Pubblicato il Lascia un commento

📁 IL NARCISISTA INFERIORE: 5 FATTI

Mi sono imbattuto molte volte in queste 5 domande. Sono ritenute spesso come i cinque fondamentali interrogativi che vengono sollevati riguardo il nostro comportamento. Solitamente viene risposto ad essi in modo diretto da certi opinionisti nel tentativo di far arrivare il messaggio. Però, queste osservazioni e risposte vengono fornite da persone che non sono della nostra tipologia. Naturalmente si sentono in diritto di esprimere un parere ma la vera risposta arriva da qualcuno che sta dall’altra parte della barricata, il colpevole delle azioni, chi agisce. Inoltre, le solite osservazioni sono fatte senza considerare che i narcisisti sono simili ma differenti perché appartengono a certe scuole che sono collegate al nostro livello di funzionamento e di cattiveria. Di conseguenza, la risposta tradizionale fornita ad una di queste domande potrebbe essere corretta per il Superiore della nostra tipologia, ma non per il Medio o per l’Inferiore. Qui ci sono le 5 risposte alle cinque domande centrali, iniziando da quelli della nostra tipologia che appartengono alla Scuola Inferiore

1. Sappiamo ciò che facciamo?

L’Inferiore non lo sa. Lui o lei sono creature dalle reazioni istintive, da risposte a impulso e quasi macchine programmate. il Narcisista Inferiore si comporta nella sua maniera per una questione di risposta di routine. Premi il bottone A e lui risponde A. Premi il bottone B e avrai la risposta B. E’ un sistema grezzo per una persona grezza. Il Narcisista Inferiore è qualcosa di simile ad uno strumento ottuso e non ha consapevolezza del perché agisce in un certo modo. Tra tutti quelli della nostra tipologia se provi a far capire ad un Inferiore cosa sta facendo, che deve capire cosa sta accadendo ed essere consapevole consapevole dei suoi comportamenti, sarebbe più produttivo che trovassi un muro di mattoni e cominciassi a sbatterci la testa. l’Inferiore non sa e le tue domande serviranno solo a farlo infuriare per sì, ancora ragioni che non conosce, l’unica cosa che sa è che non gli piace la tua domanda e vuole che smetti di chiederglielo quindi faresti meglio a fare così, altrimenti sarà peggio per te.

2. Sai di far del male alle persone?

L’Inferiore potrà essere a basso funzionamento ma lui o lei la maggior parte delle volte sapranno di stare ferendo le persone, ma non sempre. Non sono così stupidi da non riconoscere che qualunque cosa lui o lei stiano facendo stia causando dolore, stress e tristezza a qualcun altro ma ci saranno delle occasioni dove questo riconoscimento è totalmente assente e l’Inferiore non sta fingendo di non vedere che sei ferita e che l’hanno causato le sue azioni, non comprende veramente che tu possa essere ferita da ciò che ha fatto.

Loro riconoscono alcune di queste emozioni anche se non le sentono. Vedono le conseguenze delle proprie azioni e come tutti quelli della nostra tipologia estraggono carburante da questo anche se non capiranno di fare questo. Non riconoscono il concetto di carburante. Invece il Narcisista Inferiore prenderà in considerazione solo la reazione della vittima come una sua colpa che merita per aver fatto qualcosa che al narcisista non è piaciuto. L’Inferiore spesso non può nemmeno indicare cosa ha fatto la vittima che ha provocato fastidio, irritazione e l’innesco della rabbia e chiedergli di farlo aumenta solamente la reazione ostile. Ci sono momenti in cui l’Inferiore risponderà con qualcosa di specifico ma più spesso con un’espressione generica sulla linea di:

“È solo che mi hai fatto arrabbiare”

“Sai come irritarmi”

“Mi dai i nervi”

“Qualche volta mi dai davvero fastidio”

L’Inferiore sperimenta l’irritazione, il fastidio e la rabbia ma non sa perché e quindi non può dirti cosa l’abbia ferito, ma semplicemente ha, perché ce l’ha, l’irritazione e il resto svanisce. Lui ha ottenuto carburante e affrontato l’agitazione che veniva dalla riduzione di fornitura. Ha ottenuto carburante e riparato la ferita causata dalla tua critica (vera o più probabilmente percepita) ma non sa che questo è l’iter. Vede che causa dolore ma non ha idea del perché lo sta facendo. Ci sono anche molte occasioni in cui l’Inferiore non realizza nemmeno di aver causato dolore. Mancando di ogni empatia (non possiede l’empatia razionale che il Medio e il Superiore usano per fingere empatia) l’Inferiore vedrà che stai piangendo e semplicemente ti darà uno sguardo assente dato che non ha idea del perché dovresti essere sconvolta. Semplicemente non elabora.

