🆕 UNA NARCISISTA MOLTO REALE – PARTE 11

A Very Royal Narcissist – Part 11

Per consentire alle persone di comprendere le dinamiche e i comportamenti associati al narcisismo e soprattutto per consentire loro di comprendere in che modo comportamenti simili hanno avuto un impatto su di loro utilizzando un esempio di alto profilo, l’analisi continua a seguito di ulteriori attività. Questa analisi aiuterà a dissezionare i comportamenti osservati nel narcisismo e anche le risposte di un narcisista alle azioni di altre persone.

1. Solo Per Telefono

È stato riferito che poiché Miss Markle era tornata in Canada per stare con il figlio Archie, come spiegato in Una Narcisista Molto Reale – Parte 9, avrebbe partecipato telefonicamente al Vertice di Sandringham, che si è svolto lunedì 13 gennaio.

La mancata partecipazione al vertice è una manifestazione di

Grandiosità (Risposta Inconscia – “Sto facendo qualcosa di più importante che onorarvi della mia risposta”)
• Negabilità Plausibile e Gestione della Facciata (Risposta Consapevole – “Non sarò lì perché mi occuperò di Archie”)
• Spostamento di Colpa (Risposta Inconscia – “Harry, devi risolvere questa cosa perché tu sarai lì e se non la risolvi, è colpa tua.”)
• Mancanza di Responsabilità (Risposta Inconscia – “Non ho bisogno di essere lì perché non sono responsabile di ciò che faccio, non è mai colpa mia.”)
• Senso del Diritto (Risposta Inconscia – “Faccio quello che voglio, non quello che gli altri vogliono che io faccia.”)
• Necessità di Controllo (Risposta Inconscia – “Non ho intenzione di partecipare e darvi il ​​controllo venendo convocata presso di voi te, invece eserciterò il controllo andandomene MA, ma mi unirò telefonicamente perché IO LO DECIDO (avete scelto di convocarmi) e quindi io ho il controllo”)
• Mancanza di Empatia Emotiva (Risposta Inconscia – “Lascio Harry ad affrontare gli agenti pubblicitari.” “Non devo essere rispettosa con la Regina d’Inghilterra.”)

Tuttavia, Sua Maestà la Regina ha stabilito che non ci sarebbe stata alcuna chiamata in conferenza. Questo non perché la Regina sappia esattamente con cosa ha a che fare (sebbene abbia incontrato molti narcisisti ai suoi tempi e attraverso una combinazione della sua esperienza e dei saggi consigli di coloro che sanno cosa sta succedendo) ma perché ne sa abbastanza da evitare ulteriori difficoltà. La Regina doveva assicurarsi che il vertice fosse riservato e non sapeva chi poteva ascoltare con Miss Missle dall’altra parte e quindi dichiarato che lei non poteva unirsi in teleconferenza.)

Cosa avrebbe provocato questa decisione? Qualcuno avrebbe trasmesso quella decisione a Miss Markle e chiunque lo avesse fatto, probabilmente l’avrebbe trasmessa con un certo contenuto emotivo (e perplessità, irritazione, compassione, comprensione sono solo alcuni dei potenziali candidati) e quindi avrebbe fornito carburante. Non c’è stata ferita. Tuttavia, la decisione della Regina equivaleva a Carburante di Sfida per Miss Markle perché non era in accordo con ciò che lei voleva fare e quindi sarebbe stato Carburante di Sfida.

Quale sarebbe la risposta di Miss Markle a questo Carburante di Sfida? Sarebbe una minaccia al suo controllo, il che significa che deve rispondere affermando il controllo. Normalmente, questo viene fatto nei confronti del personaggio principale (cioè la persona che ha causato la minaccia del controllo in primo luogo), vale a dire la Regina. Questo non sarà stato possibile. Miss Markle non sarebbe stata in grado di contattare la Regina e discutere della trovata di poter avere la teleconferenza (anche se potrebbe anche aver tentato questa strada ed essere stata contrastata) e quindi non ha potuto affermare il controllo sulla Regina.

