🎗LA CONGREGA

191011 🌼 The Coterie (WNAAD).jpg

Una Congrega è un gruppo di persone che condivide interessi. In questo caso, condivide l’interesse nella nostra specie. Noi abbiamo due gruppi di sostenitori; i Luogotenenti e la Congrega. I Luogotenenti sono i nostri sostenitori più leali, sono devoti e manipolati, solitamente con la premessa di premi seppur certe volte con la prospettiva di punizione, a fare il nostro volere.
Sono stati convinti della nostra legittimità che assicura la loro obbedienza e condiscendenza quando li esortiamo. Il nostro controllo su di loro spesso è sottile, così sono inconsapevoli dei nostri reali scopi per cui sono stati applicati ed in altre occasioni lo scopo è palese ma condividono il nostro senso d’orientamento e quindi fanno secondo le nostre istruzioni. I Luogotenenti sono dispiegati quando sono richieste specifiche azioni.

La Congrega è meno orientata ma anzi è più un costante, scenario di supporto che ci alimenta di carburante, conferisce credibilità alle nostre dichiarazioni e ci possiamo fare affidamento sul fatto che si accordi con il nostro punto di vista. Ridono quando esprimiamo un aneddoto divertente, si complimentano prontamente quando ci coinvolgiamo nelle nostre vanterie e diventano una palude in cui tu, come nostra vittima, vieni bloccato.

Chi costituisce questa Congrega? Per la maggior parte, è una raccolta di fonti secondarie, quindi troverai amici, colleghi e membri della famiglia nelle sue fila. Ci saranno anche occasionali fonti terziarie in mezzo ad essi, forse un vicino, un insegnante, qualcuno che ci riconosce dalla nostra frequentazione regolare nei loro negozi o ristoranti. Quelli che sono nella Congrega devono esserci fisicamente vicini. Mentre un amico del cerchio esterno potrebbe essere in linea di massima d’aiuto per noi, il fatto che viva a trecento miglia di distanza implica che questa distanza lo escluda dalla Congrega. Quelli all’interno della Congrega sono quelle fonti secondarie e terziarie con cui interagiamo regolarmente, che vedremo o con cui interagiremo almeno una volta al mese e molto probabilmente più spesso. Quelli nella Congrega immancabilmente si conoscono l’un l’altro, quindi questo cerchio interno di amici sono conosciuti dalla nostra famiglia e i colleghi prescelti socializzano con il nostro cerchio intimo di amici quando entrambi sono invitati a venire a bere qualcosa. Il gruppo ha noi come interesse di collegamento, il comune denominatore.

Come viene creato questa Congrega? Come per tutti quelli che diventano nostri dispositivi queste persone sono state sedotte, di solito non in senso intimo (anche se non è escluso) e attirate verso di noi. Dipingiamo l’illusione per queste fonti secondarie, esagerando ed enfatizzando i nostri aspetti positivi. Naturalmente non viene fatto con la stessa intensità con cui seduciamo qualcuno perché diventi la nostra fonte primaria, ma l’effetto è lo stesso. La luccicante e scintillante costruzione viene lucidata per loro in modo che vengano attirati verso di noi, mentre la creatura al nostro interno viene mantenuta nascosta per paura di allontanarli. L’aspettativa di carburante, la fornitura di doti caratteriali da parte di queste fonti secondarie e i benefici residui chiave – la creazione della Congrega- ci permettono di mostrare ciò che desiderano vedere. Attraverso il rispecchiamento, creiamo l’immagine del buon amico anche lui entusiasta del rugby, il vicino pratico che è disponibile ad affrontare l’occasionale lavoro di bricolage, il collega zelante o il figlio gentile e rispettoso. Mostriamo loro, ciò che queste persone desiderano vedere e quindi vengono attratte verso di noi. Costruita da quelli che vediamo regolarmente, che sono fisicamente vicini a noi e spesso da chi conosciamo ormai da tempo, la Congrega prende forma.

La Congrega viene rafforzata dall’impollinazione incrociata tra le parti che la costituiscono. Quindi, un collega viene invitato ad un barbecue sottolineerà ai nostri genitori quanto lavoriamo duramente. Questo è ciò che i nostri genitori desiderano sentire e riafferma la loro personale prospettiva del loro figlio diligente. Degli amici spiegheranno ad un nuovo amico introdotto quanto siamo stati loro d’aiuto quando avevano qualche difficoltà. Le altre persone concorderanno e aggiungeranno i propri elogi basati sulla loro esperienza di noi. Su e giù, come una nave tra le onde, i loro complimenti e riconoscimenti creano uno sfondo su cui facciamo affidamento.

