📁 USO LE PAROLE SOLO PER CONTROLLARE

Reborn.jpg

Le parole usate dalla nostra tipologia sono gli strumenti della nostra oscura professione.

Le parole sono vantaggiose perché sono così facili da dire. C’è poco sforzo nel pronunciare un improvviso insulto profano o una frase progettata per provocare la sottomissione. Un’ingiunzione urlata o una frase appassionata vengono subito impostate e inviate verso di te. Naturalmente, ci sono periodi in cui i professionisti più abili tra i nostri fratelli le usano per creare uno splendido arazzo di meraviglia intessuta che puoi osservare in una lunga lettera. Una dichiarazione d’amore apparentemente sincera che deve essere ricambiata, un’apparente mea culpa, non una mea maxima culpa per le nostre malefatte derivanti dal nostro comportamento tormentato o la lettera che implora misericordia per cercare assoluzione e perdono.

Mentre naturalmente vi è un’abbondanza di azioni nella dinamica tra te e me, sono le parole che stanno ovunque. Da quelle parlate, ai messaggi di testo, alle e-mail, agli annunci sui social media, agli inviti, alle lettere scritte con una bella calligrafia su una targa in rame (sempre un vincitore), un’unica parola imbrattata di vernice sul lato di casa tua, l’insulto inciso sulla fiancata della tua auto e la minaccia a sangue freddo dipinta su un biglietto e avvolta attorno a un sasso scagliato contro la tua finestra. Quelle parole sono davvero ovunque. Facili da usare, rapide a comparire e con esse quel significato e quell’impatto su chi ascolta e, naturalmente, l’individuo empatico è per forza un ascoltatore eccellente che si beve quello che abbiamo da dire o da scrivere.

Dalle parole subdole agli assordanti discorsi, distribuiamo frasi e sentenze per creare il consenso, per assicurare la simpatia, per stimolare le tue emozioni e provocare risposte. L’istinto ci consente di speculare e di evocare quelle espressioni allettanti che ti vanno dritte all’anima, si avvolgono attorno al tuo cuore e lo trascinano verso di noi o lo strappano a brandelli, a seconda del punto in cui ti trovi sulle montagne russe narcisistiche.

Ho più volte spiegato che preferiamo conservare la nostra energia. Non vogliamo dover fare più del necessario perché la nostra energia è necessaria al fine di stabilire la seduzione della nostra fonte primaria e il mantenimento delle nostre linee di carburante attraverso la nostra rete di carburante in crescita. Non vogliamo affrettarci a fare le cose, è molto più efficace dirti cosa sentiamo teoricamente per te, scriverlo in un messaggio di testo da inviare a cinque destinatari diversi per gettare una più ampia rete e vedere cosa possiamo catturare e affidarci all’immaginario creato dalle nostre parole. Conservando questa energia, siamo in grado di ottenere di più. Possiamo prendere di mira più persone, sedurre con maggiore efficacia e svalutare con maggiore impatto.

Il Narcisista Inferiore non è un paroliere particolarmente abile, anche se l’Inferiore Maggiore le userà in alcuni momenti. Questa mancanza di prose deliziose o complimenti fioriti non ostacola comunque il suo uso delle parole come metodo di controllo. Lo eserciterà attraverso l’uso del nome di un animale domestico (che sembra essere speciale) e lo userà regolarmente. Le sue volgarità calcolate che vengono mandate per messaggio quando egli punta su un bersaglio sono spesso rivolte a coloro che adottano un linguaggio e un livello letterario simile al suo.
Prendiamo ad esempio le 419 frodi (note anche come frodi a pagamento anticipato). Saprai di quelle e-mail (di solito provenienti dalla Nigeria dove le e-mail vanno contro alla legge s419 del loro codice penale, da cui il nome) dove il principe ereditario Umbongo spiega come in qualità di consulente di fiducia o di ipotetico parente puoi aiutarlo a spostare 49 milioni di dollari da un conto e lui te ne darà il venti per cento. Queste e-mail sono solitamente scritte in inglese pidgin o comunque in un livello scarso che indica lo scrittore come qualcuno che ha l’inglese come seconda lingua. Non è questo il caso in realtà. Lo scrittore è sempre qualcuno con un’eccellente padronanza dell’inglese, MA l’e-mail è scritta con un inglese scarso. Questo è intenzionale. Viene fatto perché si sta cercando nello specifico persone che sono abbastanza intelligenti per rispondere e fornire denaro ai truffatori.

