📰 RACCONTARE STORIE

191104D Tell Tale.png

Ti abbiamo gettato da parte dopo averti sottoposto a una litania di abusi, maltrattamenti e al pieno orrore del nostro repertorio manipolativo e disorientante. Hai investito tutto te stesso nel perseguimento di ciò che credevi il nostro amore perfetto. Hai sopportato l’umiliazione, la denigrazione e la svalutazione, eppure stavi ancora lì, capace di tutto per curare e guarire. Ci hai voluto così tanto che fa male e fa male ancora. Non solo ti abbiamo scartato con un insignificante disprezzo per il tuo benessere e la tua salute mentale, abbiamo aggiunto al dolore lo sfoggio delle nostre ultime conquiste a tutto il mondo. Tu non sei più il destinatario del nostro ardente desiderio. Sei stato rimosso dalla nostra grazia e dal nostro favore ed è stato installato un nuovo beneficiario. Il monumento al nostro amore presumibilmente eterno è stato raso al suolo e su quel terreno un tempo sacro abbiamo eretto un nuovo edificio, lodando il nostro nuovo interesse, più splendente e di gran lunga superiore. Ciò che una volta giuravamo durasse per sempre, è stato fatto a pezzi e cancellato dai libri di storia.

Il tuo dolore, rabbia e indignazione sono tangibili. Il comportamento traditore a cui ti abbiamo sottoposto ti ha fatto a pezzi. È abbastanza orribile che dopo tutto ciò che hai fatto, tutto ciò che hai dato e tutto ciò che hai sopportato, tu sia stato eliminato dal registro. L’insulto è stato ingrandito e moltiplicato a causa della nostra infatuazione per il tuo rimpiazzo. Come abbiamo osato farti questo. È assolutamente ingiusto.

Il tuo desiderio di rivalsa è immenso. Tu vuoi che abbiamo la nostra meritata punizione e avvisare il mondo del mostro quale tu ci vedi. Senti che deve essere detto tutto riguardo al terribile prezzo che hai subito dal nostro trattamento, ma soprattutto, hai quell’irresistibile sensazione di dover proteggere e avvertire. La natura empatica che ti ha reso un bersaglio così attraente per noi è sopravvissuta nonostante l’attacco che ti abbiamo sferrato. Devi salvare la nostra conquista da ciò in cui sei passato tu. Non solo devi salvare il povero innocente dal nostro tocco tossico, il che ti permetterà di mettere a punto una deliziosa vendetta su di noi. Portandoci via la cosa a cui bramiamo, sai che il trionfo ti attende. Il nostro nuovo acquisto potrebbe rendersi conto di cosa è successo, ma ci vorrà troppo tempo. No, lo devi a lei e lo devi a te stesso di intervenire, educare e avvertire. È tempo di esporci per quel che dici che siamo.

Ci richiami per il comportamento perfido che abbiamo tenuto. Denigri le nostre storie sul tuo comportamento isterico e irragionevole e tuttavia eccoti qui, pronto a diffondere queste bugie su di noi al nostro nuovo amore. Ti consideri una persona di natura buona e caritatevole, eppure sei deciso a rovinare la nostra nuova felicità. Non sei stato abbastanza bravo per noi. Ci hai deluso e quindi hai dovuto essere messo da parte e sostituito. Fuori con il vecchio e dentro con il nuovo. Questo è l’ordine naturale degli eventi. L’apparecchio non funziona più, pertanto è necessario dare risalto e installare un nuovo apparecchio più veloce ed efficace. Perché lamentarsi di questo? Se fossi stato adatto allo scopo, saresti ancora l’oggetto del nostro affetto, ma hai fallito. Ti abbiamo dato ogni possibilità, eppure sei saltato di nuovo fuori a pretendere. È tua la colpa. Devi incolpare solo te stesso. Eppure, esibendo la malvagità di cui ci accusi gioiosamente, corri dal nostro nuovo interesse a raccontare storie su di noi.

La tua lingua carica di veleno tesse le sue parole malevole mentre sussurri storie inventate per scoraggiare il nostro nuovo amore dal restare con noi. Non capisci che questa è la vera ragione per cui abbiamo dovuto lasciarti andare. Ci abbiamo provato. Ci abbiamo provato davvero, ma tu insistevi ad inveire contro di noi e a non sottometterti alla nostra volontà. Non c’era speranza per questo se non toglierti dalla nostra vita. Quali persone di sostanza e precisione, non siamo andati da altri con i nostri racconti lamentosi, cercando di ottenere la loro comprensione. No, non fa per noi. Consideriamo il nostro tempo con te come un errore e impariamo da esso. Ora abbiamo trovato una persona migliore. Quindi, cosa significa che siamo andati avanti con ciò che consideri una fretta sconveniente, noi abbiamo il diritto di andare avanti. Dovresti prestare attenzione alle nostre capacità in proposito, invece di restare impantanato in quello che sarebbe potuto essere. Imprigionare te stesso in una tomba di malinconia non è il progresso. Evidenzia solo il nostro essere superiori a te. Noi siamo andati avanti. Se tu non ne sei in grado, allora è un tuo problema, non nostro.

Noi agiamo con rispetto e non ci abbassiamo al tuo livello. Sappiamo che il nostro personaggio parla da solo con questa nuova persona. Le permettiamo di farsi un’opinione propria e il vasto lavoro preparatorio che abbiamo messo in atto ha fatto sì che questa persona sia impermeabile al tuo comportamento sgradevole. Sappiamo che la nostra inespugnabile facciata di magnificenza non può essere trafitta dalle tue bugie selvagge e contorte. Corri dal nostro nuovo amore, corri da quella persona e cerca di versare il tuo veleno nelle sue orecchie e noi osserveremo sorridendo mentre si gira verso di te e scuote la testa. È immune alla tua campagna diffamatoria. Sa che siamo veramente meravigliosi e che tu hai avuto la tua possibilità, ma hai distrutto ciò che avevamo come conseguenza del tuo comportamento apertamente squilibrato. Lei ti dice quanto stupendamente la tratto e tu cerchi di spiegare come era con te all’inizio, ma le tue parole vengono perse nella traduzione. È stato detto di te che la tua gelosia ha distorto il tuo punto di vista, che la tua paranoia ha deformato la tua visione del mondo. La tua follia è stata ben documentata. Abbiamo creato la difesa. Abbiamo dato l’avvertimento e come sempre siamo arrivati prima.

Racconta le tue storie, ma tutto ciò che fai è rafforzare il nostro splendore e il motivo per cui siamo stati oh così onesti da liberarci di te. A nessuno piace una storia. A nessuno piaci tu.

H.G. TUDOR

Tell Tale

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed è nato questo blog

Rispondi