📰 COME FARE UNA RICHIESTA A UN NARCISISTA

191109C How To Make A Request of a Narcissist.png

L’approccio più efficace quando si ha a che fare con il nostro tipo è GOSO, vale a dire Uscire e Restare fuori e farlo attraverso l’imposizione di un solido regime di no contact.

Il valore del conseguimento di questo significa che spesso vale la pena di fare alcuni sacrifici allo scopo di avere quella parola finale (vedi L’Ultima Parola), rinunciare ai soldi che ti spettano, dire addio a quella scultura di unicorno gay o anche sperare in qualche tipo di spiegazione per quanto è successo. Il vantaggio di ottenere il no contact spesso supererà il tentativo di risolvere tali questioni in sospeso. Tieni anche presente che non solo la nostra tipologia non ti garantisce la chiusura (vedi Chiusura Negata), non ti dà risposte e utilizza anche qualsiasi interazione per false promesse future e ti dà false speranze, ma utilizziamo anche questioni in sospeso (denaro, proprietà, pagamento di fatture, ecc.) come il mantenimento dell’Onnipresenza e come gli Attivatori di Recupero. Il tentativo di un efficace regime di no contact è costellato dal residuo del groviglio narcisistico.

Tuttavia, ci possono essere occasioni in cui senti che è necessario presentare una richiesta alla nostra tipologia per cercare una sorta di risultato o soluzione. Ciò richiede un’attenta valutazione per determinare se è un passo degno di esser fatto e se lo è, come dovrebbe essere effettuato? Ecco alcuni pro e contro riguardo a come fare una richiesta a un narcisista. Tieni presente che questi punti non sono autonomi e si influenzano l’un l’altro in termini di risultati complessivi che possono essere raggiunti.

1. Il primo punto significativo è prestare attenzione al titolo stesso di questo articolo. Fare una richiesta. Anche se può farti male dover essere educato e civile con noi dopo il modo in cui sei stato trattato, se fai una richiesta non arriverai da nessuna parte. In accordo con il nostro bisogno di mantenere sempre il controllo e la superiorità, fare una richiesta a noi è la proverbiale bandiera rossa al toro. A seconda di come viene fatta questa domanda, sarà o Carburante di Sfida (quindi aspettati che ti provochiamo per ottenere più carburante negativo delizioso e risponderemo in modo intransigente, odioso e ostruttivo a questa richiesta) oppure ci ferirà e quindi accenderai la nostra furia. In quest’ultima ipotesi la tua richiesta sarà un buco nell’acqua e sarai soggetto a furia calda o fredda. Non importa quanto dolore ti provochi, non usare frasi come

“Devi farlo”

“Devi pagarmi immediatamente”

“Se non lo fai allora …”

Invece, dovresti usare frasi che includono

“Sarebbe gradito se tu potessi …”

“Spero che tu possa essere in grado di …”

“Saresti così gentile da …”

Noi siamo riluttanti se ci viene comandato di fare qualsiasi cosa, dal momento che noi siamo quelli che fanno e non quelli fatti per. Non importa quanto tu possa avere ragione nel fare una richiesta, non importa quanto giustificata o autorizzata tu possa essere, resisti alla tentazione di condurre la tua interazione con noi in questi termini.

2. Tempistica. Questa è cruciale in termini di massimizzare il potenziale successo con la tua richiesta. Naturalmente qualsiasi richiesta fatta durante il relativo periodo d’oro è molto probabile che venga accolta con successo ma avrà una scarsa utilità per te. È improbabile che tu continui a chiedere la lampada del tuo antico banchiere durante il periodo d’oro o richiedi che le bollette delle utenze vengano prontamente saldate. La tua richiesta verrà fatta in genere dopo la fuga o dopo il disimpegno ed è in quei casi che la questione della tempistica diventa fondamentale.

