📰 COME FAR TORNARE IL NARCISISTA

191202A How To Make the Narcissist Return.jpgPer sminuire una frase, “Come ti influenzano i tuoi pensieri emozionali, lasciami elencare i modi?”

“Io la amo ancora e sempre lo farò, mi manca così tanto.”

“So come è lui, ma non mi importa, voglio solo stare con lui, non ha senso altrimenti.”

“Non posso stare senza di lui. Il dolore è troppo forte, preferisco avere alti e bassi che nulla.”

“Ora la capisco, e potrò controllare meglio la situazione così non verrò ferito. Posso fare questo lavoro.”

“Dal momento che l’ho capito, posso spiegargli che lo faccio e lui se ne renderà conto e andrà tutto per il meglio.”

“Tutto ciò di cui ho bisogno è impegnarmi a compiacerla e rinforzare i miei legami e ne usciremo, l’amore conquista tutto.”

“Sono meglio di lei e lui si accorgerà presto di cosa ha perso e tornerà da me, siamo anime gemelle ed è così che deve andare.”

“Dicono che se lasci andare qualcuno e lui torna indietro allora è destinato a te. È quello che devo fare; lasciarlo andare e assicurarmi che torni da me.”

“So che mi ha fatto del male ma anche io ho commesso degli errori, così se siamo onesti l’uno con l’altra sistemeremo le cose, io voglio solo lui e nessun altro.”

“So che non va bene per me, ma beh, è così noioso stare senza di lui. Nessun altro si paragona a lui.”

“Non m’importa se mi fa del male, io lo amo e so che lui mi ama davvero ed è tutto ciò che conta alla fine. L’amore a volte fa male lo sai.”

Tutte le cose elencate sopra e ancora migliaia e migliaia di frasi simili sono il prodotto dell’effetto nefasto del pensiero emozionale. Ho sentito così tante cose e ne ho lette ancora di più. Non ho dubbi che tu possa pensare a simili espressioni e dichiarazioni.

Così, se il legame è così stretto e il dolore così atroce che non puoi sopportare di stare senza il narcisista, perché non fare in modo che lui o lei tornino da te dopo che si sono disimpegnati da te. Una volta ti volevano, ti hanno sedotto e, cielo, come ti hanno sedotto! Quei giorni magici, ipnotizzanti di dorata, bellissima, assoluta perfezione. Se solo tu potessi tornare a quelli. Fin dove potresti spingerti per riaverli? Quali passi puoi fare per assicurarti che il narcisista torni da te e non solo torni ma resti? Dopo tutto, ora tu sai che sono narcisisti, capisci perché lui o lei fanno quello che fanno, riconosci le manipolazioni e confidi nel fatto che puoi manipolare il/la narcisista in modo che non solo non verrai ferito ma in modo che non lo/la perderai. Hai ottenuto il potere attraverso la conoscenza non è vero? Ora tutto ciò che hai bisogno di fare è lanciare quell’incantesimo per farci tornare da te. Cosa puoi fare per garantire che il narcisista torni tra le tue braccia, nella tua casa, nel tuo letto?

• Fornire quel carburante positivo. Fornire al narcisista quel ricordo del glorioso e potente carburante che una volta ti estraevamo. Lascia che sgorghi a fontana da te, con il tuo encomio, amore e ammirazione per noi. Non nasconderlo dentro un secchio, lascia che esca in grandi quantità e spesso. Annegaci nel tuo carburante positivo.
• Ricrea quelle tue caratteristiche per la cui brillantezza noi abbiamo espresso ammirazione e mettiti ben in vista cosicché vediamo quale ricompensa ci aspetta se torniamo con te ancora una volta, così possiamo avvalerci di nuovo di quelle caratteristiche. Assicurati che i tuoi rifornimenti siano notevoli – quella promozione, quella recente conquista di un grosso cliente, gli articoli stampati in tipografia, i nuovi followers per il tuo lavoro e così via.
• Assicuraci che i benefici residui siano disponibili ancora una volta. tieni quella casa aperta per noi ogni volta che lo decidiamo, metti in chiaro che il denaro è disponibile, facci sapere che noi avremo una massaia che cucinerà, pulirà e si prenderà cura di noi, lascia che sia noto che ciò che è tuo è nostro, che i tuoi contatti sono accessibili a noi per nostro uso, che possiamo infilarci di nuovo nelle tue reti di affari e aspetta questi eventi prestigiosi. Qualora siano presenti questi benefici residui, rendi evidente che sono per nostro uso.
• Dimostra pentimento per ogni cosa brutta che tu abbia mai fatto. Metti in chiaro che era colpa tua e non nostra, riconosci i tuoi difetti e applica un credibile mea culpa mea maxima culpa in modo che noi sappiamo che il tuo pentimento è genuino.
• Rimuovi ogni ostacolo. Se hai un nuovo partner piantalo/a in asso. Abbassa le difese. Ovviamente cessa il regime di no contact. Non ci dovrà essere recinto muro o barriera per il nostro ritorno glorioso.
• Se siamo stati infamati in qualche modo, assicurati che la situazione sia rientrata. Assicurati che la famiglia, gli amici, e i colleghi parlino bene di noi, correggi ogni ‘malinteso’ che possano avere appreso su di noi e crea un terreno fertile per la crescita della nostra nuova e migliorata facciata.
• Guarda di fare del tuo meglio per fornirci provvigioni in base alla categoria di narcisista pertinente, che sia somatico, cerebrale vittima o d’elite. Accertati di chi siamo noi e provvedi a ciò aggiustando l’aspetto, il comportamento, la prospettiva etc per allinearti con ciò che siamo noi.
• Dimostra subordinazione ancora una volta e la tua buona volontà di sottometterti alla nostra autorità. Sii forte per il mondo in generale, se questo è il tuo modo di essere, ma assicurati che noi sappiamo che ti volterai e vorrai che ti solletichiamo la pancia al nostro ritorno.

