📁 LA MATRICE DI CARBURANTE – PARTE DUE

78674036_116773793126370_1160845195281956864_n.jpg

Come spiegato nella prima parte, capire la matrice del carburante per le relative scuole di narcisista (con appropriati aggiustamenti a seconda delle sezioni) ti permette di comprendere come è probabile che un particolare narcisista risponda alla tua imposizione di no contact, che dipende dal tuo posto in questa matrice. Ti permette anche di capire quale altri interessi puoi aspettarti in competizione all’interno della sua matrice energetica e come è più probabile che il narcisista interagisca con queste altre fonti. Questa parte della serie considera la matrice di carburante della scuola del Medio Narcisista.

1. Il Narcisista Medio Minore

Il Narcisista Medio Minore ha delle funzioni cognitive accettabili. Non ha consapevolezza di ciò che è. Sebbene le specificità passivo-aggressive sono il forte del Narcisista Medio, in quanto Minore, gravita verso l’aggressività del Narcisista Inferiore.
Ciò significa che quando l’ira è innescata, la relativa vittima potrebbe davvero sperimentare manifestazioni di violenza fisica. Non è l’ira brutale dell’Inferiore, ma c’è il rischio di essere prese a pugni e calci. Il Medio Minore, quando la rabbia è innescata, risponderà strozzando la vittima. C’è anche potenzialmente un problema evidente di abuso di sostanze con il Medio Minore. Lui o lei lavoreranno ed avranno un lavoro accettabile anche se ordinario.

Il Narcisista Medio Minore si basa molto sul fatto che le persone provino tristezza per lui o lei e questo deriva sia dalla manifestazione di ira gelida, attraverso trattamenti del silenzio ed o facendo i capricci quando la rabbia bollente viene mostrata. A differenza dell’Inferiore che erutterà in modo simile ad un vulcano o del Superiore che erutterà con una cattiveria delirante, una calcolata applicazione di antipatia che ferirà la sua vittima, il Medio Minore è petulante.

Di tutte le scuole e delle loro divisioni, il Narcisista Medio Minore è probabile che diventi L’Incredibile Sulk

Ha un basso livello di controllo della sua rabbia che può erompere in modo caldo o freddo e spesso in pari misura, qualcosa che è differente dalle altre divisioni scolastiche.

Il Narcisista Medio Minore ha una piccola matrice di energia. Ha poco fascino, se ce l’ha, avrà poco potere finanziario e si basa sul fatto che le persone si sentano dispiaciute per lui e vogliano aiutarlo. Il Medio Minore che appartiene alla sezione di Vittima è proprio una patetica creatura. In termini di matrice del carburante, è la seguente

a. La fonte primaria sarà solitamente di natura intima. Ci potrebbero essere occasioni dove il Medio Minore si rintanerà presso i propri genitori utilizzandoli come fonti primarie ma la maggior parte delle volte la fonte primaria sarà di natura intima e spesso sarà qualcuno appartenente alla categoria de L’Empatico Portatore  per aumentare il livello di energia abbastanza basso del Medio Minore e la sua propensione a mettere il broncio. La fonte primaria è probabile che lavori e porti avanti la casa e le verranno negate molte possibilità di socializzare dato che il Medio Minore non vuole che questa persona stia lontana da lui.

b. Ci saranno numerose fonti secondarie familiari. A differenza dell’Inferiore Minore e dell’Inferiore Centrale, il Medio Minore è capace di mantenere relazioni familiari accettabilmente buone con la sua famiglia perché cerca pietà e simpatia più che paura e dolore. Lo considerano lunatico ma lo sopportano il che significa che è in grado di basarsi su queste fonti secondarie come degne di fiducia. Questo è necessario per via del punto c.

