Pubblicato il Lascia un commento

๐Ÿ‘ค PROLE (IL NARCISISTA E I BAMBINI)

Ho precedentemente spiegato perchรฉ consideriamo l’atto di impregnazione come una risorsa materiale nell’arsenale narcisistico. Non รจ solo la promessa di impregnazione, ma l’atto stesso e ciรฒ che crea questo atto che produce tutta una serie di benefici per la nostra specie. Questo รจ l’approccio adottato da molti del nostro genere, quelli che vedono i bambini come dispositivi aggiuntivi dai quali si puรฒ attingere carburante, pedine da utilizzare nelle ripetute triangolazioni che possono essere orchestrate con la fonte primaria e il metodo con cui siamo in grado di rivendicare i risultati e le realizzazioni del nostro problema come nostro. Non tutti i nostri simili adottano questo approccio. Ci sono quelli di noi che considerano l’idea della prole come una minaccia e un ostacolo ai nostri programmi.

Perchรฉ dovremmo volere che qualcuno ci venga a rubare le luci della ribalta? Dal momento in cui nasce un bambino, รจ abbastanza patetico da richiedere quasi ventiquattro ore di assistenza. Non puรฒ camminare, non puรฒ nutrirsi da solo, non puรฒ vestirsi o lavarsi. Deve essere curato su base ripetuta. Se dovessi sperare che lo facciamo, scopriresti che non sarebbe disponibile alcuna assistenza. Non solo siamo famosi per il nostro desiderio di sottrarci ai compiti umili (a meno che non ci accorgiamo che nel farlo c’รจ un notevole vantaggio per noi), ma non vediamo perchรฉ dovremmo avere i nostri bisogni messi da parte per facilitare la cura di un altro. Anche se quel bambino รจ un prodotto della nostra carne, ci sono quelli della nostra specie che adottano questo punto di vista. Non dovresti esserne sorpreso. Ci comportiamo allo stesso modo con i nostri genitori, fratelli e parenti piรน grandi. Siamo cosรฌ con amici di breve e lunga durata e naturalmente ci comportiamo in modo tale con la persona che presumibilmente amiamo, il nostro partner intimo. Perchรฉ allora ti aspetteresti qualcosa di diverso da noi nei confronti di un bambino? Pertanto, in tali circostanze, la decisione di non avere figli sarebbe considerata una benedizione, sono certo per la tua specie. Non potevamo tollerare che tutta l’attenzione emotiva fosse diretta e fissata su un essere cosรฌ indifeso. Eccoci, magnifici e brillanti, e tu scegli di dirigere il tuo carburante verso qualcun altro. Questo รจ davvero un insulto per noi e una potente critica che ci ferirebbe in modo considerevole.

Sarebbero ricercate anche le nostre risorse per questo nuovo arrivo. Tempo, energia, finanze e cosรฌ via. Consideriamo le nostre risorse come solo nostre e rimpiangiamo di condividerle, a meno che tale generositร  non porti a noi un ulteriore vantaggio. Questo egoismo รจ necessario per preservare noi stessi e il fatto che un bambino abbia bisogno delle nostre risorse non cambierร  questa mentalitร . Non facciamo nulla solo per il gusto di farlo. Ci deve essere un ulteriore motivo per le nostre azioni. Impiegare le nostre risorse nei confronti di qualcuno che per un po’ non si ricorderร  di ciรฒ non รจ qualcosa che trova favore in alcuni dei nostri.

Dal tuo punto di vista, sappiamo che ci consideri egoisti perchรฉ ci comportiamo in questo modo. Lo consideriamo come auto-conservazione. Voi siete coloro che donano e che se ne prendono cura, noi non lo siamo. Se desideri giudicarci per aver adottato una tale posizione, cosรฌ sia, ma per quelli della nostra specie che considerano il problema dei bambini come qualcosa da evitare, รจ molto improbabile che questa posizione cambi. Vediamo solo la perdita. Perdita delle nostre risorse e perdita del nostro carburante. Mentre alcuni del nostro tipo riguardano i benefici aggiuntivi che possono derivare dall’avere figli (il legame della fonte primaria, la fornitura di carburante aggiuntivo, il potenziale per i tratti e la triangolazione, ecc.) Come valore da ottenere nonostante la probabilitร  di carburante ridotto da parte della fonte primaria e di risorse ridotte, ci sono anche quelli dei nostri ranghi che valutano la situazione e decidono che non รจ un prezzo che desiderano pagare.

Cosa c’รจ dietro questo? Perchรฉ alcuni di noi scelgono di avere figli e altri si astengono dal farlo? Non posso offrire una risposta definitiva, sebbene consideri, dalla mia esperienza e da quelle con cui mi sono impegnato, che la percentuale della nostra specie che decide di avere figli sia maggiore di quella che non lo fa. Sospetto che le tentazioni di ulteriori rifornimenti di carburante e la triangolazione dimostrino una vera attrazione. รˆ anche altamente probabile che l’idea di proteggere la nostra ereditร  attraverso i bambini sia altrettanto attraente. Vedere la nostra stessa immagine e sapere che, piรน probabilmente che no, sopravviverร  al nostro io mortale, fa appello alla necessitร  di mantenere la nostra idea di onnipotenza. Guarda quanto siamo potenti che la nostra influenza sopravvive nella nostra prole e lo faremo da soli come รจ stata forgiata la nostra dinastia. Tale nozione fornisce il proprio fascino.

E per quanto riguarda me? Cosa ha fatto pendere la bilancia per me, cosรฌ che ho deciso di non avere bambini per rimanere leggero, senza ostacoli e con le risorse al completo. Sono stati i fattori che ho descritto sopra a farmi decidere che avere figli non era per me? In parte sรฌ, anche se ammetto prontamente che gli altri elementi e i benefici derivanti dalla questione sono interessanti. No, mentre ho soppesato questi vari vantaggi e svantaggi, c’รจ stato qualcosa provenuto dal mio passato che ha dimostrato di essere il fattore decisivo. Era qualcosa che mi aveva convinto da un po’ di tempo e che in qualche modo รจ stato sepolto profondamente dentro di me e che รจ rimasto lรฌ per un po’ fino a quando ho deciso di agire su di esso e ho preso una decisione sul mio destino nei confronti dei bambini. L’idea di vedere essseri con la mia immagine farsi strada attraverso il mondo e seguire le mie orme era una forte attrazione, davvero una forte attrazione, ma alla fine si รจ giunti a qualcos’altro. Questo potrebbe essere applicabile anche ad altri del nostro genere, ma per quanto riguarda me la decisione รจ giunta a questo.

Non potevo correre il rischio che lui o lei o loro mi ricordassero di te e di quello che mi hai fatto.

Quelle parole non verranno mai dimenticate.

H.G. TUDOR

Offspring : The Narcissist and Children

Rispondi