In tali circostanze il narcisista deve sempre esercitare il controllo, ma lo fa affermandolo su qualcun altro e nella mente del narcisista, il guadagno di carburante e l’esercitare il controllo sull’altra persona, fa sì che creda (dal punto di vista narcisistico) di avere il controllo sul personaggio principale e quindi tutto va bene (per ora) nel mondo del narcisista. Questo è il processo del Transfert Narcisistico.

Chi sarebbe questo? Molto probabilmente il Principe Harry. Come Fonte Primaria Intima di Miss Markle, lei lo avrebbe contattato e avrebbe chiarito chiaramente quale fosse la scelta comune (di lei) in merito al fare un passo indietro, che avrebbe fatto meglio ad assicurarsi che venisse messa in atto (Emissione di Minaccia) o ci saranno problemi (Perdita Minacciata) o non mi renderai felice/mi turberai (Uso della Colpa) e se lo fai allora staremo bene (Guadagno Promesso). Il principe Harry avrà ricevuto i suoi ordini senza mezzi termini, anche se non saranno stati emessi come tali (Negabilità Plausibile).

Quindi, questo è il motivo per cui, se sei stato preso in trappola da un narcisista, ti sarai spesso trovato a ricevere delle spiacevoli manipolazioni da parte del narcisista perché qualcun altro ha ferito il narcisista o ha emesso carburante di sfida e ha quindi minacciato il controllo del narcisista. Il narcisista non può influenzare il personaggio principale, quindi si rivolge a TE e afferma il controllo su di te incolpandoti, accusandoti o lagnandosi con te.

Un semplice esempio di questo è la persona che sta usando un martello per battere un chiodo, si colpisce il pollice e ti incolpa perché tu sei in piedi lì vicino “Guarda cosa mi hai fatto fare”. La persona con il martello è in colpa, ma non può incolpare se stessa, potrebbe affermare il controllo sull’unghia (colpendola freneticamente col martello) ma è più facile incolpare te perché tu reagirai e la tua reazione fornirà la conferma e un senso di controllo al possessore del martello.

2. Empatia Emotiva Da Parte Della Regina e Dell’Intervento

Come spiegato in Una Narcisista Molto Reale – Parte 10, l’esito del Vertice di Sandringham ha evidenziato empatia emotiva da parte della Regina e molto probabilmente anche da parte del Duca di Cambridge, per la situazione di suo nipote e suo fratello, il Principe Harry.

Cosa veniva effettivamente affermato dalla Regina e come sarebbe stata percepita quella dichiarazione da Miss Markle?

Innanzitutto, esaminiamo la breve frase e identifichiamo cos’altro veniva detto anche dalla Regina, dalla sua posizione di persona che, a differenza di un narcisista, mostra Empatia Emotiva.

Ecco la dichiarazione, col commento aggiuntivo in grassetto e corsivo.

“Oggi la mia famiglia ha avuto discussioni molto costruttive sul futuro di mio nipote e della sua famiglia. (Il principe Harry rimane uno di noi e quando parliamo, è sensato e costruttivo.)

“La mia famiglia e io sosteniamo completamente il desiderio di Harry e Meghan di creare una nuova vita come giovane famiglia. Anche se avremmo preferito che rimanessero membri della Famiglia Reale che lavorano a tempo pieno, rispettiamo e comprendiamo il loro desiderio di vivere una vita più indipendente come famiglia pur restando una parte preziosa della mia famiglia. (Ci preoccupiamo per il principe Harry e anche se ci preoccupa il fatto che sia stata presa questa decisione e sospettiamo che Harry sia stato indebitamente influenzato, riconosciamo che è inutile e non giovevole per lui impedirlo e quindi gli facciamo sapere che ci preoccupiamo per lui e preferiremmo (e per estensione la sua famiglia) che rimanesse. Dovremo lasciarlo andare per la sua strada per ora, ma ci saremo per lui in ogni momento, quando avrà bisogno di noi.)

“Harry e Meghan hanno chiarito che non vogliono fare affidamento su fondi pubblici nelle loro nuove vite. (Messaggio ricevuto forte e chiaro – in bocca al lupo.)