a. Non preoccuparti di fare nessuna richiesta immediatamente dopo la tua fuga dalla nostra tipologia. Per immediatamente intendo il primo mese dopo la fuga. La tua fuga avrà implicato che sei stato considerato un traditore. Se effettui la richiesta durante il Grande Recupero Iniziale, o GRI (il nostro tentativo concertato di riportarti di nuovo sotto il nostro controllo e nuovamente nella relazione formale), allora sarà vista solo come ulteriore prova del tuo tradimento. Se vuoi che il denaro ti venga restituito, non solo ci segnali che non sei interessato a tornare da noi, ma fare una richiesta di questo tipo sarà Carburante di Sfida o Ferita. Se la richiesta viene inoltrata a seguito di un GRI infruttuoso, se non abbiamo una IPPS sostitutiva (presumendo che questa fosse la posizione che tu detenevi), la richiesta verrà accettata con ogni probabilità sulla base del vostro ritorno da noi. Non ci cascare. Questa sarà una falsa promessa futura. Accetteremo di restituire quegli oggetti se verrai a trovarci (quindi possiamo esercitare più pressione per prelevare carburante da te etc.) ma la restituzione degli oggetti non avverrà.

b. Se ti accorgi che stiamo perseguendo un nuovo interesse IPPS e che è nelle fasi iniziali (prime settimane di corteggiamento), allora non preoccuparti di fare la tua richiesta. Resterai dipinto di nero, visto come un traditore e saremo anche preoccupati che tu stia cercando di farci apparire cattivi di fronte a questa nuova prospettiva. Inoltre, la nostra innata cautela implicherà che tratteremo la richiesta con sospetto, considerandola come un cavallo di Troia ai fini del tuo tentativo di trovare il modo di distruggere il nostro nuovo periodo d’oro.

c. Se abbiamo una IPPS integrata ed è tutto rose e fiori nel paradiso nel mondo del Narci, questa è la tua opportunità ottimale per ottenere un risultato favorevole. La ragione di questo è che saremo molto più sicuri essendo nel periodo d’oro con questa
nuova IPPS. Inoltre, il mantenimento della facciata di noi che siamo gentili, onesti e dignitosi sarà importante e anche se non vi è alcuna garanzia assoluta che acconsentiremo alla tua richiesta, le tue possibilità sono molto maggiori. Vogliamo essere considerati magnanimi, che non nutriamo rancore, che siamo andati avanti e vogliamo mostrare alla nuova IPPS (e ai membri della congrega) che possiamo mostrare generosità. Naturalmente ci saranno dei limiti a questa generosità, ma avvicinandoti a noi in questo momento e seguendo gli altri punti in questo articolo, aumenterai notevolmente le tue probabilità di un risultato favorevole.

d. Anche se ci siamo disimpegnati da te sei stato dipinto di nero. Con ogni probabilità
ci sarà una nuova IPPS e quindi in termini di tempistiche dovresti prestare attenzione ai punti precedenti.

e. Se ci siamo disimpegnati da te e non c’è una IPPS (per quanto ne sai tu) non ci sarà alcun motivo di fare la richiesta perché resterai nero in quanto abbiamo scelto di disimpegnarci da te senza IPPS da incastrare. Un tale passo potrebbe essere stato fatto come conseguenza del totale tradimento da parte tua – esposizione o ferimento importante – e quindi qualsiasi richiesta fatta in questo momento verrà soddisfatta nella migliore delle ipotesi ignorandola e nella peggiore con orribili recuperi maligni.

La tempistica è la cosa più importante e devi essere in grado di riconoscere a che punto probabilmente siamo nella nostra dinamica con altri dispositivi prima di fare la tua richiesta,

3. Non effettuare la richiesta di persona. Non importa quanto tu cerchi di rimanere neutrale, comparendo di persona davanti a noi, ci fornirai carburante attraverso quello che dici, come lo dici, il tono della tua voce, la tua espressione facciale, lo sguardo nei tuoi occhi e così via. Ciò significa che daremo l’impressione di prendere in considerazione la tua richiesta, ma tutto ciò su cui ci concentreremo è guadagnare più carburante da te o riportarti nella relazione formale (dipende da quando questo accade). Anche se farai la richiesta quando siamo al punto 2c sopra, la tua comparsa di persona avrà la meglio sulla richiesta perché vedremo che l’opportunità di ottenere carburante da te (o in modo positivo accettando e facendoti false promesse future in modo che tu continui a tornare a farci visita o provocandoti perché tu ci dia carburante negativo) è molto più importante dell’aspetto esteriore della facciata. Tieni presente anche che è molto più probabile che il tuo pensiero emotivo guidi le tue risposte se sei con noi di persona, e di conseguenza darai risposte automatiche che andranno contro i tuoi obiettivi.