Le persone spesso si meravigliano di come la gente cada in queste truffe, ma succede e questo è il motivo per cui i truffatori continuano. Proprio come noi, essendo truffatori d’amore, prendiamo di mira le persone e usiamo le parole per farlo, le frodi finanziarie (che includeranno anche membri dei nostri fratelli) assicurano che il contenuto di queste e-mail sia fatto in modo che i più creduloni rispondano per ottimizzare le prospettive di successo. Lo stratagemma è intenzionale per togliere i falsi positivi e lasciare solo quelli che sono i più sensibili.

Allo stesso modo, l’uso meno efficace delle parole da parte dell’Inferiore significa che attirerà coloro che sono più propensi a cadere per le sue particolari manipolazioni. È poco utile per l’Inferiore attrarre qualcuno che sembra una valida risorsa, per poi scoprire che è un falso positivo e interrompere la seduzione. Proprio come i truffatori finanziari, l’Inferiore ha bisogno di eliminare coloro che sono più vulnerabili alle sue aperture meno articolate e agli stili manipolativi più rudimentali.

L’Inferiore ha meno problemi quando si tratta di controllare l’uso delle parole durante la svalutazione. Può scagliare insulti con facilità, basandosi su parolacce, volgarità e dure parole per ferire e sconvolgere la sua vittima incantata. Può scatenare una raffica di cattiverie dalla sua bocca distorta. Il suo brontolio di disapprovazione, l’affidamento sul ruggire e urlare oltre alla reale complessità di queste frasi, è del tutto efficace nell’intimorire, controllare e minacciare le vittime, cosicché gli resterà la massima probabilità di efficacia del raggiungimento degli Obiettivi Principali.

Per quanto riguarda il Narcisista di Medio Rango, ha un certo fascino e con l’aumentata funzione cognitiva arriva a una seduzione piacevole e desiderabile in cui vengono usati messaggi dolci e premurosi. Trascorrerà gran parte della sua seduzione rubando le frasi e i versi di famosi autori e poeti. Sa dove trovare questi testi e li plagierà in grandi quantità o aggiungerà il proprio tocco alle opere esistenti. Il Medio Rango manterrà il controllo attraverso una dolce seduzione zuccherina e potrà impegnarsi in ampie campagne di testo come parte del suo adescamento della vittima.
È anche perfettamente in grado di lanciare insulti se davvero necessario, ma l’uso delle parole del Medio Rango per controllare le sue vittime si evidenzia per lo più in due modi. I complimenti ambigui (vedi L’Assassino Sorridente) e Giochi di Compassione. Il Medio Rango è un esperto del commento pungente passivo aggressivo e può emettere quelli che dapprima ti hanno fatto sorridere e poi reagire mentre ti rendi conto del significato di ciò che ti è appena stato detto. La vera competenza del Medio Rango risiede nella sua capacità di controllarti attraverso l’uso di Giochi di Compassione che metterà in atto attraverso le sue lunghe e coinvolgenti spiegazioni di disagio, sofferenza, difficoltà e avversità. Che lui voglia soldi da te, per portarti con l’inganno a pensare che si cimenterà in qualche sorta di terapia per i suoi comportamenti confusi al fine di impedire che tu lo lasci e rimuova la sua principale fonte di carburante, o per riportarlo da te dopo che sei fuggito o che si è dis-impegnato, il Medio Rango conosce tutti i discorsi migliori per tirare le corde del tuo cuore. Costruirà frasi persuasive per esprimere quanto è veramente dispiaciuto e che la sua vita non vale davvero nulla senza di te. Scuse e spiegazioni prolisse intasano le vostre caselle di posta mentre calca la mano su quanto è devastato per aver trattato in questo modo una persona così meravigliosa come te, su come si rende conto che ha fatto tante cose sbagliate e ha bisogno di fare ammenda e ovviamente è sempre colpa di qualcun altro / colpa di qualcos’altro perché ha fatto quello che ha fatto. Si noti che queste parole controllate del Medio Rango suonano bene e sembrano mostrare contrizione e rimorso, ma non è così. C’è un riconoscimento ma nessuna responsabilità.

