βœ‰ UNA LETTERA AL NARCISISTA N. 4

A Letter to the Narcissist – No. 4.jpg

Caro signor H

Mi hai sedotto, hai rubato, ti sei esaltato, ti sei annientato,
Ti sei elevato, mi hai decimato, ti sei connesso, mi hai prosciugato,
Mi hai aperto, mi hai chiuso,
Mi hai consegnato all’estasi, mi hai svalutato e scartato,
Eri sensuale, eri sardonico,
Hai fatto sorridere il mio cuore, hai strappato la mia anima,
Mi hai messo su un piedistallo di marmo, mi hai lapidato con la tua lingua viziosa,
Hai fatto il bagno al mio cuore nell’oro liquido, mi hai seppellito nelle sabbie mobili,
Mi hai incoronato come tua principessa, mi hai bruciato sul rogo,
Tu eri la mia profezia, eri il mio Satana,
Le tue mani conoscevano ogni centimetro di me,
Hai strappato la mia essenza e calpestato i miei confini,
Hai promesso di essere unito solo a me, mi hai etichettato come una puttana e ingannato,
Mi stringevi forte tra le tue braccia, mi hai soffocato fino a togliermi la vita,
Hai gettato, hai agganciato, hai raccolto, hai banchettato,
Hai fatto sì che ogni nervo finisse per rabbrividire deliziosamente,
Tu eri il mio intervento divino, sei diventato il mio esaurimento nervoso,
Mi hai disconnesso dal mio potere piΓΉ alto,
Eri luminoso, illuminavi, sei un’illusione,
Amavi e tuttavia non l’hai fatto
PerchΓ© l’amore Γ¨ reale. E tu non lo sei.

Sinceramente non tua

Miss S

H.G. TUDOR

A Letter to the Narcissist – No. 4

 

Β 

 

 

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed Γ¨ nato questo blog

Rispondi