c. Le fonti secondarie sociali saranno limitate. Mancando di charme e generalmente considerato come musone, auto-centrato e scontroso, il Medio Minore lotta per crearsi un cerchia significativa di fonti secondarie. Ne avrà un piccolo numero, tre o quattro, un circolo di amici intimi con cui farà molte cose;

d.Il Medio Minore di solito lavora e quindi avrà colleghi come fonti secondarie. Non verrà tenuto in grande considerazione da loro ma nonostante la sua natura poco vulcanica avrà numerosi colleghi come fonti secondarie a seconda della grandezza dell’organizzazione per cui lavora;

e. Il Medio Minore avrà una Partner Intima Fonte Secondaria quando quella Primaria verrà svalutata. È inusuale per lui averne più di una e quindi spesso capita che la Partner Fonte Secondaria non venga reclutata tramite ambiente sociale ma solitamente attraverso il lavoro.

f. Nei termini di fonti terziarie, il Medio Minore si connetterà con un accettabile numero di esse mentre lavora, andrà in giro a fare shopping ecc.. e queste interazioni in larga parte saranno di natura benigna a meno che percepisca una critica e allora scoppierà facilmente per ottenere carburante negativo da queste offensive fonti terziarie.

2. Il Narcisista Medio Centrale

Il Narcisista Medio Centrale ha poco fascino ma la sua arma è l’educazione e comportarsi in maniera rispettabile. È stimato. Il Medio Centrale non è un grande ricercatore di attenzione e non mostra comportamenti grandiosi. Invece, il Narcisista Medio Centrale vuole essere ben visto da tutti. Questa persona è intelligente e spesso ha un buon lavoro.

Come ogni narcisista, il Medio Centrale è enormemente sensibile alla critica ed è il più sensibile di tutti. Questo perché manca dell’aggressività dinamica dell’Inferiore o del fascino malevolo del Superiore ma anzi si sente limitato dalla sua mancanza di abilità nell’influenzare le persone in una maniera fulminante e significativa. Ciò significa che il Medio Centrale è un individuo invidioso e cerca sempre di ottenere vantaggi in modi nascosti e segreti. Colpisce a tradimento (spesso appoggiandosi al comportamento di un Superiore benché non sappia di essere ciò che è questa persona). Ha due facce, un divulgatore di gossip sempre in cerca di arrivare ad altre persone per fare i suoi sporchi giochi. È codardo ma non tollererebbe mai di essere chiamato così. Si ingrazia le persone attraverso la sua intelligenza e il fascino limitato ed è incline a fare drammi. È l’architetto archetipico del trattamento del silenzio in ogni sua forma e la rabbia bollente è rara con lui. Se questa compare, sarà urlando, sputando e schiaffeggiando. È un mentitore abituale, non solo a scopo difensivo (cosa che fa anche l’Inferiore e il Medio Minore) ma in maniera pro-attiva, nel tentativo di causare problemi e convincere persone ad agire in suo nome tramite lo spargimento di pettegolezzi falsi.

La matrice di carburante del Medio Centrale non è ampia ma è più grande di quella del Medio Minore.

a. La fonte primaria. Raramente un familiare è quasi sempre una partner intima. Questa persona verrà intrappolata attraverso la colpa a fare tutto per il teoricamente grande lavoratore Narcisista Medio Centrale. Userà la sua facciata da bravo ragazzo per tenere al suo posto la Partner Fonte Primaria. Sguinzaglierà ripetuti trattamenti del silenzio, spostamento della colpa e proiezione per mantenere la situazione in pugno.

b. Fonti secondarie familiari. Il Medio Centrale ha numerose fonti familiari secondarie affidabili. È anche ben visto da quelli de La Congrega che lo considerano un figlio venuto su come si deve, un nipote e fratello ben voluto, o come qualcuno che è incline ad essere visto come “sensibile” essendo il punto di vista delle vittime ignare di questo particolare narcisista. In ogni caso il circolo familiare secondario è compiacente verso il Narcisista Medio Centrale.

