📰 IMBROGLIARE PER ESSERE GENTILE

160401 Fool to be Kind.jpg

Il concetto di imbrogliare è fondamentale per la nostra relazione con te. Noi ti imbrogliamo. Tu ti senti uno stupido. Ti imbrogliamo di nuovo. Non ti consideri più uno stupido. Il problema che hai davanti è che noi ti imbrogliamo su così tanti fronti quando per la prima volta ti prendiamo di mira che non hai nessuna possibilità di evitare di essere ingannato. Noi siamo esperti nel creare questa affascinante facciata per attirarti. L’abbiamo fatto così tante volte con tutte quelle persone che abbiamo scelto come nostri partner intimi che abbiamo un’ampia pratica grazie alla quale possiamo eludere le difese di qualsiasi nostra vittima. Abbiamo imbrogliato non solo i partner intimi, ma tutti quelli con cui veniamo in contatto dal momento che sono indotti con l’inganno a credere che siamo piacevoli, gentili, generosi, divertenti e meravigliosi. Imbrogliamo le persone con la stessa facilità con cui tu respiri. Quindi, c’è da meravigliarsi che tu sia stato ingannato così prontamente? Ovviamente no. Non avevi alcuna possibilità, ma questo non ti fa sentire un po’ meglio vero? Quante volte hai ribadito a te stesso o agli altri come hai potuto tu, una persona intelligente, intraprendente, indipendente e osservante cadere nel nostro odioso inganno? Con il senno di poi è tutto così ovvio. Le bandiere rosse sventolavano fin dall’inizio, i clacson d’avvertimento suonavano forti e aspri, le sirene stridevano e le luci d’avvertimento divampavano luminose ma tu non vedevi nulla di queste cose. O se le hai viste, è stato con la coda dell’occhio e non vi hai dato molto peso perché la tua visione era focalizzata sulla persona straordinaria, sensazionale, brillante, affascinante e deliziosa che stava suonando il suo piffero e ti stava guidando in una danza allegra.

Le nostre intere vite sono impiegate a imbrogliare le persone. Ti imbrogliamo con la nostra gentilezza. La nostra apparizione arriva con comportamenti così deliziosi che non puoi fare a meno di lasciarti incantare da essi. Ti mostriamo una tale attenzione, una tale adulazione, un tale desiderio e passione. Un tale amore. Ti rendiamo pazzi per questo amore. Diffondiamo la polvere dorata, lucente e scintillante tutt’intorno a noi e ogni volta tu soccombi al suo fascino. Lasci la ragione fuori dal cancello del giardino. Metti il tuo scetticismo nell’armadio sotto le scale e non lo lasci uscire ancora per molto tempo. La tua valutazione critica di una situazione è disattivata. Getti la prudenza fuori dalla finestra, inconsapevole del fatto che la tua fiducia, autostima, finanze, sanità mentale e salute la seguiranno tutte a tempo debito. Un truffatore prende solo i tuoi soldi. Noi prendiamo molto di più come conseguenza dei nostri raggiri. Quando il sipario viene aperto per rivelare ciò che siamo, supponendo naturalmente che tu arrivi effetivamente a quel punto, rimprovererai te stesso per esserti innamorato della nostra attività fraudolenta. Come hai potuto essere così stupido? Come hai potuto non vedere i segni? Sapevi che qualcosa non era giusto, ma non ha fatto nulla al riguardo. Abbiamo ascoltato queste proteste e altro ancora da tutti coloro che sono caduti preda del nostro fascino. Come ho potuto essere stato così sciocco?

Il modo in cui ti imbrogliamo con il nostro amore è tutto da progetto. Dal selezionare quelli di voi che meglio si adattano ai nostri bisogni e che saranno imbrogliati più prontamente da noi, fino alla calcolata conformità al ciclo in cui ti coinvolgiamo. Ti imbrogliamo nel farti innamorare di noi. Ti imbrogliamo nel pensare che il comportamento abusivo a cui ti sottoponiamo è solo una deviazione. Ti imbrogliamo nel farti pensare che il nostro duro trattamento nei tuoi confronti è in qualche modo colpa tua ed è meritato. Ti imbrogliamo nel farti rimanere con noi, nel disperato tentativo di riaccendere il periodo d’oro nonostante il modo orribile in cui ci comportiamo con te. Ti imbrogliamo nel darti un altro scorcio di paradiso per tenerti al nostro fianco. Ti imbrogliamo nel pensare che è stata colpa tua se sei stato scartato così duramente. Ti imbrogliamo nel farti pensare che siamo cambiati e questa volta sarà diverso quando ti riporteremo di nuovo nella fantasia distorta. Tutto, e intendo dire tutto ciò che facciamo, viene fatto tutto per inculcare te, gettarti il fumo negli occhi, ingannarti, illuderti, ti raggiriamo, ti imbrogliamo, ti prendiamo in giro e ti truffiamo più e più volte. Tutto ciò che diciamo è falso. Tutto ciò che facciamo è progettato per perpetuare questo pantagruelico imbroglione, questa enorme finzione e la grande illusione.

Possiamo raggiungere i nostri obiettivi solo attraverso questo comportamento ingannevole. Comportarci in modo onesto e genuino non ci porterà da nessuna parte e quindi dobbiamo sempre ricorrere a imbrogliare tutti quelli con cui veniamo in contatto. Dalla persona che vediamo ogni mattina quando andiamo al coffee shop che pensa che siamo educati e ben educati alle nostre spose e partner che pensano di aver vinto alla lotteria quando sono stati sedotti per la prima volta da noi, tutto ciò che facciamo è imbrogliare le persone. È tutto ciò che sappiamo. Tutta la nostra vita è costruita su una base di falsità, ma è costruita con tanta competenza e magnificenza che nessuno lo mette mai in discussione. Perché dovrebbero farlo quando vengono catturati dal bagliore ipnotico del nostro fascino?

Imbrogliamo gli sciocchi e così facendo lasciamo le persone alle nostre spalle sbalordite per come sono cadute nel nostro inganno e nella nostra natura seducente, ma lo abbiamo sempre fatto e lo faremo sempre. Riusciamo a imbrogliare alcune persone tutto il tempo, a guardare quelle fonti secondarie e terziarie attente, gli amici ignari e l’incurante barista. Imbrogliamo tutte le persone, alcune volte, ti consideriamo in questa categoria mentre ti imbrogliamo il più a lungo possibile prima che compaia la durezza della svalutazione e dell’abbandono. Imbrogliamo a sinistra, a destra e al centro. Ma soprattutto, imbrogliamo noi stessi.

H.G. TUDOR

Fool to be Kind

Pubblicato da

Stella SHELF Unmaskers

Sono la ex vittima di un Narcisista di rango Medio/Superiore che dopo questa esperienza devastante ha deciso di approfondire le sue ricerche sul narcisismo ed è nato questo blog

Rispondi