“So che ti dispiace quando sono assente, MA ho solo bisogno di un po’ di tempo per me stesso perché sono sotto pressione”.

“Capisco perché puoi arrabbiarti quando parlo con altre donne, MA non posso farci niente se alle persone piaccio, non è vero?”

Il Medio Rango userà ampiamente le parole per sedurre ma è nell’uso delle parole durante la svalutazione che il Medio Rango mostra una particolare esperienza. Non pensare che la funzione più usata del Medio Rango, il Trattamento del Silenzio, sia una sorta di aberrazione per un individuo così prolisso – sta ovviamente corteggiando qualcun altra con le sue frasi dolci mentre a te viene somministrata una dose di rabbia fredda.

Per quanto riguarda il Superiore, beh, le nostre bocche e le nostre lingue sono le armi supreme. Dalla composizione di dichiarazioni eloquenti e seducenti del nostro amore fino ai discorsi motivanti e accattivanti sul perché io e te siamo insieme, il Superiore è in cima alla piramide quando si tratta di usare le parole per controllare. Possedendo un’incredibile abilità di sapere esattamente la cosa giusta da dire al momento giusto, il Superiore può usare annunci prolissi per ridurre una vittima alla sottomissione o utilizzare una frase breve ad effetto devastante.
Proprio come i suoi colleghi Inferiore e Medio Rango, il Superiore può scatenare la furia riscaldata di un’invettiva se lo riterrà necessario. Tuttavia preferisce sempre affidarsi al suo fascino e alle parole associate con quel fascino ai fini della manipolazione e del controllo. Che ti stia seducendo, che seduca qualcun altro per triangolare con te, che ti manipoli per farti sentire che sei tu il problema, che svii i tuoi sospetti o che ti faccia desistere dal lasciarlo con un mirabile Recupero Preventivo, il Superiore ricorrerà prima di tutto al fascino. Quelle parole deliziose, così intelligentemente pronunciate, le frasi evocative e gli allettanti giri di parole sono tutti messi in atto per assicurare che tu ti sottometta e obbedisca. Se l’incantesimo è limitato e non riesce a prolungarsi, allora il Superiore userà le sue parole per minacciare e intimidire. Nessun altro è in grado di esprimere i suoi piani fantasiosi su come soffrirai se non fai quello che vuole. Alcune frasi che descrivono quale destino ti attende e senza voce alzata o indignazione hanno un effetto molto inquietante sulla vittima. Il Superiore non opterà per i Giochi di Pietà, non sono degni di lui. Le sue parole sono fonte di orgoglio per lui e attraverso il fascino e l’intimidazione esercita il controllo.

Tutto ciò che diciamo è progettato per controllarti. Le nostre parole sono lì per farti innamorare di noi, apprezzarci, essere attratti da noi ed esserci fedeli. Le nostre frasi seducono. Le nostre parole feriscono. Ciò che ti diciamo deve portarti a fare ciò che vogliamo, a fornirci carburante, a darci le tue risorse, a eseguire le nostre istruzioni, a obbedire ai nostri comandi. Le nostre parole, che siano parlate o scritte, non sono lì a tuo vantaggio, devono servire per assicurarci che tu venga portato sotto il nostro controllo e che ci resti.

Sei un ascoltatore eccellente, ma quando vieni stregato per la prima volta da noi, non senti quello che ti stiamo effettivamente dicendo.

Adesso lo sentirai.

H.G. TUDOR

I Use Words Purely To Control

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed è nato questo blog

Rispondi