4. Non fare la richiesta per telefono. Anche se la quantità di carburante non sarà grande come se avessi fatto la richiesta di persona, ce n’è sempre una discreta quantità da ottenere e coglieremo questa opportunità piuttosto che concentrarci sul renderci buoni accettando la tua richiesta. Parlando con noi, sei di nuovo più propenso a darci carburante e anche a essere governato dal pensiero emotivo mentre ti provochiamo – per il carburante positivo o per quello negativo.

5. Non effettuare la richiesta tramite messaggio di testo o messaggio sui social media. Finirai per comporre il tuo messaggio in un modo che lo farà apparire come una richiesta. Sarà anche più facile per noi ignorare.

6. Presenta sempre la richiesta per iscritto vale a dire o per e-mail o in una lettera scritta a mano. Perché questo?

a. Prova. Non è garantito che la tua richiesta sia accolta con successo, ma dovunque dovesse condurre alla fine (forse al coinvolgimento della polizia o nei tribunali) sarà notevolmente favorita avendo queste prove in essere e non dovendo fare affidamento su prove orali.

b. Migliore Presenza Mostrata. Sarai molto più considerato, logico e limitato in una richiesta scritta rispetto a una fatta di persona o per telefono. Tieni presente che alcuni della nostra tipologia ti filmeranno / registreranno e useranno i “punti salienti” modificati per screditarti quando ti arrabbierai, sarai frustrato o esasperato.

c. Sarai in grado di prenderti il tempo per comporre la richiesta in modo più efficace.
Sarai in grado di rifletterci, rimuovere quanto più carburante possibile, evitare tutto ciò che verrebbe interpretato come impegnativo o che ferisce, e massimizzando l’efficacia.

d. Anche se fornisci un po’ di carburante, la parola scritta ne trasmette una quantità minore a causa della mancanza di udire il tono di voce, di vedere le espressioni facciali e così via. La parola scritta può essere emotiva, ma è bassa in termini di quantità di carburante e può anche essere solo Carburante di Pensiero basato sul modo in cui crediamo che ti sentivi quando hai scritto la corrispondenza.

e. Costruire una traccia ‘cartacea’. Se la richiesta non viene accettata e di conseguenza devi utilizzare un canale formale: denuncia ad un’autorità, iniziare un contenzioso o usare la polizia, ad esempio, il fatto che tu abbia creato una prova cartacea si giocherà largamente a tuo favore.

7. Non implorare mai, persuadere con lusinghe o minacciare. Questo ci farà sentire l’odore del carburante in arrivo e / o ci ferirà e quindi ci concentreremo sul carburante / la guarigione della ferita che hai causato, e la tua richiesta verrà dimenticata mentre ce ne andiamo verso un’altra avventura.

8. Fare qualche lusinga ma non esagerare. Va bene scrivere in termini come

“So che sei una persona ragionevole”

“So che sei la persona giusta per aiutarmi in
questa faccenda”

“So che puoi risolverlo per il bene di
entrambi”

Nota l’uso di “So” e non “Penso”. Usare So che è una forte affermazione e non lascia spazio a dubbi. Tuttavia, non diventare ossequioso o esagerato nella tua lode o complimenti, perché questo ci indurrà a percepire che c’è più carburante in arrivo o reagiremo prendendoti per il culo e questo sarà Carburante di Sfida. In entrambi i casi, ciò ci induce a concentrarci sul carburante e / o ad affermare la (nostra) superiorità e la tua richiesta verrà persa nel percorso.

9. Effettuare la richiesta una e una sola volta. Se non ricevi una risposta o la risposta è un rifiuto non farla di nuovo. Tutto ciò che faremo è darti false promesse future e provocarti. Se la richiesta non viene accolta con successo, allora avrai fatto il punto della situazione e quindi dovresti procedere a far degenerare la questione attraverso un canale formale. Non continuare a chiedere “hai ricevuto l’e-mail” (metti una conferma di lettura e leggi l’avviso quando ti arriva). Non esigere che si risponda alla richiesta (vedi il punto sulla domanda di cui sopra).