c. Fonti secondarie di colleghi. Il Medio Centrale ha una congrua matrice di carburante al lavoro. È più o meno divisa equamente tra chi lo considera un lavoratore diligente e affidabile e quelli che lo considerano inaffidabile e leccapiedi. Anche se il Medio Centrale farà dei drammi riguardo l’atteggiamento sleale di quest’ultimo gruppo, rimane il fatto che è coinvolto con più di una dozzina di persone, anche di più a seconda della grandezza del posto di lavoro, ciascuno dei quali chiuso nella sua matrice del carburante.

d. Per quanto riguarda le fonti secondarie sociali, il Medio Centrale non ha un grande circolo di amicizie. La sua matrice viene attinta dalla partner intima fonte primaria e dalle fonti secondarie tra famiglia e lavoro. Mancando di carisma e di comportamenti grandiosi che potrebbero attirare socialmente persone verso di lui in grande numero, il Medio Centrale mantiene il suo circolo sociale piccolo con forse 4-6 amici intimi. Non vede questi amici con significativa regolarità ma piuttosto lo fa più sotto l’egida di eventi organizzati, come cene di gruppo o la partecipazione a funzioni religiose.

e. Il Medio Centrale avrà una Partner Intima Fonte Secondaria al momento opportuno. È capace di ottenere le attenzioni di due partners secondarie tramite la combinazione di intelligenza e manipolazione. Si baserà, come per il Medio Minore sul posto di lavoro come terreno di coltura per la selezione e la coltivazione della partner fonte secondaria o delle partner fonti secondarie. Piuttosto goffo di natura e allo stesso tempo molto consapevole della propria facciata il Medio Centrale sta molto cauto nel tenere la Partner Fonte Primaria e le secondarie ben separate.

f. Il Narcisista Medio Centrale sarà coinvolto con fonti terziarie per via di lavoro, vita sociale e un generale coinvolgimento nella comunità. Ripeto, la sua consapevolezza della propria facciata fa sì che il suo coinvolgimento sia per la maggior parte benigno. Se una fonte terziaria dovesse ferirlo, è poco probabile che si sfoghi contro la fonte terziaria e invece molto probabile che usi la triangolazione sulla persona attraverso un reclamo a chi di dovere. “

3. Il Narcisista Medio Maggiore

“Questa divisione della scuola Mediana del narcisismo è di considerevole intelligenza. E ha anche un certo fascino. La gente spesso scambia il Medio Maggiore per un Superiore. Questo perché il Medio Maggiore ha un certo livello di sofisticatezza, fascino e calcolo. Raramente è fisico con le sue vittime e invece è un maestro di manipolazione tramite l’applicazione del silenzio. Che sia lo sguardo impassibile, spalle glaciali o fantasma, il Medio Maggiore è capace di usare il trattamento del silenzio con gli effetti migliori. Istintivamente identifica vittime che trovano questo trattamento di essere ignorate e trascurate particolarmente disturbante. È anche abile nei termini di mettere le persone una contro l’altra. Non ha il comportamento capriccioso del Medio Minore e nemmeno le tendenze evitanti del Medio Centrale, piuttosto trova energia considerevole mettendo le persone una contro l’altra basandosi su banali insicurezze. Usa l’esclusione da un gruppo, che sia lavorativo, familiare o sociale come il bastone attraverso cui ottenere rispetto. Non colpisce, non minaccia ma al suo posto userà il silenzio tramite esclusione come principale modus operandi per ottenere ciò che vuole.

a. La fonte primaria. Sarà quasi sempre una partner intima. Le sue caratteristiche e il fatto che ha una posizione da capo o da specializzato ne fanno una prospettiva attraente. Appare privo di instabilità dato che ha un miglior controllo sulla sua rabbia rispetto alle altre scuole e divisioni che sono state menzionate fino ad ora. Ha buone capacità finanziarie. Si basa in modo notevole sulla Partner Intima Fonte Primaria come fanno gli altri narcisisti, ma il suo affidarsi non è così grande come per le altre scuole e divisioni toccate.