“È stato pertanto concordato che ci sarà un periodo di transizione in cui i Sussex trascorreranno del tempo in Canada e nel Regno Unito. (Preferiremmo che non ci andasse, ma ci andrà e questo sembra un compromesso per entrambe le parti, quindi adottiamolo per il bene di Harry)

“Queste sono questioni complesse da risolvere per la mia famiglia e c’è ancora molto lavoro da fare, ma ho chiesto che le decisioni finali vengano prese nei prossimi giorni.” (Ci rendiamo conto che è inutile cercare di fermare Harry e quindi andiamo avanti così.)

Come sarebbe stata ricevuta la dichiarazione da Miss Markle?

“Oggi la mia famiglia ha avuto discussioni molto costruttive sul futuro di mio nipote e della sua famiglia. (Risposta Inconscia – “Puoi definirlo come preferisci, noi ci andremo, io vinco, io ho il controllo.”)

“La mia famiglia e io sosteniamo completamente il desiderio di Harry e Meghan di creare una nuova vita come giovane famiglia. (Inconscio Senso del Diritto – “Così dovrebbe essere.”) Anche se avremmo preferito che rimanessero membri della Famiglia Reale che lavorano a tempo pieno, rispettiamo e comprendiamo il loro desiderio di vivere una vita più indipendente come famiglia pur restando una parte preziosa della mia famiglia. (Inconscio Senso del Controllo – “Sì, hai cercato di fermarci, ma hai fallito perché io sono la Regina Meghan.”)

“Harry e Meghan hanno chiarito che non vogliono fare affidamento su fondi pubblici nelle loro nuove vite. (Inconscio Senso del Controllo – “Harry ha fatto come gli avevo detto. Bravo ragazzo.”) (Inconscio Senso del Controllo e del Diritto – “Sì, ora diciamo questo, anche se ovviamente potrebbe non accadere, ma per ora noi dovevamo dire qualcosa per assicurarci di avere il controllo, così affermando l’indipendenza finanziaria era un modo per raggiungerlo, ma dai, ciò non significa che dobbiamo rimanere bloccati da quello, perché io faccio ciò che voglio.)

“È stato pertanto concordato che ci sarà un periodo di transizione in cui i Sussex trascorreranno del tempo in Canada e nel Regno Unito. (Inconscio Senso del Controllo, Salame Affettato e Senso del Diritto – “Ho ottenuto quello che volevo. Questo periodo di transizione separerà poco a poco Harry dalle influenze che interferiscono (nella misura in cui io ho necessità di ritenerlo) e, naturalmente, questa transizione darà i suoi frutti come desidero.)

“Queste sono questioni complesse da risolvere per la mia famiglia, e c’è ancora molto lavoro da fare, ma ho chiesto di prendere le decisioni finali nei prossimi giorni.” (Inconscio Senso del Controllo – “Certamente. Ho quello che voglio, quindi lasciamo che si faccia.”) (La risposta cosciente sarà “Vedi, stiamo facendo la cosa giusta per noi Harry e dobbiamo stare lontani dal veleno del popolo Britannico che non ci apprezza e dai terribili media Inglesi in modo che tu possa salvarmi proprio come vorresti aver potuto fare per tua madre, alla quale sono veramente grata e per cui sono sinceramente dispiaciuta. Vedi, loro sono d’accordo con quello che stiamo facendo, quindi ciò dimostra che è la cosa giusta da fare”.) Questa risposta cosciente sarà anche quella che farà sì che molte persone vengano portate a credere che questo sia ciò che sta dietro questo “passo indietro” a causa della mancanza di comprensione del narcisismo. Quelli che hanno sperimentato e comprendono il narcisismo riconoscono che è assolutamente qualcos’altro.

3. Ho Preso La Mia Strada, Affari Come Al Solito!

Buzzfeed News riportato come segue (i miei commenti in grassetto e corsivo)

“Meghan Markle (alias la duchessa del Sussex) ha visitato un centro femminile in Canada tra i riflettori generali puntati su lei e suo marito in seguito alla loro decisione di “fare un passo indietro” come membri senior della famiglia reale. (Gestione Inconscia della Facciata – Io sono una brava persona, vedi il bene che faccio, anche quando c’è una tempesta intorno a me.) (Triangolazione Inconscia – Mi vedete Inglesi, non ci sono e mi sento bene e faccio del bene, ancora gelosi?)