3. Il comportamento è intenzionale?

Per l’Inferiore non è intenzionale. Lui o lei non pianificano di rispondere nel modo in cui fanno, semplicemente accade. Non c’è calcolo o complotto con il Narcisista Inferiore, non hanno sufficienti funzioni per arrivarci. Allo stesso modo in cui se il tuo ginocchio viene colpito con il martelletto ci sarà (solitamente) un riflesso condizionato, lo stesso avviene per il narcisista. Lui ha bisogno di energia, anche se non lo sa. Ha bisogno di provocarti ma ripeto non ne è consapevole. Semplicemente reagisce e risponde. È vittima di qualche forza invisibile e sconosciuta che gli causa una reazione. È già programmato in questo modo ma non gli è concessa nessuna intuizione o di comprendere ciò che agisce mentre lo fa. Ecco perché il Narcisista Inferiore non accetterà mai che ci sia qualcosa di sbagliato in lui, perché non accetterà mai di essere mancante in qualche cosa e perché non ammetterà mai di essere un narcisista. È fatto così. “Non sono forse tutti così? “Non ha l’abilità di riconoscere cosa sta facendo. Mi rendo conto che questa cosa spesso è una delle più difficili da comprendere per la vittima. “Di sicuro Il narcisista sa cosa sta facendo? Come può non vederlo? Se tu lo fai, perché non loro?” È perché sono fatti in modo diversi rispetto a te e questo per un Narcisista Inferiore significa che il suo modo di vedere le cose è talmente differente che considera il suo come l’unico modo in cui le persone si comportano e che non c’è niente di sbagliato in esso.

4. Puoi controllarlo?

Nello stesso modo in cui credi che il narcisista inferiore sicuramente sappia ciò che sta facendo, così ti aspetti che possa controllarlo. La risposta è che non può farlo. Come ho spiegato, le loro risposte sono programmate e non agiscono nello stesso modo in cui lo fai tu. È un riflesso, immediato e automatico. Per esempio, diciamo che stai camminando per la strada quando vedi un grande uomo che corre verso di te. Tu farai così:

1. Prendere in considerazione l’atteggiamento che vedi;
2. Valutare cosa significa;
3. Considerare la gamma di risposte possibili per te.
4. Considerare quale sia la più appropriata
5. Considerare le conseguenze di questa azione
6. Agire

In questo modo realizzi che l’uomo sta solo facendo jogging perché quando si avvicina a te ha un abbigliamento sportivo e le cuffie, quindi tu continui a camminare e gli sorridi, lui ricambia il sorriso e tutto va bene.

Il Narcisista Inferiore vede il comportamento e risponde. I punti dal 2 al 5 sono omessi. Ecco perché la riposta, vista attraverso il tuo punto di vista, potrebbe sembrare eccessiva, scandalosa e sbagliata. Per il Narcisista Inferiore, è solo quella e “perché ti stai lamentando?”

Il Narcisista Inferiore ha una bassissima capacità di controllare i suoi comportamenti per via di questa programmazione. Laddove il Narcisista Medio e quello Superiore (come spiegherò separatamente) possono esercitare il controllo, valutare e prendere decisioni prima di rispondere, l’Inferiore non può farlo. Ecco perché i Narcisisti Inferiori hanno una grande propensione a reagire nei modi più estremi, inclusa la violenza fisica, perché loro non controllano le loro azioni e non valutano le conseguenze di esse. Semplicemente reagiscono.

5. Possono fermarsi?

Si pensa spesso che la nostra tipologia possa fermare i propri comportamenti e che quindi se non lo facciamo deve essere perché godiamo di ciò che stiamo facendo. Per quanto riguarda l’Inferiore della nostra tipologia possono fermare i loro comportamenti tanto quanto tu puoi fermare un treno a mani nude. L’Inferiore è una creatura di reazione e azione. Succede, e se sei sulla traiettoria quando succede, è colpa tua. Non sa perché si comporta in questo modo quindi non ha le basi per fermarsi. È programmato per rispondere di riflesso e quindi è incapace di smettere il comportamento. Se gli dici di smettere, stai intercettando la sua incapacità di autocontrollo e questo aumenta il carburante o la critica (se viene detto senza emozione) ma in ogni caso tutto ciò che farà sarà di far continuare il comportamento, anche se l’Inferiore non lo sa. Per certi aspetti, questa mancanza di comprensione, visione e controllo fanno del Narcisista Inferiore una creatura patetica ma per altri aspetti lo rendono particolarmente instabile e pericoloso.

H.G. TUDOR – Traduzione di PAOLA DE CARLI

The Lesser Narcissist – Five Facts

Rispondi