👤 NARCISISTA O SOCIOPATICO (DALLA PADELLA NELLA BRACE)

2019-11-04 (9).png

Questo è un discorso che salta fuori di frequente nei termini di accertarsi se qualcuno è narcisista o un sociopatico. È qualcosa che ho discusso con i bravi dottori come parte della loro ordinaria valutazione e del trattamento verso di me. Questo mi ha fornito una comprensione ulteriore che sono obbligato a condividere con te. È universalmente riconosciuto che tutti i sociopatici sono narcisisti ma non tutti i narcisisti sono sociopatici. Anziché guardare narcisisti e sociopatici come due creature separate, io le considero come esistenti in uno stesso spettro. Anche tu fai parte di questo spettro quindi non sentirti esclusa.

All’estrema sinistra della linea ci sono quelle persone che mostrano qualche leggero grado di tendenze narcisistiche, dato che tutti le abbiamo e questo è dove risiedete tu e i tuoi fratelli empatici. Muovendosi verso destra l’intensità e la prevalenza di queste tendenze narcisistiche aumenta anche se a questo punto non si può ancora definire qualcuno un narcisista. Alla fine continuando sulla destra entriamo nella zona dei narcisisti. Di conseguenza si troverà un narcisista. Per iniziare, in questa zona vi sono quelli che ho etichettato come Narcisisti Inferiori. Queste persone sono narcisiste ma non hanno alte funzioni cognitive. Non sono consapevoli di ciò che sono, rifiutano ogni idea di essere narcisisti e per la maggior parte agiscono come conseguenza di una risposta immediata e una reazione di riflesso. Muovendosi ulteriormente verso destra arriviamo a quelli che sono Narcisisti Medi. Anche questi sono narcisisti ma hanno funzioni cognitive più alte rispetto all’Inferiore. Hanno una maggiore consapevolezza, c’è qualche calcolo e premeditazione ma come conseguenza del loro alto funzionamento, non come conseguenza del fatto che la sociopatia prevalga. Continuando verso la destra su questo spettro entriamo ora nella zona dei sociopatici. Rimaniamo ancora nella zona dei narcisisti perché i tratti narcisistici rimangono evidenti ma sono integrati e in realtà in qualche caso soppiantati dalle tendenze sociopatiche. Qui è dove troviamo i Narcisisti Superiori (narcisista maligno o narcisista sociopatico). Questa è la gamma complessiva dello spettro che spazia da pochi tratti narcisisti che sono di natura debole fino al narcisista sociopatico conclamato.

Questo spettro è un accumulo di Aspetti Caratteriali. Anche questi operano in una gamma. All’estrema sinistra sono inesistenti, muovendosi attraverso occasionali, poi ripetuti, poi prevalenti e alla fine all’estrema destra, irrefrenabili. Questi aspetti mostrano intensità e forza di certe caratteristiche chiave. Una volta che sono raggruppati insieme c’è un risultato cumulativo che posiziona la persona su un punto particolare dello spettro narcisistico. Questi aspetti spiegano perché potresti trovare qualcuno che viene considerato come un narcisista inferiore perché certi aspetti mostrano tendenze elevate, per esempio una prevalenza di Egoismo ma poi una bassa intensità in altre caratteristiche come la Malevolenza. Solo perché qualcuno è un narcisista Medio non ne segue necessariamente che tutti gli Aspetti Caratteriali siano di media intensità. Alcuni potrebbero esserlo, altri saranno minori e qualcuno potente, ma quando questi sono visti nell’insieme allora si arriva a determinare che quella persona è un Narcisista Medio. Questo significa anche che queste persone che hanno tendenze sociopatiche risulteranno differenti nei tratti caratteriali ma avranno certe somiglianze con gli altri, cosa che indica l’elemento narcisista della loro personalità.

Quindi un Narcisista Inferiore è molto più narcisista che sociopatico e ha funzioni cognitive minori. Un Narcisista Medio è più narcisista che sociopatico, ma ha funzioni cognitive maggiori rispetto all’Inferiore. Il Narcisista Superiore ha sia tratti narcisistici che sociopatici ed è ad alto funzionamento.

Considerando gli aspetti caratteriali i narcisisti Inferiori, Medi e Superiori totalizzano tutti punteggi alti rispetto ad una persona “normale” ma persistono ancora delle differenze fra i tre, con certe caratteristiche diventano maggiori di altre e quindi varierà l’eventuale “tipo” di narcisista.

Quindi, quali sono questi Aspetti Caratteriali? Sono i seguenti:

Carisma

“Leggere” la gente

Mancanza di Empatia

Desiderio di Sfruttare

Egoismo

Mancanza di Responsabilità

Mancanza di Introspezione

Pazienza

Abilità nel Simulare

Potere e Controllo

Calcolo

Desiderio di Punire

Desiderio di Vincere ad ogni costo

Bisogno di Eccitazione

Preparazione preventiva del terreno per garantirsi il Successo

Malevolenza

Come possiamo applicare i marcatori di intensità – Inesistente, Occasionale, Ripetuto, Prevalente e Irrefrenabile- ad ognuno di questi Aspetti Caratteriali e quale livello di ogni aspetto si combina per creare una delle tre scuole di narcisisti? A questo punto, penso che lascerò che tu consideri questo in relazione alla tua personale esperienza prima di elaborare ulteriormente.

H.G. TUDOR

https://narcsite.com/2016/06/11/narcissist-or-sociopath-out-of-the-frying-pan-and-into-the-fire/

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed è nato questo blog

Rispondi