il carburante ottenuto e come si inserisce nella Matrice complessiva del carburante di quel narcisista, ma considera questi scenari come esempio:-

1. Un Narcisista Inferiore Vittima che a seguito di problemi di salute si trova confinato in casa. Ha un’obbediente Empatica Portatrice come Partner Intima Fonte Primaria, c’è una manciata di familiari e amici che di tanto in tanto fanno una visitina (Fonti Secondarie Non Intime), ma il Narcisista non solo interagisce con questi dispositivi tramite mezzi tecnologici, ma va continuamente online per dialogare con una scuderia di fonti terziarie, di cui alcune diventano Fonti Secondarie Non Intime per via della frequenza di interazione, attraverso messaggi, chat e simili, ma non gli parla e non li vede, tranne che tramite le foto sui profili. Non incontrerà mai fisicamente nessuno di loro. Non ha alcun interesse in una qualsiasi interazione sessuale con loro.

2. Una Narcisista Media Somatica. Ha la sua Fonte Primaria nel marito e di nascosto ha due Partner Fonti Secondarie da Scaffale. Ha un numero di Fonti Secondarie Non Intime nella sua Matrice del carburante, tramite amici, familiari, colleghi e vicini e quindi ha una solida Matrice fisica del carburante.
D’altra parte ama andare nella sua tana e setacciare i siti di appuntamenti e le chat, connettendosi con una miriade di fonti terziarie. Con alcuni di questi flirterà, manderà foto e così via solo per una volta. Alcune sono Fonti Terziarie Non Intime ma quelli con cui interagisce un’unica volta e con cui si scambia materiale sessuale sono Partner Intimi Fonti Terziarie. Con altri interagisce continuamente e con loro non fa solo sesso virtuale, dice “porcate” al telefono ma manda anche foto nude (e le riceve) da una scuderia di una mezza dozzina di uomini. Non manderà video ma li accetterà. Questo gruppo è composto da Partner Intimi Fonti Secondarie. Non ha alcuna intenzione di incontrarle ma ottiene carburante da queste incursioni notturne tramite vari metodi di comunicazione.

3. Un Narcisista Medio Cerebrale. Lui ha la sua Fonte Primaria nella moglie. Naturalmente attinge Carburante di Vicinanza da lei perché vivono insieme e si vedono ogni giorno. Il ruolo fondamentale di lei tuttavia è garantire benefici residuali dato che porta avanti la casa e sta dietro al Narcisista. Essendo una specie di solitario non ha nessun vero amico e preferisce non coinvolgersi troppo con i colleghi (tranne quando deve farlo per lavoro) e i membri della famiglia. Li guarda dall’alto in basso, li vede come inferiori intellettualmente e indegni di dialogare con lui. Preferisce restare ne La Torre Relazionale e si chiude ogni notte nella sua Tana  e da lì trascorre il tempo a parlare via Skype con persone con cui condivide interessi accademici, facendo dibattiti con loro e facendo a pezzi le loro teorie. Queste persone sono Fonti Terziarie Non Intime e Fonti Secondarie Non Intime. Inoltre gli piace andare su particolari siti e blog dove si mette a trollare (anche se dalla sua prospettiva lo vede solamente come mettere al corrente degli idioti della loro mancanza di intelletto e comprensione). Le risposte indignate delle fonti terziarie gli forniscono carburante, anche se di bassa potenza e di piccola quantità. Nonostante questo, sperimenta un rischio scarso di venire ferito dato che non ha una vera interazione fisica con queste persone, non lo rifiuteranno allontanandosi oppure non eviteranno di riconoscerlo in un bar affollato. Invece, quando si zittiscono dopo che li ha sconfitti in una conversazione su Skype o tramite scrittura, lo assapora come prova della sua vittoria. Può vedere la loro espressione arrabbiata o irritata e ottenere carburante oppure trae Carburante di Pensiero immaginandoli piagnucolare e digrignare i denti per essere stati sconfitti dal suo intelletto superiore.

4. Un Narcisista Superiore Somatico. Via per affari e in una stanza d’hotel ha una scuderia pronta di persone con cui impegnarsi in messaggi sessuali, acquisizione di foto nude e video e che sono Partner Intime Fonti Secondarie. Va oltre e si impegna in una sessione reciproca di autoerotismo con queste Fonti Secondarie tramite FaceTime, Skype o (occasionalmente se non c’è la possibilità di vedersi) al telefono. D’altra parte, farà collidere i mondi costringendo queste Fonti Secondarie a fargli visita mentre viaggia così questa scuderia virtuale di Partner Intime Fonti Secondarie garantirà ancora più carburante e benefici residuali una volta che viene loro comandato di incontrarlo in stanze d’hotel di tutto il mondo. La sua immaginazione sessuale, prodezza e abilità di configurare connessioni con Fonti Secondarie nei vari continenti implica che, anche se utilizza questa scuderia per attingere carburante virtualmente, possa utilizzarla per provocare anche una connessione fisica.

