Pubblicato il Lascia un commento

📰 LASCIA DAVVERO IL NARCISISTA

Qual è la reazione del narcisista alla minaccia degli amici e dei familiari della vittima che spingono la vittima a lasciare il narcisista? È improbabile che quei “consulenti” riconoscano un narcisista, tuttavia hanno visto che certi comportamenti non sono giusti e in effetti sono spiacevoli e offensivi e stanno esortando la vittima a lasciare il narcisista. Il narcisista se ne accorge e può anche essere direttamente consapevole di ciò che viene detto alla vittima – come potrebbe reagire lui o lei?

So cosa dicono di me. Lo so sempre. So che ti si accalcano intorno, le espressioni convinte incise sulle loro facce truccate, le loro bocche che danno fiato mentre declamano la loro presunta saggezza nei tuoi confronti.

“Ci saremo per te. Ci siamo sempre state”.

“Se non sei felice, deve esserci qualcosa che non va.”

“È giusto essere trattati così?”

“Non sei la persona che eri prima.”

Chi sono loro per rivendicare ciò che è giusto per te? Ti hanno tenuto su quella scogliera con l’oceano spumeggiante che schiumava sotto di noi, la fresca aria atlantica che ci sfiorava mentre un tetto di stelle era appeso sulla nostra testa? Hanno guardato nei tuoi occhi e visto il dolore che so che c’era già da molto tempo prima che arrivassi, un dolore che io mi sono addossato per te? Dove erano loro quando chiamavi alle 3 del mattino e chiedevi di raccontarti una storia perché avevi appena avuto un incubo orribile? Non ricordo che ti abbiano calmato e abbiano tenuto a bada quei demoni notturni. Ti conoscono a fondo? Penso di no. Non conoscono ogni parte di te come la conosco io. Ogni pezzo delicato di te che ho baciato e accarezzato, quindi non c’è una zona della tua persona che non sia stata abbracciata da me. Loro non l’hanno fatto vero? Ti hanno tenuto indietro le lunghe trecce e ti hanno massaggiato la schiena mentre vomitavi quei cocktail e ti lamentavi sapendo quanti soldi avevi appena rigurgitato? No. Sono stato io a correre in tuo soccorso in auto mentre loro si facevano strada ubriache verso un altro bar. Non conoscono le tue dieci canzoni preferite e scommetto più di quanto guadagnino, che non hanno alcuna idea del fatto che hai paura delle oche.

Oh io lo so bene. So dei messaggi che ti mandano. Li ho visti ed è una fortuna che li abbia visti così posso risparmiarti le bugie dagli occhi verdi. Non hanno ciò che abbiamo noi e non lo avranno mai. Non si può biasimarle per la loro miserabile gelosia, sono solo carne e sangue, ma sono davvero tue amiche quando cercano di riversare una tale sedizione nelle tue orecchie appena giro le spalle? Non dovrebbero essere felici per te, felici che tu voglia passare così tanto tempo con me. Non vedono che la tua tristezza, a volte, nasce dal tuo profondo e perfetto amore per me, che tale è la nostra connessione che tu ti senti giustamente turbata quando mi fai arrabbiare o mi irriti. So che non lòo fai di proposito ed è per questo che non ti ho messo da parte come quegli altri impostori che sono venuti prima di te. Tu capisci cosa vuol dire aver trovato qualcuno che realizza tutte le tue speranze e i tuoi sogni, e capisci il mio dolore quando mi fai i giochetti o mi deludi. Tuttavia, dal momento che sei una brava persona, il mio turbamento diventa il tuo turbamento ma loro non lo vedono. Suppongo che se fossi caritatevole potrei attribuire la loro lungimiranza al fatto che a loro mancano le tue qualità speciali. Solo tu mi capisci e solo tu hai quel profondo legame con me in modo che quello che sento risuoni con te. Questo è ciò che sei tu e che loro non sono.

