📁 L’IMPATTO DI SFUGGIRE AL NARCISISTA – PARTE TRE

 

THE-IMPACT-OF-ESCAPING-THE-NARCISSIST-PART-THREE.pngCosì eccoci al Superiore. Come lo fa sentire l’imposizione del No Contact e come risponde alla minaccia di un’imposizione come questa? Iniziamo con te che comunichi di persona al Superiore il messaggio che la vostra Relazione Ufficiale è finita. Per farti il quadro della situazione, immagina una persona timida e apprensiva che sta entrando nella caverna di un drago. Il drago dalle scaglie nere, da lui si levano fumi sulfurici mentre guarda la persona che avanza, i suoi occhi scuri e scintillanti sono fessure interessate all’osservazione. Non si perde nulla. Questo dragone è immenso, l’incarnazione di potere e distruzione, i lunghi artigli appoggiati come simbolo della sua magnificenza, la luce scura scintilla in quelle scaglie impenetrabili, le zanne si protendono dalla bocca cavernosa. Questo drago è nel suo dominio e sa che si comanda su tutto ciò che si conosce mentre questa persona nervosa si avvicina, la mano tremante che tiene il messaggio. Questo dragone conosce già cosa sta scritto nel messaggio, è particolarmente percettivo e riconosce dall’atteggiamento e dal linguaggio corporeo della persona che si sta avvicinando che non porta buone notizie, ma decisamente l’opposto. Eppure, tale è il suo potere, la sua magnificenza, che rimane imperturbabile. Sa il fatto suo.

“Ssssssì”, dice con quella voce dal fascino simile alle fusa mentre indica al messaggero che può procedere alla consegna. Il messaggero deglutisce dischiudendo la pergamena e incomincia a leggere.Il dragone ascolta, impassibile, nessun indizio riguardo ciò che sta avvenendo sotto la superficie sarebbe evidente a un qualsiasi osservatore, eppure sta succedendo così tanto. Questo è lo scenario quando decidi di dare notizia al Superiore che la Relazione Ufficiale è conclusa.

Il Superiore ti ascolterà. Il tuo nervosismo, il possibile timore e un atteggiamento al confine con la richiesta di perdono lo stanno già alimentando. Se in qualche modo sei capace di fare appello alla rabbia per spingerti a consegnare il tuo messaggio, la tua arruffata indignazione lo alimenta lo stesso. Non ha bisogno di scoppiare come un’Inferiore. Ti concederà di dire la tua parte.

Non avere alcun dubbio sul fatto che il Superiore certamente non darà per nulla il benvenuto a questa notizia. Le tue parole potranno alimentarlo, che abbiano la sfumatura della rabbia o della paura, ma la tua azione mirata per lui è un’unica grande critica. Tu stai osando rifiutarlo. Hai la faccia tosta di dirgli che è finita. Questo accende la sua furia ma tu non la vedrai perché il Superiore è capace di esercitare un controllo significativo sopra questa rabbia (anche perché è aiutato dalle parole energetiche che gli stai offrendo) e di conseguenza nonostante l’ira stia ribollendo sotto la superficie, il Superiore sta calcolando e valutando. Ha ascoltato ciò che è stato detto e ha compreso i tuoi problemi. Naturalmente non li accetterà. Come osa qualcuno di inferiore cercare di sfidare e incolpare qualcuno potente come lui ma nonostante questo non è uno sciocco e di conseguenza ascolterà ciò che viene detto pronto a sfruttare le tue parole.

Rimanendo sotto controllo puoi aspettarti di ricevere un Recupero Preventivo che è senza pari nella nostra tipologia. Non vogliamo perderti come fonte primaria di carburante, questo aggiungerebbe una critica ancora più grande rispetto alla minaccia che stai mettendo in pratica. Ciò potrebbe ferirci e indebolirci attraverso la chiusura della nostra primaria sorgente di energia. Di conseguenza, ricorreremo a un Recupero Preventivo.
Questo si manifesterà verso di te come un’enorme offensiva di fascino. Aspettati che ti venga detto:

“Nessuno ti ama come me, non posso tollerare di perderti.”

