Pubblicato il Lascia un commento

๐ŸŒŸPRENDITI CURA DI TE

Questo pezzo non รจ come tutti gli altri la traduzione di un articolo del blog di HG Tudor, ma proviene dal mio libro di inglese su cui sto studiando per avere la certificazione ESOL C1. L’inglese studiato a questo livello รจ interessante soprattutto per la molteplicitร  di argomenti che ci vengono presentati; si puรฒ dire che oltre al perfezionare le capacitร  linguistiche si imparano anche tante nozioni di cultura generale e di attualitร . Lunedรฌ scorso l’argomento era la fine delle relazioni amorose, e il prof. ci ha invitati a leggere questo brano (con relativi esercizi del tipo inserire i verbi mancanti etc). Io immediatamente sono rimasta colpita da questo estratto, perfettamente in tema con l’argomento che tratto in questo blog, e anche perchรฉ la donna francese di cui si parla, Sophie, ha fatto praticamente la stessa cosa che ho fatto io dopo la fine della mia relazione con Angelo Arcangeli: dopo aver ricevuto una mail dal suo ragazzo dove le annunciava la chiusura della relazione ha fatto della sua sofferenza un’arte da comunicare alle persone. Dall’estratto della mail che ha pubblicato si evince che anche il suo ex รจ un Narcisista di Medio-Rango o Covert come quello con cui ho impattato io, e pure il registro comunicativo รจ molto simile. Allo stesso modo io come lei, due anni fa ho creato questo blog, una pagina facebook e un libro. Lei essendo una donna senza dubbio con molteplici capacitร , al contrario di me, non รจ rimasta nell’ombra ma รจ stata notata. Io essendo nata perdente non avrรฒ senz’altro il suo successo, non finirรฒ nelle mostre nei teatri, tantomeno nei libri d’inglese, ma mi accontento di finire su questo blog, dato che qua sopra sono colei che fa e disfa, e di avere anche solo una manciata di persone che leggano le mie traduzioni e le mie sporadiche riflessioni, perciรฒ ho fatto la traduzione di questo pezzo e la posto qua, aggiungendo che stimo molto questa Sophie e mi piacerebbe conoscerla. Chissร , magari se le capita di imbattersi in questo blog mi contatterร .

L’esibizione di Prenez soin de vous (Prenditi cura di te) รจ stata prima un enorme successo alla Biennale di Venezia e poi alla Biblioteca Nazionale di Parigi. Da allora ha girato in Europa e in America ed รจ stato pubblicato un libro con lo stesso titolo.

Un giorno, il cellulare di Sophie Calle fece bip. Era un’e-mail dal suo ragazzo. La stava scaricando per messaggio, aggiungendo che faceva piรน male a lui di quanto non ne facesse a lei. Ecco un breve estratto.

Qualunque cosa accada, devi sapere che non smetterรฒ mai di amarti a modo mio – il modo in cui ti ho amato da quando ti conosco, che rimarrร  parte di me e non morirร  mai … Vorrei che le cose fossero andate diversamente. Prenditi cura di te…

Sophie aveva il cuore spezzato. Ma รจ una delle artiste francesi all’avanguardia piรน conosciute, specializzata nel trasformare il dolore privato in arte pubblica, e due giorni dopo aver ricevuto l’e-mail ha avviato un nuovo progetto.

Ho ricevuto un'email che mi diceva che era finita.
Non sapevo come rispondere.
Era quasi come se non fosse stata pensata per me.
Si รจ conclusa con le parole "Abbi cura di te".
E cosรฌ ho fatto.
Ho chiesto a 107 donne, scelte per professione o competenze,
di interpretare questa lettera.
Di analizzarla, commentarla, ballarla. cantarla.
Dissezionarla. Leggerla sino allo sfinimento. Comprenderla per me.
Rispondere per me.
รˆ stato un modo per prendermi il tempo di sciogliermi.
Un modo di prendermi cura di me stessa.

Le donne a cui Sophie ha inviato l’e-mail, includevano un’attrice, un redattore, una cantante lirica, un criminologo, un linguista, un paroliere e sua madre. Ha chiesto loro di leggere l’email e di analizzarla o interpretarla in base al loro lavoro, mentre lei filmava o fotografava il risultato. La madre di Sophie, che chiaramente la conosce chiaramente, ha scritto:

Lasci e vieni lasciato, รจ il nome del gioco, e per te questa rottura potrebbe essere la fonte di una nuova opera d’arte – sbaglio?

L’editore ha ridicolizzato la grammatica del fidanzato, il paroliere ci ha scritto una canzone e il criminologo ha detto dell’autore della mail:

รˆ orgoglioso, narcisista ed egoista (dice “io” piรน di 30 volte in una lettera con 23 frasi). รˆ possibile che abbia studiato letteratura. Probabilmente preferisce il jazz al rock. Immagino che indossi maglioni a collo alto piuttosto che giacca e cravatta. Deve avere fascino, ma non essere propriamente bello. รˆ un autentico manipolatore, perverso, psicologicamente pericoloso e/o un grande scrittore. Da evitare a tutti i costi.

รˆ stata la terapia per Sophie che ha cominciato rapidamente a superare la fine della sua relazione. ‘Dopo un mese sono stata meglio. Non c’era sofferenza. Ha funzionato. Il progetto aveva sostituito l’uomo”.

Con il senno di poi, l’ex di Sophie quasi certamente avrebbe voluto seguire il suo primo istinto (Forse sarebbe meglio dire quello che ho da dirti faccia a faccia). Anche se lui non viene nominato nella presentazione, รจ una scommessa sicura che quando in futuro scaricherร  di nuovo la sua partner non dirร  mai piรน: “Abbi cura di te”.

CHRISTINA LATHAM-KOENIG, CLIVE OXENDEN, JERRY LAMBERT – “ENGLISH FILE OXFORD C1”

Rispondi