Martedì, in un post di Facebook, il Centro Femminile di Downtown Eastside (DEWC) ha condiviso un’immagine dello staff che posa per una foto con Meghan quello stesso giorno. (Illusione del Possesso di Empatia – esibire una suppoosta empatia emotiva (che non esiste come dimostrato dalle altre varie manipolazioni descritte in dettaglio negli articoli precedenti) e invece è una dimostrazione di Empatia Cognitiva, con cui alcuni narcisisti, ma non tutti, operano.)

“Alti livelli di violenza, persone senza fissa dimora, dipendenze e povertà caratterizzano la comunità di Downtown Eastside. Donne e bambini sono particolarmente vulnerabili allo sfruttamento, all’ingiustizia e alle lesioni”, ha affermato l’organizzazione sul suo sito web.

“Il DEWC è uno dei centri femminili più occupati del paese, che gestisce un centro di accoglienza a bassa barriera e un rifugio notturno di emergenza nel centro di Eastside. Collegando i membri ad un continuum di cure e a una comunità, li spingiamo verso un cambiamento positivo”, ha aggiunto il sito.

Il cognato e la cognata di Meghan, il Duca e la Duchessa di Cambridge (alias il Principe William e Kate Middleton), hanno visitato un centro vicino nella zona di Downtown Eastside di Vancouver durante il loro tour canadese nel 2016. (Rispecchiamento e Triangolazione – di nuovo ricordate, è fatto inconsciamente.)

Di conseguenza, Miss Markle con il suo controllo (nel suo mondo) mantenuto principalmente sul Principe Harry (che come sua IPPS è la persona più importante su cui esercitare il controllo) e sui membri della famiglia reale (perché alla fine si sono ritirati (per il bene di Harry) e quindi ciò ha permesso al controllo di continuare) ritiene che tutto vada bene nel suo mondo. La Gestione della Facciata continua ed è anche importante sottolineare che, sebbene non sia stata fatta per Empatia Emotiva, la sua visita al DEWC attira l’attenzione sulle questioni affrontate da quella comunità e dal Centro Femminile che è lì, e questo è un risultato positivo. Senza dubbio anche le persone che lavorano nel centro e lo frequentano hanno apprezzato la visita, un altro risultato positivo. Come quelli di voi sanno, ci sono molti aspetti positivi nel trascorrere del tempo con un narcisista TUTTAVIA per molti, questo ha un notevole svantaggio e uno svantaggio che non vale mai la pena tollerare e accettare. I narcisisti ottengono molto nel mondo, ma c’è sempre un costo per qualcuno, da qualche parte.

H.G. TUDOR

A Very Royal Narcissist – Part 11

 

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

I contenuti di questo blog nascono nel Regno Unito dalla mente e dalla penna di HG Tudor, Narcisista Superiore Élite, che con l’aiuto dei suoi psichiatri ha deciso di svelare al pubblico cosa c’è nella sua mente. Due anni dopo la nascita ho scoperto per caso il blog di HG, dopo aver subito lo scarto da parte di Angelo Arcangeli, un Narcisista di Medio Rango Centrale, seguito da una feroce campagna diffamatoria, e ho iniziato a seguirlo trovando conferme e conforto nella lettura dei suoi articoli e, dato che possiedo una certificazione di inglese ESOL Proficiency e sono da sempre appassionata di lingue straniere, ho deciso di tradurre l’intero blog per mettere a disposizione delle altre vittime come me tutto questo prezioso materiale senza fini di lucro. Oggi a distanza di altri due anni il blog di HG Tudor è interamente tradotto, ed è nato un blog simile al suo con tutti gli articoli tradotti in italiano. È possibile inoltre usufruire dei servizi a pagamento messi a disposizione di HG Tudor come consulti e pacchetti di contenuti extra con un minimo contributo per la traduzione.

Rispondi