“Perché distruggere tutto questo per una o due litigate?”

“Ti ho dato così tanto ma è solo l’inizio.”

“C’è tutto un mondo per me e per te e lo conquisteremo insieme.”

“La gente ci guarda ed è invidiosa di ciò che abbiamo, lo sai non è vero?”

“Perché sacrificare ciò che abbiamo?Chiediti, ne vale davvero la pena?”

“Non ascoltare ciò che dicono, non sanno quanto brucio d’amore per te, dopo tutto questo tempo. Tu sei tutto ciò che è importante per me.”

“Non rovinare tutto, proprio quando avevamo appena cominciato.”

“Ti adoro. Ti amo. Sei l’unica per me.”

“Ci sarebbero così tante che farebbero qualunque cosa per stare con me, ma sai cosa? Non le voglio. Voglio te.”

“Non litighiamo, andiamo a letto.”

Nota che non c’è pentimento in queste affermazioni. Il Superiore non sta accettando alcuna colpa qui, nemmeno una falsa contrizione, non ancora. Osserva anche che ogni problema che hai espresso riguardo al nostro comportamento è stato relegato in una posizione di insignificanza, spazzato via e ampiamente ignorato. Questo perché nella mente del Superiore tu sei una privilegiata a stare con noi e le tue lamentele davvero non andrebbero fatte. Anzi, il Superiore si baserà sull’uso del suo fascino e magnetismo per sottolineare il suo amore per te, di come le cose sono davvero meravigliose in una relazione con lui, e che essenzialmente, saresti una sciocca ad andare altrove.

In alleanza con questo charme il Superiore sguinzaglierà anche qualche addizionale falsa promessa futura. Il Superiore ama corrompere tramite doni e la promessa di magnificenza. Ne ha già elargiti tanti durante il periodo d’oro e noi sappiamo che vorresti ancora tutto questo, così faremo ciondolare di fronte a te la terra promessa. Aspettati che ti venga detto:

“Guarda, prenotiamo una vacanza, puoi scegliere. Possiamo andarcene via e vedrai quanto avessi ragione a stare con me.”

“E’ un peccato che tu senta questo perché stavo quasi per chiederti di sposarmi.”

“Sono davvero deluso dato che proprio ieri stavo guardando delle case per noi per comprarne una insieme”

“Il nostro futuro è luminoso, lo capisci questo? Poche coppie sono così fortunate da avere ciò che abbiamo noi.”

“Non puoi farmi questo. Solo ieri dicevo a me stesso che voglio invecchiare insieme a te”

“Spero che riconsidererai la cosa visto che volevo portarti a fare shopping selvaggio, dopotutto è così che meriti di essere trattata, non è vero?”

Promesse, futuri tesori e piaceri tutti che ciondolano davanti a te e sono così, così allettanti.

Il Recupero Preventivo che il Superiore userà si percepirà quasi come un monologo. Non ti verrà permesso di andartene. Il Superiore si posizionerà tra te e la porta, gentilmente ti prenderà per il braccio e ti convincerà a sederti, se la conversazione si svolge in macchina chiuderà ermeticamente la portiera e farà i passi necessari per assicurarsi che tu non abbia la possibilità di andare via a piedi facilmente. Non sarà aggressivo nell’adottare queste misure, al contrario agirà con apparente calore e gentilezza, mentre la sua bocca continua a muoversi continuando la sua affascinante conversazione così noterai a malapena che ti sta facendo allontanare dalla porta d’ingresso. Il Superiore continuerà ad andare avanti e avanti e avanti. Ha le funzioni cognitive, i livelli di energia ed inoltre sarà nutrito dal carburante che gli stai dando. Non puoi evitare di sorridere alle osservazioni affascinanti, la resurrezione dei ricordi che tu e lui avete insieme, i tuoi occhi ti tradiranno e userà questo carburante per potenziare il Recupero Preventivo.