5. Un Narcisista di Medio Rango Elite. Vive da solo. Ha la sua famiglia nella città dove vive che vede in modo intermittente e vari amici e colleghi che vede abbastanza spesso e di conseguenza ha una grande banca di Fonti Secondarie Non Intime da cui attingere. Però interagisce con una fonte quotidianamente. Lui è in Europa e lei in Medio Oriente. Parlano frequentemente al telefono nel corso della giornata. Usano spesso Skype e per ore ogni volta, guardando gli stessi film anche se in continenti diversi, facendo concretamente degli appuntamenti virtuali. Non si sono mai incontrati. Si vedono tramite Skype e FaceTime, si scambiano foto erotiche, praticano autoerotismo reciproco, tengono perfino Skype acceso in sottofondo mentre dormono, spesso uno guarda l’altro dormire per via dei differenti fusi orari. Non si sono mai toccati, mai annusati, mai sentiti pelle contro pelle, però trascorrono ore insieme tramite il potere della tecnologia.

Qual è lo status di questi dispositivi che si connettono con il narcisista tramite la tecnologia? Sono empatici o normali che semplicemente sono stati risucchiati tramite l’esca di internet? Prendiamo ogni scenario per volta.

Scenario Uno. il Narcisista Inferiore Vittima è probabile che interagisca con fonti terziarie Normali ed un miscuglio di Fonti Secondarie Normali ed Empatiche. Si concentrerà sulle Fonti Secondarie Empatiche con maggior intensità. Il carburante fornito andrà da bassa a moderata potenza. La quantità andrà da bassa a moderata perché anche se potrebbe passare ore ad interagirci ogni giorno, è solo tramite parola scritta e questa è la forma più povera di trasmissione di carburante. La frequenza è alta.

I dispositivi si accontenteranno di interagire in questo modo ed è improbabile che vogliano un’interazione maggiore o spingano per incontrarsi di persona.

Scenario Due. Le Fonti Terziarie Non Intime e le Fonti Secondarie Non Intime saranno probabilmente Normali e quelli con tratti narcisistici elevati (ma che non sono narcisisti). Le Fonti Secondarie Intime è probabile che siano un miscuglio tra Narcisisti ed Empatici. I primi cercano di intrappolarla, inconsapevoli di cosa sia lei e i secondi sono stregati da questa donna attraente che gli presta una simile attenzione e sperano di incontrarla a tempo debito. Il carburante offerto andrà da una bassa ad una potenza piuttosto elevata per via dell’apporto di intimità. La quantità andrà da bassa ad abbastanza elevata anche se con alcuni ci saranno messaggi erotici, conversazioni telefoniche e video che incrementano la quantità. La frequenza è alta durante quell’ora o due in cui si coinvolge in questo e poi naturalmente precipita quando non interagisce più con queste persone.

I dispositivi che sono fonti terziarie non intime e le fonti terziarie intime è probabile che rimangano soddisfatti, con l’interazione di una volta sola.
Le fonti secondarie intime vorranno di più e sperimenteranno frustrazione non essendo in grado di essere ammessi fisicamente dalla narcisista.

Scenario Tre. Le Fonti Terziarie Non Intime e le Fonti Secondarie Non Intime saranno un miscuglio di Normali ed Empatici, con anche Narcisisti occasionali accidentali. Il carburante fornito sarà di potenza che va da bassa a moderata dato che non c’è alcuna intimità coinvolta, d’altra parte la quantità varierà da bassa ad abbastanza elevata perché il narcisista medio cerebrale vede la reazione dei dispositivi e li ascolta quando usa Skype o FaceTime. La frequenza è elevata perché questo narcisista preferisce operare dal Rifugio in questo modo per continuare ad attingere dalla sua estesa Matrice virtuale del carburante.

I dispositivi saranno soddisfatti di mantenere l’interazione com’è. Uno o due fonti secondarie potrebbero preferire incontrarsi ma non insisteranno molto perché accada.

Scenario Quattro. Lasciando da parte il rapporto fisico che il narcisista provoca (questo fa parte della Matrice Fisica del Carburante) considerando l’elemento virtuale, la potenza sarà piuttosto alta perché sono tutte Partner Intime Fonti Secondarie. Il Superiore sceglierà per la maggior parte Empatiche, anche se potrebbe anche attrarre una Narcisista Inferiore o una Narcisista Media nella Matrice. La quantità varierà da media ad abbastanza elevata perché può vedere e sentire le reazioni dei dispositivi. La frequenza andrà da bassa a moderata poiché il Superiore userà l’interazione fisica in modo molto più esteso di quella virtuale. Si rivolge al virtuale quando viaggia tra un posto e l’altro o si trova in un luogo dove è limitato da tempo ed opportunità nel cacciare dispositivi adatti e quindi preferisce “aprire” un dispositivo già pronto che è sempre lì quando decide di dialogarci.

Qui i dispositivi vorranno di più. Insisteranno per un maggior coinvolgimento con il narcisista (e forse verrà accordato loro il ruolo di Fonti Intime Secondarie da Scaffale o di Piccolo Sporco Segreto che deriva dall’iniziare nella matrice virtuale). Molte vorranno la formalità di una relazione regolare con il Superiore ma non verrà concessa.

Scenario Cinque. Questo scenario richiederebbe una disamina più dettagliata e questo darà origine al prossimo articolo ‘La Solitudine dell’Empatico a Lunga Distanza’

H.G. TUDOR

The Virtual Fuel Matrix