Ho sentito che ti mettono in guardia dall’andare a vivere insieme, i loro commenti su “eccessiva fretta” e “è troppo presto” e “lui ti vuole dove può vederti”. Beh, perché non dovrei? Perché non dovrei avere il mio fan numero uno con me più spesso che posso? Perché tu dovresti voler stare da un’altra parte? Perché non dovrei voler aver accanto una persona così bella e meravigliosa come te? Ogni vincitore non vuole mostrare il suo trofeo? Naturalmente.

So che ti hanno messo in guardia dalla mia irascibilità e ti hanno esortato ad allontanarti, sostenendo che non farà che peggiorare e soffrirai. Confondono la passione con la rabbia, ma poi lo vorrebbero vero, si adatta ai loro scopi egoistici cercare di portarci via ciò che tu e io abbiamo. Le persone di solito lo fanno quando non capiscono qualcosa. È una reazione prevedibile e deplorevole. Per quanto riguarda le loro osservazioni su di me che ti controllo, come può essere così? Ti ho scelto per tante cose e la prima tra quelle caratteristiche era l’attrazione per la tua mente forte e per la tua intelligenza acuta. Quindi, se ti suggerisco cosa puoi indossare e come dovresti acconciarti i capelli, mi sto interessando a te. Avresti preferito che non avessi mai commentato il tuo aspetto o non avessi dato alcun suggerimento su ciò che ti stava bene? So che un paio di loro pensano che ti impedisco di vederle, ma questa è solo una parte della loro campagna di calunnie. Forse è egoistico da parte mia, ma le volte in cui ti ho chiesto di cancellare gli appuntamenti per vedere alcune delle tue amiche era solo perché volevo stare con te. Forse sono sembrato più severo di quanto intendessi, suppongo che può accadere quando passi tutto il giorno a lavorare sodo per mantenere un rapporto di coppia, ti rende davvero stanco. Non preoccuparti delle loro osservazioni che prendo io tutte le decisioni su ciò che facciamo, dove andiamo e come vengono spesi i nostri soldi. Sono felice di sopportare un tale onere per entrambi e tu hai ammesso, non è vero, che io ne so più di te su certe cose. Sto solo facendo ciò che è giusto per te, per me e soprattutto per noi. Certo, non si preoccupano di considerare tutti i fatti. Preferiscono sussurrarti menzogne nell’orecchio basate su opinioni sentite dire e male informate. Suppongo che sia il prezzo che devo pagare per amarti in modo così totale, così completo e così perfetto.

Comunque, so che ti spingono a lasciarmi. Non sono stupido. Ho sentito i loro commenti, ho sentito quello che dicevano quando ti hanno telefonato e ho visto i messaggi. So che vogliono che tu te ne vada e che fuggi da me. Beh fallo. Vai. Lascia tutto ciò che abbiamo costruito insieme. Lascia la mia mano guida e forse qualcuno più grato arriverà. Non voglio questo, ma perché la mia generosità e il mio amore devono essere maltrattati in questo modo? Perché dovrei versare il mio tutto in un buco vuoto? Vai fallo. Fai le valigie e parti. Non ti fermerò. Vedi. Se ti controllassi, non starei a chiederti di rimanere e a supplicarti di ignorarle? Se ti tirassi le briglie, visto che mi accusavano di farlo, non ti starei minacciando adesso con ogni sorta di terribili conseguenze se tu avessi il coraggio di attraversare quella porta e allontanarti da me? Ma non l’ho fatto e non lo faccio, perché già lo sai, vero? È perché ho scelto te. Ma non ti disturberò oltre. Se è davvero orribile stare con qualcuno che ha sempre a cuore i tuoi migliori interessi e che ti ama in modo perfetto, anche se a volte in modo goffo e irregolare, allora lasciami. Lasciami e basta.

Ma so che non lo farai. Lo so.

H.G. TUDOR – Traduzione di PAOLA DE CARLI

Just Leave The Narcissist

Rispondi