👤 RISPECCHIATO

79377551_434924733842637_725791220382564352_n.jpgGli specchi sono importanti per me. Il Dr. E. mi ha passato uno specchio e mi ha chiesto di guardarci dentro, sono stato felice di rispondere alla richiesta. Ho notato che le mie labbra sono piene e invitanti, la mia carnagione chiara, i miei occhi brillanti. Ho lisciato le sopracciglia con un dito e ho regolato leggermente i miei capelli e poi ancora fino a che mi sono sentito soddisfatto. Ho guardato un po’ più a lungo e considerato che risultavo in modo ottimale, ho abbassato lo specchio.
Il Dr. E. mi ha chiesto chi vedevo guardandomi nello specchio. Mi sono aggrottato e ho risposto che vedevo me stesso.
Mi ha chiesto quanti specchi ho a casa. Ho spiegato che ce n’è uno in ogni stanza e due nella camera principale e nel bagno. Mi ha chiesto come mai così tanti. Ho risposto che voglio assicurarmi di poter sempre controllare il mio aspetto in modo da essere sempre attraente ed elegante. Inoltre fanno le stanze più grandi, non trovate?

Mi ha invitato a guardare ancora nello specchio. Mi ha fatto piacere farlo. Mi ha detto “voglio che guardi nello specchio fino a quando non ti dico di smettere”, ho annuito per confermare e mi sono seduto con lo specchio tra le mie mani guardando il mio riflesso. Ho continuato a farlo e il Dr. E non diceva nulla. L’ho guardato e mi ha ordinato di mantenere lo sguardo verso lo specchio e ha continuato a guardarmi standomi alle spalle. I minuti passavano e io continuavo a guardare nello specchio, il Dr. E. rimaneva in silenzio. Improvvisamente ho lanciato lo specchio da un lato mentre emettevo un suono soffocato. Ha colpivo il pavimento e si è rotto. Il Dr. E. non ha saltato o reagito.

“Perché l’hai fatto?” mi ha chiesto nel suo solito tono misurato.

“Non mi piaceva quello che mi stava guardando da dietro” ho sbottato prima di andare verso la porta

H.G. TUDOR

https://narcsite.com/2016/07/09/mirrored/

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

I contenuti di questo blog nascono nel Regno Unito dalla mente e dalla penna di HG Tudor, Narcisista Superiore Élite, che con l’aiuto dei suoi psichiatri ha deciso di svelare al pubblico cosa c’è nella sua mente. Due anni dopo la nascita ho scoperto per caso il blog di HG, dopo aver subito lo scarto da parte di Angelo Arcangeli, un Narcisista di Medio Rango Centrale, seguito da una feroce campagna diffamatoria, e ho iniziato a seguirlo trovando conferme e conforto nella lettura dei suoi articoli e, dato che possiedo una certificazione di inglese ESOL Proficiency e sono da sempre appassionata di lingue straniere, ho deciso di tradurre l’intero blog per mettere a disposizione delle altre vittime come me tutto questo prezioso materiale senza fini di lucro. Oggi a distanza di altri due anni il blog di HG Tudor è interamente tradotto, ed è nato un blog simile al suo con tutti gli articoli tradotti in italiano. È possibile inoltre usufruire dei servizi a pagamento messi a disposizione di HG Tudor come consulti e pacchetti di contenuti extra con un minimo contributo per la traduzione.

Rispondi