Qual è allora l’effetto della Congrega? Serve a molti propositi. Come menzionato, anziché essere necessariamente di natura dinamica, si tratta più di una costante, un barometro della nostra credibilità, un’eterna fonte di supporto. La Congrega ci serve nei seguenti modi:-

1. È una parte significativa della facciata che creiamo;
2. Possiamo fare affidamento sulla Congrega perché ti volti le spalle quando cominciamo la svalutazione verso di te o mettiamo in atto lo scarto, dobbiamo solo pronunciare una parola;
3. Fornisce un corroborante alle nostre parole quando ti stiamo seducendo. Ti dirigiamo verso di essa se vogliamo un’ulteriore prova della nostra credibilità, della nostra integrità, della nostra determinazione e della nostra buona fede nel volerti;
4. È uno strumento chiave per la triangolazione. Se ci sfidi, ti inviteremo a chiedere ai membri della Congrega sapendo che saranno in disaccordo con te, ci supporteranno e diminuiranno la forza delle tue asserzioni contro di noi. Ti diremo che la Congrega pensa male del tuo comportamento (anche se non è così) o che la Congrega rimarrebbe delusa dalle cose che fai.
5. La Congrega ci fornirà le informazioni su di te. Con molti membri, diventa i nostri occhi e le nostre orecchie e ci dirà cosa stai facendo. Ai membri non viene ingiunto specificamente di osservarti, questo è il ruolo dei nostri Luogotenenti, piuttosto sono onnipresenti così se un amico incappa in te, mi riferirà dell’incontro;
6. La Congrega accetterà prontamente di diffamarti quando decidiamo che deve essere fatto e verrà diffuso da parte loro all’interno della Congrega. I Luogotenenti vengono usati per estendere più lontano la sfera;
7. La Congrega è maggiore della somma delle sue parti. Dato che è legata dall’interesse comune su di noi, tutti i membri immancabilmente si conosceranno l’un l’altro e la loro costante lealtà verso di noi è indiscussa, gli effetti cumulativi di queste persone implicano che la nostra parola abbia il sopravvento sulla tua, che siamo sostenuti al contrario di te e che rigetteranno ogni tentativo da parte tua di convincerli del contrario. La mentalità da gregge prevale. Perfino nel caso in cui potresti pensare che un membro della Congrega stia dalla tua parte, il peso degli altri membri ci supporterà coprendo la tua voce e convincendo ogni potenziale indeciso a continuare a seguirci.

Così, pur conoscendo quali persone provengono dalla Congrega, come puoi scoprire quelle persone che sono realmente all’interno? Ci sono essenzialmente sei gruppetti che vengono attinti dalle fonti secondarie e terziarie. Questi gruppi ci accettano, per differenti ragioni e motivazioni, che vengono spiegate sotto.

1. I Semplicemente Meravigliosi

Questo gruppo potrebbe essere equiparato a delle foche che si esibiscono. Se diciamo una barzelletta, ridono senza esitazione, ragliando e strillando. Ci lodano ripetutamente, sbalorditi da quanto siamo belli, quanto divertenti saremmo, quanto è sofisticato ed erudito il nostro comportamento. Ogni nostro risultato incontra applausi e ammirazione entusiasti. Queste persone ci vedono realmente come semplicemente meravigliosi e non vedono errori in ciò che facciamo. Vedono il nostro comportamento come positivo, accattivante e magnifico. Sempre veloci a elogiare, sempre pronti ad ascoltare la nostra ultima impresa e farlo con gioia rapita. Sono genuinamente elettrizzati da chi siamo. Queste persone sono felici per noi anche quando non hanno maturato un interesse personale nel risultato, uno stato mentale che trovo davvero alieno per quanto accetti prontamente il risultato di questa mentalità.

2. Le Grucce

Questi membri della Congrega sono grucce nel senso che trovano qualche gratificazione nell’essere tollerati come membri della nostra gang. Potrebbe essere perché concediamo loro di unirsi a noi nel frequentare posti nei quali altrimenti non avrebbero alcuna speranza di essere ammessi, potrebbe essere che percepiscano un vantaggio che verrebbe loro trasferito rimanendo sotto tiro. Sentono di poter guadagnare tramite l’essere associati a noi e sperano che questo si tradurrà in qualche miglioramento della propria posizione- denaro, promozione, conoscenze- e di conseguenza rimangono appesi alla coda del nostro frac, pronti a fornire complimenti da leccapiedi o ingraziarsi favori da parte nostra. Il fatto stesso che li tolleriamo fornisce il motivo all’elemento più patetico di questo gruppo per ammirarci e dare il supporto necessario richiesto ad un membro della Congrega.