Considerando che l’Inferiore usa la violenza per scioccarti nella sottomissione e prevenire il tuo abbandono, il Superiore ti opprimerà. E’ quasi ipnotico il modo in cui dice la stessa cosa ma in mille modi diversi, toccandoti qui e là, sorridendo, ammaliando ed erodendo il tuo volere e la tua resistenza. Lui sa quanto è bravo a farlo. Lo ha già fatto prima quando esercitava il suo aggancio seduttivo all’inizio. Ti ricorderà di tutte le cose buone, usando quelle informazioni che ha archiviato accuratamente, estraendole ora per creare un filmato delle parti migliori della relazione. Ogni volta che provi a sollevare un problema, lui ti farà sprofondare nella sottomissione, la sua mente calcolatrice sa quali espressioni rassicuranti indossare. Il Superiore adotterà la posizione secondo cui sei solo una sciocchina che non sa distinguere bene. Che altri ti hanno fatto il lavaggio del cervello con i loro bisbigli ostili, ma questo non è un problema. Lui ignorerà le lamentele, spazzerà via le preoccupazioni e minimizzerà le critiche. Ogni cosa è sotto controllo. Lui è il generoso benefattore che conosce il mondo molto meglio di te e tu dovresti solo sorridere, fare ciò che ti viene detto e tutto andrà bene.

Il Superiore ha una lieve preoccupazione riguardo la minaccia della sua primaria fonte di carburante, ma è minima. La realtà è che lui trova la tua minaccia molto divertente perché gli da un’ulteriore opportunità di coinvolgere ciò che ama fare; controllare le persone. Come il potente drago che sa di poter distruggere il messaggero in un istante o incenerirlo in un battito di ciglia con il suo respiro fiammeggiante, il Superiore sa che può scagliarsi contro la vittima, ma sta godendo nell’estrarre carburante dal suo interminabile Recupero Preventivo. Lo intrattiene vedere che “la gattina ha gli artigli” mentre tu minacci di andartene e lasciarlo. Non siamo in panico, rimaniamo controllati e giochiamo con te, manipolandoti e spingendoti a cambiare idea e rimanere. Ecco perché l’offensiva fascinosa viene rilasciata. Il Superiore non ha bisogno, ancora, di attaccare, nemmeno si umilierà con drammi patetici, questo è per gente più debole di lui. No, questa minaccia sarà estinta esercitando fascino, una performance da pavone e una volta che tu sei sottomessa per sfinimento e hai cambiato idea, la sua supremazia è affermata, la sua fonte primaria è assicurata e tutto è a posto come se il periodo d’oro fosse stato ripristinato.
E’ da sottolineare che mentre il Superiore ti conduce su per la scala prendendoti la mano per concederti di sperimentare ancora una volta la passione tra le lenzuola (cosa che ti fa credere che il sesso riparatore sia meraviglioso) lancerà uno sguardo allo specchio e gli occhi scintilleranno di malignità. Tu hai il tuo periodo d’oro ancora una volta ma il tuo tradimento è stato notato e verrai punita per questo una volta che la svalutazione inizierà ancora. Ti verrà ricordato il tuo folle comportamento da traditrice e pagherai per esso. Non dimentichiamo cose di questo tipo.” …Cosa pensiamo se per una volta questa offensiva di charme fallisce? Questa è la quarta volta in cui hai cercato di scappare e armata di una conoscenza superiore e avendo intrapreso l’adatta preparazione sei determinata ad andare fino in fondo. Come fa sentire l’imminente No Contact quando tu ti volti e cammini attraverso quella porta?

Il Superiore non ricorrerà ad una storia lamentosa. La conserverà per il Recupero Successivo al momento opportuno quando è davvero dispiaciuto per sé stesso per la perdita del carburante. Anzi, una volta che il Superiore realizza che persuasione e fascino non hanno funzionato e tu sei intenta a lasciarlo, l’effetto di questa critica inizia ad avere ripercussioni su di noi. Il nostro controllo inizia a scivolare via. Non completamente. Non ci sarà un improvviso scoppio d’ira come per l’Inferiore ma comunque la maschera del controllo scivola e quindi sarai sottoposta a malvagità. E’ raro (sebbene non impossibile) per il Superiore utilizzare violenza fisica. Se lo fa è più sulla linea di spingere, strattonare, alzare un pugno (ma senza contatto), sputare o afferrare bruscamente la gola o dare uno schiaffo. L’intenzione non è quella di causare un danno fisico significativo perché il Superiore lo considera come indegno di sé. Sta anche pensando alla necessità di evitare di danneggiare la sua plausibilità nel dichiarare di essere estraneo ai fatti lasciando evidenze di violenza fisica. Invece la manifesta come minaccia di ciò che sarebbe capace, di cosa potrebbe accadere se costretto. Mentre tenti di lasciarlo sibilerà minacce come:

“Aspettati di perdere il tuo lavoro se vai via, mi assicurerò che accada.”

