📰 L’ASTERISCO CONDIZIONALE DEL NARCISISTA

191021B The Narcissist’s Conditional Asterix.png

Normalmente, tutto ciò che vedresti sopra, sarebbero le parole “Ti amo”. Mancheresti sempre di notare l’enorme asterisco accanto a quelle parole.

Questo è l’Asterisco Condizionale del Narcisista.

Tutto ciò che il narcisista dice o fa ha questo asterisco accanto. Solo che tu non lo vedi mai.

Se le parole o le azioni del narcisista comparissero su un pezzo di carta, l’Asterisco Condizionale del Narcisista seguirebbe sempre quelle parole su quel pezzo di carta.

Vedi, se tu girassi questo pezzo di carta, scopriresti la nota a piè di pagina sull’Asterisco Condizionale del Narcisista.

Non hai mai saputo dell’esistenza di questa nota a piè di pagina. Questa nota a piè di pagina è il motivo per cui non si capisce perché il narcisista abbia detto ciò che ha detto e abbia fatto ciò che ha fatto.

Fortunatamente per te, ora ti viene dato l’accesso a ciò che dichiara questa nota.

Se hai girato il pezzo di carta e trovato questa nota, questo è ciò che dichiara ogni singola volta:

“Le parole o le azioni descritte sul retro sono soggette alle seguenti condizioni. Possono essere (e invariabilmente saranno) revocate in qualsiasi momento, per qualsiasi motivo (e/o senza ragione), qualunque sia la mia scelta e senza comunicazione della revoca a te, anche se te le ho comunicate (anche se non l’ho fatto) se è necessario questo mantenimento della comunicazione.

Le parole e le azioni significano esattamente ciò che intendo e non ciò che pensate che significhino, però potrebbero significare ‘a’, ma se voglio che significhino ‘b’, allora significheranno ‘b’ (salvo dove devono significare ‘a ‘o’ c ‘o possibilmente’ a ‘e’ c ‘) e non significano mai ciò che pensate che significhino, ma io non ve lo dirò e ovviamente non sono tenuto a dirvelo.

Se le parole e/o le azioni si riferiscono a un evento futuro, allora non vi è alcuna garanzia o addirittura probabilità che questo evento futuro ci sia, in realtà non c’è alcun evento futuro (a meno che io non decida che c’è un evento futuro) e se tu fai riferimento a questo evento futuro sono in grado di negarlo senza alcuna conseguenza passiva o responsabilità e tu vieni semplicemente deriso e illuso per avervi fatto riferimento. L’evento futuro potrebbe verificarsi se io lo riterrò necessario, ma con ogni probabilità non lo farò.

Le parole e le azioni sono del tutto vere (dal mio punto di vista, non dal tuo) al momento che le emetto ma si dissolveranno nell’etere circa un secondo dopo e se desidero riportarle fuori lo farò, ma in questi termini e condizioni come ritengo opportuno, senza pregiudizio per i miei diritti e crediti e con estremo pregiudizio e (se necessario) premeditazione nei tuoi confronti. Tu non hai diritti, io non ho alcun obbligo e tu non hai il diritto di agire sulla base di queste parole e azioni (che ovviamente non sono mai state dette o fatte, a meno che io non decida che sono state dette o fatte), non c’è il diritto di appello e nessuna base perché tu faccia affidamento su queste parole e azioni, anche se mi aspetto che tu faccia affidamento su di esse al fine di garantire il rispetto dei tuoi obblighi nei miei confronti in merito all’adempimento de Gli Scopi Primari.

Se dovessi sforzarti di fare riferimento a queste parole e azioni in circostanze che non si accordano al mio bisogno di controllo e alla fornitura degli Scopi Primari, allora queste parole e azioni non sono mai esistite e tu sei semplicemente pazzo a insinuare che esistono. No, non si tratta di gaslighting, hai dato troppo peso alla situazione e hai utilizzato termini che non comprendi, quindi non dovresti impensierire la tua testolina su queste questioni e siediti e sta’ zitto. ADESSO.

Qualsiasi tentativo di fare affidamento sulle parole e sulle azioni per qualsiasi scopo che io ritenga contrario ai miei interessi è un atto di lesa maestà, sedizione e assoluta slealtà da parte tua e tu sarai immediatamente processato, giudicato e condannato da me all’Alta Corte delle mie Regole e sottoposto a un responso appropriato al fine di garantire che la tua sedizione venga punita e anche annullata. Qualsiasi tentativo di trasmettere queste parole e azioni a una terza parte ai fini del sostegno o della contraddizione della mia Regola Assoluta è un ulteriore atto di tradimento, sedizione e assoluta slealtà e verrà affrontato con un ulteriore processo, giudizio e sentenza da parte mia nella Corte Suprema delle mie Regole e comporterà la tua punizione e diffamazione nei confronti della suddetta terza parte. Mi riservo il diritto di processare, giudicare e condannare la terza parte per qualsiasi motivo ritenga opportuno al fine di mantenere il controllo su te, sulla terza parte e anche su lui laggiù.

Puoi assolutamente fare affidamento su ciò che ho detto, che ho fatto o che farò perché ho bisogno che tu sia confuso da questa fiducia, ma revoco immediatamente le parole e le azioni (senza pregiudicare il mio diritto di reintegrarle immediatamente e sostenere che erano mai state revocate fin dall’inizio) ogni volta che è necessario e opportuno per me farlo. Come sempre tu non hai diritto al ricorso contro di me per tale revoca (anche se non c’è mai stata una vera revoca, non ti ricordi? No, ti ho detto che stavi perdendo la testa, hai bisogno di aiuto e di vedere qualcuno ).

Al momento in cui il bisogno di controllo è stato stabilito dalla pronuncia delle parole e/o dal compiere i fatti/azioni sul retro, allora le parole non saranno più messe in atto e si scioglieranno nel nulla e i fatti/azioni non verranno più mantenuti e allo stesso modo svaniranno nell’etere.

Non è né una scusa né una ragione di alcuna validità dichiarare che non eri a conoscenza di questa nota a piè di pagina e dei termini e condizioni contenuti all’interno. Tu sei irrevocabilmente legato da questa nota a piè di pagina e dal potere del mio asterisco (mentre io non sono legato in nessun momento) e affermare che non lo hai visto, non lo sapevi e/o non lo capivi, è semplicemente patetico e tu dovresti vergognarti di te stesso. Non vedo nemmeno quello che vedo in te per dire le parole (che posso o non posso aver detto dipende dalle necessità delle Doppie Linee di Difesa del Narcisista) e/o compiere i fatti/azioni (che posso o non posso aver detto dipende sempre dalle Doppie Linee di Difesa del Narcisista).

Questa nota a piè di pagina rappresenta l’insieme delle clausole applicabili, tranne quelli che ritengo necessari inventare e aggiungere come e quando è necessario per affermare o mantenere il controllo su di te. Queste clausole restano ugualmente valide e si applicano con effetto retroattivo ad un tempo a mia assoluta discrezione. Non ci sono deroghe, esenzioni, garanzie legali o scappatoie giuridiche che si applicano a questa nota (salvo quelle generate da me e per me).

Questa nota a piè di pagina deve essere interpretata in conformità con Inglese, Mandarino, Swahili e/o Narci /o qualsiasi altra lingua tra cui Cose Senza Senso, Parole Incomprensibili, Insalate di Parole e Discorsi Circolari.

Questa nota a piè di pagina non è soggetta alla giurisdizione di tribunali diversi da quelli di mia invenzione.

H.G. TUDOR

The Narcissist’s Conditional Asterisk

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed è nato questo blog

Rispondi