3. La Brigata Dello Scegli Me

Questo gruppo contiene quei membri della Congrega che spintonano per la possibilità di crogiolarsi sotto la nostra luce benevolente. Da quelli che vogliono trascorrere la serata con me e me solo, in modo da vantarsene con altri membri di questa brigata, all’amico che vuole che facciamo una corsa insieme o andiamo al cinema a vedere un film. La brigata dello scegli me agisce sulla base di mostrare supporto in maniera tale che significhi che sperano che occasionalmente verrà loro concesso un incontro esclusivo con noi al fine di persuaderci a farli entrare ancora di più nei nostri favori. Non sarà una sorpresa per te che alcuni di questi individui abbiano tratti narcisistici e potrebbero perfino essere Narcisisti Inferiori o Medi raccolti da noi. Sentono la necessità di assicurarsi che i loro elogi verso di noi siano migliori di quelli di chiunque altro, che ci conoscono meglio, che sono i nostri migliori amici e sostenitori. In senso non sentimentale, il membro della Congrega vuole la fama di essere un confidente di fiducia. Ovviamente non si accorgono che non c’è alcuna posizione disponibile per loro. In senso sentimentale, questi membri della Congrega sperano di essere elevati a diventare il nostro partner fonte primaria in una relazione ufficiale e trascorrono il proprio tempo sperando di essere notati in questo senso. Immancabilmente vengono tenuti in riga tramite briciole di conforto e false promesse future.

4. L’Orgoglio Collettivo

Solitamente questo elemento della Congrega consiste in membri della famiglia, ma non è una posizione esclusiva. Questi membri del Congrega sono orgogliosi dei nostri successi, della persona onesta che stupidamente credono che siamo. Hanno una fiducia incrollabile nella nostra umanità, nella nostra gentilezza, generosità e bontà. Potrebbero conoscere i nostri atteggiamenti problematici ma li considerano come conseguenza di fattori esterni che ci maltrattano senza cuore e che non siamo da colpevolizzare. Vedono sempre il meglio di noi e sono immensamente orgogliosi di qualunque cosa facciamo. Il loro personale desiderio di avere il figlio o figliola, il nipote o la cugina, il fratello o l’amica, che sono talentuosi, interessanti, acculturati, che lavorano duramente, creativi o qualunque cosa possano essere, fa sì che sfruttino qualsiasi cosa che facciamo o diciamo che potrebbe accordarsi alla loro idea preconcetta. Si sono creati la propria personale idea di ciò che dovremmo essere e considerano sempre qualunque cosa facciamo che sia in linea con questa aspettativa, mettendo una nota positiva ai nostri risultati e comportamenti, sfoggiando scuse per migliorare qualsiasi critica verso di noi. Il loro desiderio di vederci diventare ciò che loro vogliono che diventiamo immancabilmente li acceca.

5. La Società Del Con Me è Sempre Andato Tutto Bene

Questi membri della Congrega tendono a tenere la testa nella sabbia. Principalmente preoccupati di affrontare la vita senza conflitti o scompigli, adottano la posizione che se siamo sempre andati d’accordo con loro, allora questo è tutto ciò che conta. Non hanno né il tempo né l’indole per ascoltarti parlar male di noi. Non si accorda con ciò di cui sono stati testimoni. Non afferrano semplicemente perché siamo sempre stati cortesi con loro che potremmo essere orribili con qualcun altro. Tutto ciò di cui gli importa è che la loro vita scorra senza drammi e complicazioni, quindi tieni le tue lamentele altrove perché questi membri della Congrega semplicemente non vogliono sapere.

6. Le Arpie

Potresti essere perdonato per il fatto di pensare che questi siano i Luogotenenti. Non lo sono, perché i Luogotenenti di solito operano singolarmente. Le Arpie sono persone che pensano bene di noi ma danno davvero il meglio di sé quando gli viene concesso di diffamare. Cugini della Brigata del Scegli Me vedono la propria utilità nell’attaccare chiunque attiri la nostra disapprovazione. Solitamente ci sostengono, anche se non nella misura leziosa dei Semplicemente Meraviglioso o degli accecati dell’Orgoglio Collettivo, ma quando verrà loro detto che ora sei sulla lista nera allora balzeranno in azione. Ti infangheranno, deliziandosi nel ridurre a spazzatura le tue lamentele riguardo a noi e cercando di farti a pezzi tramite insulti crudeli. Le Arpie in realtà non faranno nulla. Non sono intraprendenti in questo senso, la loro area di operazioni sono le parole e il pettegolezzo e nulla li diverte di più che discutere di te tra loro, selezionando i tuoi errori e le tue vulnerabilità e se dovessi incontrarli quando sei stato designato come nemico da parte nostra, sentirai la potenza della loro lingua tossica e delle loro bocche malvagie.

Di conseguenza, costruiremo la nostra Congrega dalle fonti secondarie e terziarie e quelli che vengono ammessi apparterranno ai gruppetti descritti sopra.

H.G. TUDOR

The Coterie