“Se mi lasci ti denuncerò al tuo ordine professionale”

“Tappezzerò tutta internet con questi video.”

“Davvero vuoi che i tuoi genitori vedano quelle fotografie scoprendo che la loro principessa lo prende da tre uomini alla volta?”

“Sarebbe una vergogna se un po’ di droga venisse trovata nella tua auto, non credi?”

“Puoi dare un bacio d’addio all’abilitazione ad esercitare la professione se passi quella porta.”

Il Recupero Preventivo cambia da fascinoso a malevolo in un istante, spinto dal tuo avvicinamento all’uscita e dal fatto che si sta interrompendo la fornitura primaria di energia. Se tu rispondi a queste minacce con paura, rabbia, sfida o turbamento, ci fornirai carburante e questo incoraggerà il Superiore a continuare. Mentre prima era impegnato ad affascinare per sfinirti, ora siamo impegnati nell’usare la cattiveria per indurti a sottometterti per paura e continueremo ancora e ancora fino a quando molli o te ne vai.

Se molli saremo deliziati e ti daremo il bentornato all’ovile a braccia aperte, mostrando la magnanimità che siamo convinti di possedere. Hai fatto un errore, certo che l’hai fatto, ma come una peccatrice che si pente, sei stata perdonata (non realmente) e sarai trattata come una bambina birichina che ha capito l’errore che ha fatto. Il periodo d’oro è ripristinato ancora una volta ma ci sarà un prezzo da pagare per aver superato il limite.

Se tu dovessi eludere l’offensiva di charme e anche l’assalto malvagio e proseguire nel lasciare il Superiore allora accadranno una cosa o due.
Generalmente, per i Superiori Minori seguirà un Grande Recupero Iniziale. La Relazione Ufficiale è finita. Il Superiore vuole indietro la sua fonte primaria e quindi lancerà un Grande Recupero Iniziale combinando fascino e rimorso. il Superiore Maggiore sarà ferito da questa interruzione di carburante e mortalmente offeso che qualcuno possa sia aver deciso di lasciarlo che aver fallito nel soccombere ai suoi poteri da maestro. Questo avrà come risultato che il Superiore scoppi in un delirio. Ricorrerà ad una campagna denigratoria verso la vittima, radunando il suo circolo e i suoi luogotenenti per assicurarsi di dare il via a questo Recupero Maligno Successivo ripetuto. Questo viene fatto con l’intenzione di rendere la tua vita un puro e completo inferno così che tu tornerai indietro strisciando chiedendogli di smettere.

Se il Grande Recupero Iniziale fallisce nel affascinarti-impietosirti al ritorno o la campagna denigratoria fallisce nel sottometterti allora ci ritroveremo in Modalità Caos dato che il livello del nostro carburante è in caduta. A questo punto tre cose ci tengono sotto una pressione considerevole.

1. Il nostro livello di carburante sta scendendo perché non c’è più la fonte primaria.
2. Abbiamo usato energia nel Grande Recupero Iniziale o nel Recupero Maligno.
3. La critica che proviene dall’averti persa e aver fallito nel riportarti ad essere fonte primaria ci ha notevolmente ferito.

A differenza dell’Inferiore o del Medio che a questo punto rischiano di entrare in depressione e stordimento, il Superiore ha ancora risorse sufficienti da avviare un tentativo di sopravvivenza. Attingeremo dalle nostre fonti supplementari di energia rivolgendoci ad amici, famiglia, colleghi e così via intanto che cerchiamo freneticamente una nuova fonte primaria e una volta fatto questo otteniamo stabilità.
Date le alte funzioni cognitive del Superiore, gli elevati livelli di fascino e l’abilità calcolatrice, abbiamo le migliori chance per usare queste fonti supplementari di energia in modo da potenziare la seduzione della nostra nuova fonte primaria. Una volta raggiunto questo c’è stabilità e a tempo debito prenderemo in considerazione (a seconda che tu sia nelle nostre sfere di influenza) di recuperarti ancora.”

