✉ UNA LETTERA AL NARCISISTA N. 5

A Letter To The Narcissist – No. 5.jpg

Non voglio credere che tu sia un narcisista. Il tuo comportamento mi ha spinto a cercare la manipolazione e l’empatia, e mi ha portato a descrizioni del narcisismo che suonano così tanto come le cose che dici e il modo in cui ti poni. Ancora non voglio crederci. Mi piace pensare che io ti sia piaciuta come persona piuttosto che come un mezzo per raggiungere un fine. Chiederti se sei un narcisista non porterebbe alcun buon risultato se così fosse, e ti sconvolgerebbe soltanto se non lo sei. L’ultima cosa che voglio fare è sconvolgerti in qualsiasi modo.

Sento sia sollievo che ansia nel pensiero che potresti essere un narcisista. Spiegherebbe un sacco di cose che mi hanno confuso e mi sento venir meno come se questo potesse essere colpa mia. Ho fatto del mio meglio, ma non sono in grado di essere ciò che volevi da me e ho bisogno di proteggermi. Ho percepito da un po’ che stare con te è pericoloso, e mi hai mostrato dei comportamenti per cui io non potevo fidarmi di te quando ne avevo davvero bisogno. La sicurezza e la fiducia sono così importanti. Sembra che le paure e le preoccupazioni siano diventate troppe e che un interruttore della luce si sia spento nella mia mente. Ti ammiro ancora, hai ancora il mio rispetto. Non voglio più avere intimità con te. Per favore, non prendere questo come una critica, non vuol essere nessun insulto. Mi importa davvero di te. Ti starò sempre vicino e sarò la tua più vera vera amica se me lo permetterai. Vorrei che il carburante positivo fosse sufficiente per te. Condividiamo interessi e gusti simili in arte, musica, umorismo e altro ancora. Mi piace pensare che le nostre interazioni siano state piacevoli per entrambi quando eravamo amici. Per favore, lasciamoci bastare l’amicizia e concedimi l’immunità se hai bisogno di carburante negativo. Ti prego, non essere nel modo in cui temo che tu sia … lascia che io resti tua amica.

Non ti chiederò se sei un narcisista, perché non ho bisogno di saperlo. So già che c’è una possibilità che tu lo sia, ma non è una certezza. Posso informarmi sull’argomento – imparare cosa aspettarmi e come le mie reazioni potrebbero essere interpretate da te se lo sei – ma non ho bisogno di una conferma del fatto che sia vero. Spero solo che possiamo tornare all’amicizia che un tempo apprezzavamo. Sei tu quello che ha il controllo sul permettere o meno la nostra amicizia, ti prego non farmi sentire come se dovessi ritirarmi di più per proteggermi.

H.G. TUDOR

A Letter to the Narcissist – No. 5

 

 

 

 

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed è nato questo blog

Rispondi