b.Le fonti secondarie familiari. È generalmente ben visto dalle sue fonti secondarie familiari e può disporre di numerose di queste allo scopo di avere supporto e carburante. È probabile che per farne un esempio ne abbia escluse una o due dal gruppo e non abbia più contatti con loro. Aspettati comunque che una o due pecore nere esistano nella matrice del Medio Maggiore.

c. Colleghi fonti secondarie. il Medio Maggiore avrà una significativa matrice di carburante al lavoro. È meno probabile che il Medio Maggiore sia un imprenditore dato che preferisce fare parte di una grande impresa, ovvero un manager anziano in una corporation, un socio in uno studio contabile o un professore di college o università capace di interfacciarsi con dozzine di persone che utilizza come fonti secondarie. La maggioranza lo vedrà in modo benevolo, ma avrà uno o due nemici all’interno del posto di lavoro, ancora derivanti dalla sua abilità di escludere le persone;

d. Fonti secondarie sociali. il Medio Maggiore avrà il circolo sociale più ampio rispetto a tutti i Narcisisti Medi ma non è enorme. Lavoro e famiglia provvedono alla maggioranza delle sue fonti secondarie e sociali, avrà numerosi circoli di amici esterni (spesso attirati tramite il lavoro) forse attorno a una dozzina e solo diciamo due o tre amici del cerchio intimo probabilmente di lunga data. I circoli esterni di amicizia verranno anche persi di tanto in tanto attraverso i suoi comportamenti di esclusione.

e. Le Partner Intime Fonti Secondarie. Il Medio Maggiore è capace di gestire due o più partner intime secondarie se c’è bisogno. Terrà accuratamente separate le une dalle altre, utilizzando l’assistenza di luogotenenti per assicurarsi che non si scoprano a vicenda fino alla fine o se decide che c’è qualcosa da ottenere tramite una triangolazione, ma questo è raro. Ha la sofisticatezza e l’attrattiva per continuare a tenere in movimento numerosi piatti e una volta che le persone sanno del suo comportamento da Casanova rimangono sorprese da questa rivelazione;

f. Il Medio Maggiore conosce numerose fonti terziarie. Interagisce con loro per via dei suoi vari ruoli all’interno della comunità, socialmente e attraverso il lavoro. È molto consapevole dell’efficacia della facciata e quindi è essenzialmente gentile e benigno nelle sue interazioni con loro dato che desidera rimanere ben visto. Se una fonte terziaria lo offende, non si sfogherà, ma ancora chiederà la sua rimozione come cameriere o il cambio del postino ecc.. tramite i poteri notevoli che ha.

Nella Parte Terza esamineremo la matrice di carburante della scuola di narcisismo del Superiore.

H.G. TUDOR

The Fuel Matrix – Part Two

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

I contenuti di questo blog nascono nel Regno Unito dalla mente e dalla penna di HG Tudor, Narcisista Superiore Élite, che con l’aiuto dei suoi psichiatri ha deciso di svelare al pubblico cosa c’è nella sua mente. Due anni dopo la nascita ho scoperto per caso il blog di HG, dopo aver subito lo scarto da parte di Angelo Arcangeli, un Narcisista di Medio Rango Centrale, seguito da una feroce campagna diffamatoria, e ho iniziato a seguirlo trovando conferme e conforto nella lettura dei suoi articoli e, dato che possiedo una certificazione di inglese ESOL Proficiency e sono da sempre appassionata di lingue straniere, ho deciso di tradurre l’intero blog per mettere a disposizione delle altre vittime come me tutto questo prezioso materiale senza fini di lucro. Oggi a distanza di altri due anni il blog di HG Tudor è interamente tradotto, ed è nato un blog simile al suo con tutti gli articoli tradotti in italiano. È possibile inoltre usufruire dei servizi a pagamento messi a disposizione di HG Tudor come consulti e pacchetti di contenuti extra con un minimo contributo per la traduzione.

Rispondi