“… Cosa succede se non riesci a presentarti di persona per consegnare il messaggio di abbandono? Effettivamente, dato il punto in cui possiamo spingerci come hai letto sopra, se dovessi decidere di scappare da un Superiore sbaglieresti a consegnare il messaggio personalmente. Se mandi un messaggio o ci permetti di realizzare che sei scappata, allora la reazione immediata del Superiore sarà di essere ferito. Il fallimento nel rendersi conto che eri sul punto di lasciarci evidenzia una debolezza nella nostra percezione e il fatto che tu abbia scelto di lasciarci sottolinea ulteriormente che tu ci vedi al di sotto degli standard, mancanti in qualche modo e questa è un’enorme critica. Si innescherà la rabbia ma il Superiore resterà ancora controllato, ma non per molto. La sua risposta immediata sarà di lanciare un Grande Recupero Iniziale per riportarti indietro utilizzando il fascino e in questa occasione coinvolgerà una maggior pietà perché la ferita sarà più grande.

Se questo Grande Recupero Iniziale non funziona, la ferita aumenta, l’ira diventa troppo grande e il Superiore perde il controllo e si scaglia con un Recupero Maligno nel tentativo di estrarre carburante e stabilizzarsi o provocare il tuo ritorno strisciante. Se non ottiene nessun carburante o tu non ritorni, allora il Superiore verrà spinto in Modalità Caos come descritto sopra ed estrarrà carburante da fonti supplementari assicurandosi una nuova fonte primaria il più velocemente possibile.

E se hai letto i miei lavori e non solo ti sei preparata alla partenza ma l’hai fatto in modo che il Superiore non ti possa più contattare. Il Grande Recupero Iniziale non potrà nemmeno decollare. il Recupero Maligno non potrà essere dispiegato perché tu non puoi essere contattata. In un caso simile il Superiore è in grande pericolo perché ha sofferto ripetute ferite da critiche:

1. Non ha potuto anticipare il pericolo cosa che offende il suo senso di onnipotenza.
2. Ha perso la sua fonte primaria di carburante e non solo è indebolito da questo ma è ferito per essere stato così sbadato.
3. Non può contattare la fonte primaria e quindi è stato battuto in astuzia; e
4. Le sue risposte abituali sono state rese impotenti.

In questo caso il Superiore si rivolgerà immediatamente alle fonti supplementari e si assicurerà una nuova fonte primaria. Spesso accade (per le ragioni sottolineate sopra) che il Superiore riesca ad assicurarsi molto velocemente una nuova fonte primaria e quindi ottenga stabilità. Nelle rare occasioni in cui questo non avvenisse e non ci siano fonti supplementari disponibili a sostenerlo allora la costruzione andrà in pezzi e la Creatura sarà sguinzagliata.
Il Superiore cadrà in una depressione grave, diverrà praticamente catatonico dato che è crollata l’idea che voleva che il mondo avesse di lui e si è liberata quell’unica cosa che non voleva che venisse rilasciata. Voglio sottolineare che questo è estremamente raro vista l’abilità del Superiore nell’utilizzare fonti supplementari e nell’assicurarsi una fonte primaria. Ottenere di cadere nell’oblio del Superiore attraverso il No Contact è davvero rarissimo.

È sufficiente dire che il successo nell’allontanamento e l’adozione del No Contact arriveranno quasi ad uccidere il dragone e questo avrà il risultato di rendere il Superiore preoccupato di guarire le ferite che hai causato e focalizzarsi nella sua nuova fonte primaria, dandoti così un periodo di pace, fino a quando arriveranno le condizioni giuste per un nuovo Recupero Successivo, ma questa è un’altra storia.

H.G. TUDOR

The Impact of Escaping the Narcissist – Part Three

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed è nato questo blog

Rispondi