10. Se l’esecuzione della richiesta richiede la consegna di beni, la restituzione di oggetti di proprietà e cose simili, chiedi cortesemente che venga fatta tramite una terza persona e specifica quando si presenteranno per raccogliere i beni o per la consegna degli oggetti di proprietà ecc. Quanto ai soldi puoi disporre che vengano versati su un conto o se sono in contanti chevengano consegnati alla terza persona fidata. Non proporre di incontrarci perché eseguiamo la richiesta. Questo farà sì che vediamo un’opportunità di ottenere carburante e rifiuteremo la richiesta o la tireremo per le lunghe e la ritarderemo.

11. Assicurati che la richiesta sia chiara. Non suggerire alcun incontro per discuterne. Non invitarci ad avanzare contro proposte. Non eludere il problema. Identifica ciò che deve essere fatto, presenta la richiesta in modo chiaro, annotando con precisione cosa deve essere fatto ad esempio, quando e come. Invita una terza persona a riesaminare la richiesta scritta in modo che sia letta in modo chiaro e che non vi siano dubbi sull’incomprensione. Sfrutteremo la mancanza di chiarezza per contattarti di persona e quindi attingere carburante ecc.

12. Richiedi cortesemente che la risposta da parte nostra venga inviata a una terza persona. Dovresti sempre fare tu la richiesta (non farlo per delega in quanto ciò ci offenderebbe e ci ferirebbe perché non ti saresti nemmeno preso la briga di farci la cortesia di chiedercelo per prima e la tua richiesta fallirà immediatamente). Tuttavia, metti in chiaro nella richiesta che l’esecuzione della richiesta e la conferma devono essere fornite a una terza persona di cui ti puoi fidare. Questo ci negherà l’opportunità di provare a recuperarti ed eludere lo scopo della richiesta. Significa anche che puoi massimizzare le tue prospettive di successo quando sei ancora dipinto di nero. Se non dobbiamo aver a che fare con te (essendoci la preoccupazione che tu possa interferire, ad esempio, nella sbocciante seduzione di una nuova IPPS), allora probabilmente questo aumenterà le possibilità che ciò accada.

13. Identifica la scuola del narcisista con cui hai a che fare e personalizza la richiesta di conseguenza. L’Inferiore avrà livelli di energia più bassi e rischierà più facilmente un’accensione di furia, quindi cerca modi per facilitare la sua condiscendenza – per esempio manda qualcuno a prendere piuttosto che volere che lui venga a consegnare. Il Medio Rango vorrà essere visto come il “bravo ragazzo”, quindi devi considerare ciò quando esprimi la richiesta. Il Superiore sarà al di sopra di tali banalità e potresti trarre beneficio dal suggerire che una persona mediatrice del Superiore con una persona di tua conoscenza eseguano la richiesta.

14. Non offrire una ricompensa o un incentivo per l’adempimento. Questo sarà poi il fulcro della nostra risposta e sarà cercato senza aderire alla richiesta. Se dimostrerai di essere disposto a darci qualcosa in cambio (che lo consideriamo comunque dovuto) ci concentreremo piuttosto su questo.

15. Cerca la mia assistenza con una soluzione su misura per la situazione pertinente, in modo che tutti i fattori vengano valutati e tenuti in conto e io possa assistere alla formulazione di una richiesta che ha molte più probabilità di successo.

16. Se la richiesta non funziona, non perderti d’animo. Anzi, se hai seguito questo articolo avrai evitato di dare troppo carburante, non avrai fatto una sceneggiata, naturalmente avrai interrotto il no contact ma non in modo da causarti grossi problemi e avrai stabilito un programma costruttivo che ti consentirà, se lo desideri, di accrescere la questione al fine di realizzare l’adempimento con un metodo alternativo.

H.G. TUDOR

How To Make A Request of a Narcissist

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed è nato questo blog

Rispondi