Questi sono i punti chiave che riguardano le varie questioni a cui devi prestare attenzione se stai cercando di farci tornare da te dopo che sei stata lasciata in modo che il tuo dolore e la tua infelicità verrà spazzata via e potrai di nuovo godere del meraviglioso nuovo Periodo d’Oro Capitolo 2.

Questi punti illustrati sopra garantiranno il nostro ritorno?

No.

Non potrai mai farci ritornare

Perché?

Questo risultato impossibile, tanto come lo vuoi e lo desideri, non potremo mai garantire che avvenga per tre ragioni:

1. Noi siamo i comandanti. Noi comandiamo, tu vieni comandata.
Tu non ci dici cosa dobbiamo fare, tu non prendi le decisioni perché noi ti obbediamo, tu non provochi una situazione perché lo vuoi, questo succede se e perché lo vogliamo noi. Puoi rendere la situazione più accattivante per noi, concesso, ma anche così non vi è un risultato garantito. Noi dobbiamo decidere se torneremo. Addirittura non si tratta di QUANDO torniamo, ma se. Se non sarà possibile che succeda e se succede è solo quando lo decidiamo noi e alle nostre condizioni. Non alle tue. Tu non puoi costringerci a fare certe cose. Non importa quanto tu ti renda invitante, non importa quanto ti poni sull’altare sacrificale e dichiari che farai qualsiasi cosa e ogni cosa per noi, non è garantito che funzioni perché noi dobbiamo sempre avere il controllo e ciò significa che noi dobbiamo essere coloro che prendono le decisioni; e
2. Tu non sai cos’altro ci occorre nella nostra matrice di carburante. Non ha importanza quanto ci alletti con la creazione di ciò che secondo il tuo pensiero è uno scenario invitante, qualcun altra nella nostra matrice di carburante ti può superare bene in splendore. Se noi abbiamo una nuova risorsa primaria e siamo in quel periodo d’oro con lei, non c’è NIENTE che puoi fare per influenzare ciò. Le nostre necessità di carburante possono essere soddisfatte da una varietà di apparecchi e perciò c’è poco bisogno di te. Tu non conosci l’estensione della nostra matrice di carburante, come è costituita, chi c’è dentro e le regole che seguono queste persone. Non sai quanto carburante ci viene fornito, quanto spesso e a quale potenza. Non sai come i tratti del carattere si sono adattati né i benefici residui e il perché di questa mancanza di conoscenza, non potrai mai avere alcuna garanzia che ritorneremo da te.
3. Il nostro pensiero scisso. Se sei stata dipinta di nero, resti dipinta di nero e non importa cosa farai per provare a invertire questa percezione, non è garantito che ci riuscirai. Ciò significa che il fatto che tu sia andata via può essere superlativo nella tua provvista di carburante e in tutto il resto ma in definitiva sarà disprezzato perché il tuo tradimento (così visto da noi) oscura e denigra tutto ciò che fai. Resterai nera finché noi decideremo che sei bianca e mentre tu puoi fare in modo che noi ti consideriamo bianca per qualcosa che fai, dovresti prender nota che

a. Questo non ti garantisce ancora il nostro ritorno da te, per i punti 1 e 2 sopra; e

b. Il tuo diventar bianca è di solito una conseguenza di qualcun’altra che diventa nera nella nostra matrice di carburante e perciò non puoi controllare se e quando questo avvenga.

Inoltre, tu puoi diventare bianca ma dopo poco tempo puoi molto alla svelta diventar nera e hai poco controllo su come questo avviene.

Come puoi fare in modo che il narcisista torni da te?

Non puoi.

Puoi desiderare che accada perché sei accecata dal tuo pensiero emozionale. Lo capisco e tu puoi dirmi le ragioni per cui vuoi che accada, come sarà diverso e così via e io smonterò tutte quante le ragioni con disinvoltura.

Non puoi farci ritornare da te e un giorno, quando il pensiero emozionale si schiarirà e prevarrà la ragione tu l’accetterai e dirai

“Non voglio che il narcisista ritorni – perché è un narcisista.”

Allora avrai iniziato ad acquisire il potere.

H.G. TUDOR

How To Make The Narcissist Return

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed è nato questo blog

Rispondi